Ultimi argomenti
» ufficio e rif pericolosi
Da ecomaury Oggi alle 8:49 am

» Quiz consulente ADR 2019
Da gianluca corrieri Mar Nov 19, 2019 1:52 pm

» raggruppamento rifiuti hp differenti
Da pascozzi Mar Nov 19, 2019 12:55 pm

» Quarta copia via PEC e non compilata
Da sarabai Lun Nov 18, 2019 6:59 pm

» Tempistica permanenza carcassa nel centro di raccolta
Da skywalker2016 Gio Nov 14, 2019 6:58 pm

» Pezzi di ricambio di un Autodemolitore
Da sarabai Mar Nov 12, 2019 12:32 am

» cerco (con urgenza) collaboratore per incarico retribuito
Da isamonfroni Lun Nov 11, 2019 1:04 pm

» Esenzione totale 1.1.3.1 c)
Da gam66 Sab Nov 09, 2019 12:56 am

» Come gestire i rifiuti prodotti in diversi luoghi
Da Emy87 Gio Nov 07, 2019 9:30 am

» calo fisiologico
Da Paolo UD Lun Nov 04, 2019 5:59 pm


Ecopneus smaltimento PFU

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  gn-ufy il Gio Lug 21, 2011 10:53 am

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,
lavoro in un'officina meccanica da circa un anno e fino ad ora gli pneumatici erano smaltiti tramite un servizio comunale senza formulario, quindi senza ne caricare ne scaricare le quantità. Tra poco inizieremo ad utilizzare questo nuovo servizio a livello nazionale e per registrarsi il sito richiede
dati aziendali, sede o sedi operative;
• quantitativi di PFU inviati al recupero nel corso degli ultimi tre anni, come risultanti dai documenti ufficiali dell’Azienda;
• nominativi degli operatori utilizzati per la raccolta e il recupero;
• quantitativo usualmente detenuto e modalità di messa a disposizione;
• quantitativo di PFU esistente nella sede o sedi operative alla data del 30 giugno 2010.
Esiste qualche caso per il quale sia possibile smaltire le gomme tramite imprese locali senza l'uso di formulari??
gn-ufy
gn-ufy
Membro della community

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.12.10

Torna in alto Andare in basso


Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  cirillo il Ven Set 09, 2011 3:14 pm

sint2001 ha scritto:Un po' di domande per qualche anima pia che mi sappia illuminare:
1) sui pneumatici presenti in magazzino (e quindi comprati prima del 7/09/11), all'atto della vendita, si deve inserire il contributo oppure no?
2) i PFU presenti in casa del gommista invece al 07/09/11 potranno essere ritirari da EcoPneus?
3) EcoPneus ritira i PFU di tutte le marche?
4) i gommisti/ricambisti sono obbligati a dichiarare le quantità annue di pneumatici trattati? (per legge mi pare di aver capito di no, ma EcoPneus all'atto dell'iscrizione lo richiede?)
Grazie!
MI RISULTA:
1) Si
le imprese che effettuino, a decorrere dal 7 corrente mese, la vendita di gomme nuove sono comunque tenute ad inserire nella fattura/ricevuta fiscale la riga dedicata, l'annotazione consigliata per l’ecocontributo è la seguente:
"CONTRIBUTO AMBIENTALE AI SENSI DEL DM 11/04/2011 n° 82 €........."
l'eco contributo è assoggettato ad IVA
2) Si;
3) Si;
4) Non sò.
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7376
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Ven Set 09, 2011 5:19 pm

sint2001 ha scritto:Un po' di domande per qualche anima pia che mi sappia illuminare:
1) sui pneumatici presenti in magazzino (e quindi comprati prima del 7/09/11), all'atto della vendita, si deve inserire il contributo oppure no?
2) i PFU presenti in casa del gommista invece al 07/09/11 potranno essere ritirari da EcoPneus?
3) EcoPneus ritira i PFU di tutte le marche?
4) i gommisti/ricambisti sono obbligati a dichiarare le quantità annue di pneumatici trattati? (per legge mi pare di aver capito di no, ma EcoPneus all'atto dell'iscrizione lo richiede?)

