CER 17.09.04 e CER 17.03.02 Categoria R13 e R5 QUANTI REGISTRI? AVETE?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CER 17.09.04 e CER 17.03.02 Categoria R13 e R5 QUANTI REGISTRI? AVETE?

Messaggio  g.f. il Gio Mag 05, 2011 9:37 am

Cercasi RECUPERATORI di Rottami edili e Fresato di asfalto che il Sistri ha iscritto diversamente dai propri concorrenti. Il Sistri ha iscritto gli impianti di recupero di rottame edile e di fresato in modo tale che gestiscano l'operazione di CARICO R13 e SCARICO R5 con un unico registro. Sempre il Sistri è riuscito ad iscrivere il nostro centro di recupero in maniera diversa dai nostri concorrenti impedendo di gestire l'operazione con un unico registro ma sdoppiando i registri nel seguente modo: REGISTRO R13 Carico/Scarico; REGISTRO R5 Carico/Scarico. Segnalato al Sistri e alle Associazioni di categoria il nostro problema, ma nessuno riesce farci iscrivere come i nostri concorrenti in quanto il Sistri sostiene che i software non permettono il registro unico per la categoria R13 e R5. Come è possibile che impianti che esercitano la stessa attività abbiamo metodi diversi di registrazione???
avatar
g.f.
Membro della community

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CER 17.09.04 e CER 17.03.02 Categoria R13 e R5 QUANTI REGISTRI? AVETE?

Messaggio  Admin il Ven Mag 06, 2011 10:10 pm

Quali attivita' svolgete in impianto?
Recuperate tutti i rifiuti? E in questo caso l'R13 e' solo propedeutico ai trattamenti interni.
Oppure effettuate la pura messa in riserva di parte dei rifiuti? Che poi vengono inviati ad altro impianto.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6482
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

tutto recuperiamo nel seguente modo:

Messaggio  g.f. il Sab Mag 07, 2011 7:28 am

Quali attivita' svolgete in impianto?
Recuperate tutti i rifiuti? E in questo caso l'R13 e' solo propedeutico ai trattamenti interni.
Oppure effettuate la pura messa in riserva di parte dei rifiuti? Che poi vengono inviati ad altro impianto.

SITUAZIONE ATTUALE SENZA SISTRI: Il rottame edile cer17.09.04 entra con formulario e si effettua la registrazione CARICO in R13 e viene stoccato sul piazzale e poi viene frantumato in pezzature da zero a cento mm. e quando lo frantumo registro lo SCARICO in R5 in un unico registro. Da questa lavorazione (calcestruzzo, mattoni ceramiche ecc. che frantumo da pezzatura grossa a piccola) il frantoio produce una materia prima secondaria che viene venduto con ddt. come prodotto, come inerte per sottofondi stradali, oppure riempimenti. Unica nota, nella frantumazione del calcestruzzo ARMATO in ferro, il frantoio tramite una calamita mi separa il ferro da una parte che lo vendo al recuperatore del ferro tramite cer17.04.05.

Il fresato di asfalto cer17.03.02 entra con formulario e si effettua la registrazione CARICO in R13 e viene stoccato sul piazzale e poi viene recuperato come inerte nella produzione dell'asfalto direttamente nel nostro centro di recupero (senza uscire dall'impianto) ed in questo passaggio si effettua la registrazione di SCARICO R5 sempre con un solo registro.

Quindi i RIFIUTI che entrano sono soltanto due CER17.09.04 e CER17.03.02 e vengono trattati c/o il nostro impianto di recupero e non destinati in altri centri. Cosa ci dici a riguardo, visto che il Sistri ci ha sdoppiato la categoria R13 e R5 assegnando per ogni categoria un registro (quindi due registri, moltiplicando le registrazioni) obbligandoci a fare il doppio delle registrazioni come qui sotto:
1 imputare in nuova registrazione di carico in R13 il peso del rifiuto KG100
2 effettuata la "lavorazione" imputare SEMPRE SUL REGISTRO R13 MA IN SCARICO IL RIFIUTO TRATTATO INDICANDO COME NEL FILE ALLEGATO la categoria di destino del rifiuto e in questo caso l' R5 KG40
3 a questo punto il rifiuto R5 va imputato in carico nel registro relativo, e va ANCHE FATTA LA REGISTRAZIONE DI SCARICO KG40.
avatar
g.f.
Membro della community

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 22.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: CER 17.09.04 e CER 17.03.02 Categoria R13 e R5 QUANTI REGISTRI? AVETE?

Messaggio  meteora il Sab Mag 07, 2011 9:35 am

premessa, il Sistri registra gli impianti in base all'iscrizione che lo stesso impianto ha effettuato, e giustamente la normativa predeve l'iscrizione per ogni operazione che viene effettuata (R13- R5), inoltre il rifiuto che esce dal tuo impianto di trattamento "ferro" deve avere il codice c.e.r. 191202 e non 170405) .
(di conseguenza devi essere anche iscritto in qualità di produttore di rifiuti non pericolosi),
Comunque io ho lo stesso problemma, del doppio registro R13 R5, e visto e considerato che da dicembre 2010 non mi funziona più il dispostivo usb, non ho potuto effettuare delle registrazione e vedere con le nuove funzioni come si può risolvere il dilemma.
Già nel dicembre 2010 avevo già posto questo problemma, ma nessuno (del Forum) in modo chiaro e inequivocabile