Grazie!

mmmm secondo me:
1-NO
2-NO
3-Solo quelle che hanno aderito al consorzio
4-NO per legge SI secondo EcoPneus
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  SARA71 il Ven Set 09, 2011 5:24 pm

alla risposta 3) io risponderei "SI" in quanto l'art. 3 comma 1 così recita

"i produttori e gli importatori degli pneumatici sono tenuti a raccogliere e gestire annualmente quantità di PFU (di qualsiasi marca) almeno equivalenti alle quantità di pneumatici che hanno immesso nel mercato nazionale del ricambio.....
SARA71
SARA71
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 24.09.10

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  cirillo il Ven Set 09, 2011 5:33 pm

MauroC ha scritto:
sint2001 ha scritto:Un po' di domande per qualche anima pia che mi sappia illuminare:
1) sui pneumatici presenti in magazzino (e quindi comprati prima del 7/09/11), all'atto della vendita, si deve inserire il contributo oppure no?
2) i PFU presenti in casa del gommista invece al 07/09/11 potranno essere ritirari da EcoPneus?
3) EcoPneus ritira i PFU di tutte le marche?
4) i gommisti/ricambisti sono obbligati a dichiarare le quantità annue di pneumatici trattati? (per legge mi pare di aver capito di no, ma EcoPneus all'atto dell'iscrizione lo richiede?)

Grazie!

mmmm secondo me:
1-NO
2-NO
3-Solo quelle che hanno aderito al consorzio
4-NO per legge SI secondo EcoPneus



LA NOTA SEGUENTE E' STATA FATTA IL GIORNO PRIMA DELLA UFFICIALIZZAZIONE DEL CONTRIBUTO

fonte: Confartigianato Nazionale

Oggetto: pneumatici fuori uso (PFU) - decreto Ministero Ambiente 11 aprile 2011, n. 82 - modalità d’indicazione dell’ecocontributo per l’acquisto degli pneumatici nuovi ed ulteriori indicazioni operative per gli Associati

In risposta ad alcuni frequenti quesiti pervenuti, si forniscono di seguito alcune indicazioni operative a beneficio delle imprese Associate del comparto dell’autoriparazione in relazione agli obblighi di cui al decreto in oggetto.

Come noto, il D.M. citato prevede, fra l’altro (cfr. nostra Circolare n.13 del 24/06/2011), l’obbligo di inserire nel documento di acquisto degli pneumatici nuovi, a far data dal 7 settembre 2011, un’apposita riga che specifichi l’ammontare della voce relativa al costo di smaltimento (il cosiddetto ecocontributo).

Da verifiche effettuate col Ministero dell’Ambiente si informa che l’ammontare del suddetto ecocontributo non è stato ancora individuato; esso verrà specificato prossimamente; appena noto ne forniremo immediata indicazione.

Ciononostante, le imprese che effettuino, a decorrere dal 7 corrente mese, la vendita di gomme nuove sono comunque tenute ad inserire nella fattura/ricevuta fiscale la riga dedicata, omettendone ovviamente di specificarne l’importo ma inserendo – semplicemente - la formulazione “ammontare NON disponibile”. Si precisa, inoltre, che l'annotazione consigliata per l’ecocontributo è la seguente:

"CONTRIBUTO AMBIENTALE AI SENSI DEL DM 11/04/2011 n° 82 AMMONTARE NON DISPONIBILE"
(ora che è disponibile inserisco €.....)

Essa, si ribadisce, va evidenziata in tutti i documenti fiscali di cessione di pneumatici nuovi (ricevute, fatture, scontrini) e va assoggettata ad IVA (aliquota = 20%).

Si precisa come l'iscrizione al consorzio ECOPNEUS, struttura di riferimento per ciò che riguarda la raccolta/trasporto di PFU ma non la unica, non vincoli l'impresa a smaltire esclusivamente con lo stesso e rimanga comunque sempre possibile l’ordinario smaltimento con altri operatori purché autorizzati dalla legge.

Si ricorda come gli pneumatici importati o prodotti che vengono venduti alle imprese che producono veicoli destinati alla prima immatricolazione sono da considerarsi esclusi in quanto non afferenti al mercato del ricambio. Sono quindi assoggettati all’ecocontributo solo gli pneumatici che non siano di primo equipaggiamento.

I soggetti che acquistano dal mercato italiano o dall’estero pneumatici che vengono esportati non debbono assoggettarli al contributo. Qualora un operatore li assoggetti, l’esportatore può chiedere il rimborso dell’importo versato.

Si precisa, infine, che nel caso in cui siano stati effettuati ordini di pneumatici con consegna differita della merce e la medesima venga appunto rimessa all’officina nel periodo di vigenza dell’obbligo di inserimento e riscossione dell’ecocontributo, cioè dopo il 7 settembre c.m., l’autoriparatore dovrà comunque applicare, all’atto della vendita, il contributo ma non sarà tenuto a stornare alcun importo al fornitore degli pneumatici.

ULTERIORI INDICAZIONI OPERATIVE:

Si informa che, sulla base delle numerose istanze pervenute dalle Organizzazioni territoriali allo scrivente Settore Ambiente, si è proceduto a chiedere al Consorzio ECOPNEUS – che ha risposto positivamente - di rendere possibile effettuare l'iscrizione dell’autoriparatore anche via fax o tramite telefono, al fine di venire incontro alle esigenze degli Associati che non hanno connessione Web o che hanno scarsa familiarità con la rete e/o il computer. Si ricorda tuttavia che la “chiamata” per il ritiro dei rifiuti (pneumatici usati) avverrà sempre tramite web e quindi l’accesso alla rete – eventualmente per il tramite dei servizi associativi – rimane indispensabile.

È stata inoltre rappresentata l’esigenza di conoscere, da parte dei operatori iscritti, l’elenco dei soggetti che operano nella raccolta, stoccaggio, trasporto e trattamento di pneumatici.

Per quanto riguarda le prime tre fasi succitate, i riferimenti delle ditte sono in corso di pubblicazione sul sito Web di ECOPNEUS. Per l’attività di frantumazione è attualmente ancora in corso la selezione delle imprese operatrici. In ogni caso, nella pagina personale dell’operatore iscritto sarà possibile individuare i riferimenti ed i loghi delle azienda operanti nella propria zona.

Si rammenta come al di là della generale gratuità dell'intervento ECOPNEUS, non esiste alcun diritto di chiamata o altri importi da riconoscere agli incaricati del ritiro.

L'unico limite consiste nel fatto che ECOPNEUS non interviene (non ritira) lotti inferiori ai 50 pezzi vettura o 20 pezzi autocarro. Se un operatore intende far ritirare a chiamare un altro soggetto privato (autorizzato), a titolo oneroso.

Si precisa che ECOPNEUS non può scegliere quali marche ritirare: deve ritirare tutte le marche di pneumatici; teoricamente il Ministero dell’Ambiente può fissare un limite di quantitativo complessivo nazionale che il Consorzio è obbligato a ritirare in percentuale sull'immesso al consumo.

Attualmente questa percentuale è del 100 %. In sintesi, quindi, non esiste differenza di marche e non esiste un quantitativo non ritirabile (a parte la modalità quantitativa per ritiro di lotti minimi citata poc’anzi).

Infine, si ribadisce come ECOPNEUS ritirerà dal 7 settembre solo PFU di cui si è in grado di dimostrare, con scontrini o altro, la conformità. Qualora si creino casi particolari in cui sia dubbia la provenienza degli penumatici, il Consorzio è autorizzato a valutarne la conformità con l'ausilio delle metodologie tecniche accertative degli Organi di Polizia. A parte ciò, in relazione al noto fenomeno del deposito abusivo di ampi stock di PFU illegalmente dispersi in alcuni siti di abbandono, ECOPNEUS avvierà interventi di bonifica che, in quanto operazioni speciali, non coinvolgeranno operatori privati, imprenditori ed autoriparatori che devono smaltire pneumatici fuori uso.

Da ultimo si consiglia all’autoriparatore che intenda iscriversi al Consorzio di provvedere, prima di fornire il proprio consenso all’adesione, di prendere attentamente visione del Regolamento, anch’esso disponibile on line sul sito Web di ECOPNEUS – www.ecopneus.it .
[u]
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7376
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Ven Set 09, 2011 5:37 pm

Cirillo se potessi, ma non posso, ti farei leggere una nota , ancora non ufficiale della stessa associazione, che dice in sostanza che:

NON E' POSSIBILE APPLICARE AL CLIENTE FINALE UN ECOCONTRIBUTO CHE NON SI SIA PAGATO AL PRODUTTORE DELLO PNEUMATICO. IN PARTICOLARE QUESTO SIGNIFICA CHE SE IL GOMMISTA HA IN MAGAZZINO UNA SCORTA DI PNEUMATICI ACQUISTATI PRIMA DEL 7 SETTEMBRE E QUINDI IN ASSENZA DELL'ECOCONTRIBUTO, LO STESSO GOMMISTA NON PUO' APPLICARE L'ECOCONTRIBUTO IN FATTURA AL SUO CLIENTE, PERCHE' SAREBBE APPROPRIAZIONE INDEBITA!

Scusate il carattere ma non riuscivo a cambiarlo! non volevo urlare

e poi scusa, mi posti una circolare dell'associazione di categoria come se fosse oro colato, io nel tempo ho imparato a diffidare, ho tanti amici nelle associazioni, però preferisco andarci a cena che condividere il lavoro.... Very Happy senza offesa per nessuno ci mancherebbe...
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  cirillo il Ven Set 09, 2011 5:42 pm

Scusate,
io ho pubblicato del materiale ufficiale di cui sono venuto in possesso.
Non è di una associazione territoriale ma di provenienza dal nazionale.
Se hanno fatto "marcia indietro" sul punto in questione, non lo sapevo e chiedo venia.
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7376
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 64
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Ven Set 09, 2011 5:47 pm

Ci mancherebbe che ti scusi,

oramai siamo allo sbando in qualsiasi argomento, forse quello che ho detto io domani non sarà più vero, la retromacia ufficiale non è ancora stata fatta, ma da quello che so la faranno nei prossimi giorni, vedremo, comunque io a tutti i miei clienti dico di aspettare, la confusione è tanta, come al solito nel nostro oramai triste paese.
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Eco Pneus/Tyre

Messaggio  alessandro il Ven Set 09, 2011 7:16 pm

Perdonatemi. qualcuno mi ha fatto notare che i due consorzi che ho avuto modo di conoscere (non c'è molta informazione) EcoPneus e EcoTyre hanno avuto una 'disparità di trattamento' in quanto i famosi contributi sono solo a conoscenza del primo e non del secondo.
Ora, dando per scontato che i contributi ministeriali siano esattamente quelli descritti nel sito EcoPneus (non ne ho dubbi: c'era qualcuno che parlava di un qualche amico del giaguaro, vero?) io vorrei capire questo ministero come sta lavorando.
Dare informazioni ad uno rispetto ad un altro non è ciò che si chiama concorrenza leale!
E poi, è lecito tutto questo? Tali tariffe sono REALMENTE quelle? E' normale, e lo chiedo a chi può saperlo con certezza, che non debbano essere pubblicati in G.U.?
I miei clienti gommai stanno aspettando che io dica qualcosa loro, ma l'incertezza (nella quale 'sguazziamo' fin da troppo tempo) che questo ministero sta creando in giro per l'Italia è un'assurdità!
Questa questione può sembrare di poca importanza ma il mondo reale SI DEVE (dovrebbe) BASARE su leggi chiare, poco interpretabili e di sicura efficacia.
Io sono un realista e mi rendo conto che non si può aver tutto perfetto nella vita, solo un po' più di ragionevolezza, magari...

Un saluto a tutti. Alessandro
alessandro
alessandro
Utente Attivo

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 27.02.10
Età : 47
Località : Magliano in Toscana (GR)

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Lun Ott 10, 2011 11:17 am

Scusate sto benedetto decreto con i contributi è uscito??
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty decreti

Messaggio  rmondini il Lun Ott 10, 2011 11:25 am

http://www.minambiente.it/home_it/menu.html?mp=/menu/menu_attivita/&m=argomenti.html%7CRifiuti_e_bonifiche.html%7CRegolamento_gestione_pfu.html
sono scaricabli dal sito del ministero...
ciao
rmondini
rmondini
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 22.03.10

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  PiazzaPulita il Lun Ott 10, 2011 12:18 pm

rmondini ha scritto:http://www.minambiente.it/home_it/menu.html?mp=/menu/menu_attivita/&m=argomenti.html%7CRifiuti_e_bonifiche.html%7CRegolamento_gestione_pfu.html
sono scaricabli dal sito del ministero...
ciao

...ma non sono mai stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1047
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MONICA78 il Lun Ott 10, 2011 1:52 pm

alessandro ha scritto:Perdonatemi. qualcuno mi ha fatto notare che i due consorzi che ho avuto modo di conoscere (non c'è molta informazione) EcoPneus e EcoTyre hanno avuto una 'disparità di trattamento' in quanto i famosi contributi sono solo a conoscenza del primo e non del secondo.
Ora, dando per scontato che i contributi ministeriali siano esattamente quelli descritti nel sito EcoPneus (non ne ho dubbi: c'era qualcuno che parlava di un qualche amico del giaguaro, vero?) io vorrei capire questo ministero come sta lavorando.
Dare informazioni ad uno rispetto ad un altro non è ciò che si chiama concorrenza leale!
E poi, è lecito tutto questo? Tali tariffe sono REALMENTE quelle? E' normale, e lo chiedo a chi può saperlo con certezza, che non debbano essere pubblicati in G.U.?
I miei clienti gommai stanno aspettando che io dica qualcosa loro, ma l'incertezza (nella quale 'sguazziamo' fin da troppo tempo) che questo ministero sta creando in giro per l'Italia è un'assurdità!
Questa questione può sembrare di poca importanza ma il mondo reale SI DEVE (dovrebbe) BASARE su leggi chiare, poco interpretabili e di sicura efficacia.
Io sono un realista e mi rendo conto che non si può aver tutto perfetto nella vita, solo un po' più di ragionevolezza, magari...

Un saluto a tutti. Alessandro
Ciao Alessandro, la ditta per cui lavoro è trasportatore e centro di stoccaggio accreditato Ecotyre e volevo farti notare che anche su Ecotyre è specificato l'ammontare dei contributi, prova a collegarti qui: http://www.ecotyre.it/tabella_tariffe.html .
Ciao, cat cat cat
MONICA78
MONICA78
Utente Attivo

Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Lun Ott 10, 2011 1:57 pm

PiazzaPulita ha scritto:
rmondini ha scritto:http://www.minambiente.it/home_it/menu.html?mp=/menu/menu_attivita/&m=argomenti.html%7CRifiuti_e_bonifiche.html%7CRegolamento_gestione_pfu.html
sono scaricabli dal sito del ministero...
ciao

...ma non sono mai stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale

io cercavo conferma proprio dell'uscita, per cui Piazza mi confermi che ancora una volta abbiamo dato prova di quanto siamo repubblica delle banane???
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  PiazzaPulita il Lun Ott 10, 2011 2:49 pm

...ancora una volta abbiamo dato prova di quanto siamo repubblica delle banane???

c'erano forse dei dubbi??

vedere anche il Censimento 2011 on line

http://www.asca.it/news-CENSIMENTO__API_ANNUNCIA_INTERROGAZIONE__IERI_INACCETTABILI_DISSERVIZI-1056427-ORA-.html
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1047
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  MauroC il Lun Ott 10, 2011 3:10 pm

No Piazza non ho dubbi, io mi sono proprio rotto i RAEE, di questo clima da sbando totale!!

penso che se eravamo governati da chi organizza rave party eravamo messi meglio
MauroC
MauroC
Utente Attivo

Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 08.03.10
Età : 45
Località : MC

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  alessandro il Lun Ott 10, 2011 7:14 pm

MONICA78 ha scritto:
alessandro ha scritto:Perdonatemi. qualcuno mi ha fatto notare che i due consorzi che ho avuto modo di conoscere (non c'è molta informazione) EcoPneus e EcoTyre hanno avuto una 'disparità di trattamento' in quanto i famosi contributi sono solo a conoscenza del primo e non del secondo.
Ora, dando per scontato che i contributi ministeriali siano esattamente quelli descritti nel sito EcoPneus (non ne ho dubbi: c'era qualcuno che parlava di un qualche amico del giaguaro, vero?) io vorrei capire questo ministero come sta lavorando.
Dare informazioni ad uno rispetto ad un altro non è ciò che si chiama concorrenza leale!
E poi, è lecito tutto questo? Tali tariffe sono REALMENTE quelle? E' normale, e lo chiedo a chi può saperlo con certezza, che non debbano essere pubblicati in G.U.?
I miei clienti gommai stanno aspettando che io dica qualcosa loro, ma l'incertezza (nella quale 'sguazziamo' fin da troppo tempo) che questo ministero sta creando in giro per l'Italia è un'assurdità!
Questa questione può sembrare di poca importanza ma il mondo reale SI DEVE (dovrebbe) BASARE su leggi chiare, poco interpretabili e di sicura efficacia.
Io sono un realista e mi rendo conto che non si può aver tutto perfetto nella vita, solo un po' più di ragionevolezza, magari...

Un saluto a tutti. Alessandro
Ciao Alessandro, la ditta per cui lavoro è trasportatore e centro di stoccaggio accreditato Ecotyre e volevo farti notare che anche su Ecotyre è specificato l'ammontare dei contributi, prova a collegarti qui: http://www.ecotyre.it/tabella_tariffe.html .
Ciao, cat cat cat

Grazie Monica per la precisazione ma il 9 settembre ancora il sito EcoTyre non aveva inserito gli importi.
La mia domanda è un'altra, però. Il 'contributo' non sarebbe LOGICO che fosse uguale per tutti? Voglio dire...i costi per il recupero/riciclo degli pneumatici non dovrebbe essere uguale per tutti i consorzi?
L'art.5 del decreto 82/2011 cita l'approvazione del Ministero delle stime degli oneri prese dai consorzi, quindi "individua l'ammontare del contributo e lo approva".
A me, quindi, sembra un'assurdità (una delle tante) che ciascun consorzio abbia un "suo" contributo.
O no?
alessandro
alessandro
Utente Attivo

Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 27.02.10
Età : 47
Località : Magliano in Toscana (GR)

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty FRANTUMATORI_VALORIZZAZIONE

Messaggio  Demetrio il Dom Dic 04, 2011 1:05 pm

Ciao, opero nel campo della valorizzazione dei pfu, la situazione in precedenza era che i frantumatori si facevano pagare profumatamente dai gommisti il costo dello smaltimento dei pfu (...x cui via libera all'abbandono incontrollato di pfu, in fiumare , torrenti etc...) e quondi potevano rivendere il ciabattato anche a costi irrisori all'estero a cementifici etc...
Adesso i gommisti cedono gratis i pfu ai consorzi ed i consorzi pagano i frantumatori per svolgere effettivamente lo smaltimento.
Le domande sono:
- quanto pagano i consorzi ai frantumatori x smaltire i pfu?
- i frantumatori ci hanno perso e quindi venderanno il ciabattato a prezzi molto + alti rispetto al passato? o tutto + o - è come prima?
Demetrio
Demetrio
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 05.11.10

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Aurora Brancia il Dom Dic 04, 2011 4:18 pm

per come la vedo io, la storia dei consorzi obbligatori in genere è un enorme bypass alle norme antimonopolio/antitrust, visto che non si tratta di un procedimento di qualificazione (che sarebbe invece almeno auspicabile) ma di una procedura associativa privata di natura privatistica, delega o non delega poco fa differenza.
Vabbè, fa niente: meno male che sono già anziana, non dovrei campare ancora troppo a lungo.
Peccato, però ed anche, essere già anziana: avrei potuto cercarmi un paese meglio gestito dove lavorare per vivere.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3806
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Supremoanziano il Lun Dic 05, 2011 10:11 am

Diciamo che, grossomodo, è rimasto come prima con la differenza che l'onere non ricade più soltanto sul gommista, ma sulla collettività.

Sono d'accordo con la la stimatissima Aurora: i consorzi obbligatori sono un'enorme sistema per drenare risorse a tutta la platea di soggetti coinvolti ad eccezione dei consorzi stessi.

RAEE docet.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  marcosperandio il Gio Mar 08, 2012 7:44 pm

Magari a qualcuno interessa:

Assolombarda segnala che su indicazione di Federazione Gomma Plastica le imprese interessate a un rapporto di collaborazione con Ecopneus per le attività di raccolta, stoccaggio, frantumazione e valorizzazione degli pneumatici fuori uso, sono invitate a registrarsi presso il sito societario in vista delle gare di assegnazione dei contratti di fornitura per il 2013 e 2014.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 51
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Supremoanziano il Ven Mar 09, 2012 10:50 am

marcosperandio ha scritto:Magari a qualcuno interessa:

Assolombarda segnala che su indicazione di Federazione Gomma Plastica le imprese interessate a un rapporto di collaborazione con Ecopneus per le attività di raccolta, stoccaggio, frantumazione e valorizzazione degli pneumatici fuori uso, sono invitate a registrarsi presso il sito societario in vista delle gare di assegnazione dei contratti di fornitura per il 2013 e 2014.

CVD
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Ospite il Ven Mar 09, 2012 1:33 pm

Salve, a tutti, volevo sapere a riguardo delle iscrizioni quanto ecopneus riconosce a tonnellata/ trasporto ai centri di raccolta e stoccaggio che ricevono il loro materiale.

grazie.
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Supremoanziano il Ven Mar 09, 2012 1:51 pm

E magari chiederlo direttamente a Ecopneus?
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Ospite il Ven Mar 09, 2012 2:08 pm

non ti danno la risposta...già provato...casomai se qualcuno si era già iscritto, e quindi sapeva le cifre esatte
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ecopneus smaltimento PFU - Pagina 2 Empty Re: Ecopneus smaltimento PFU

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum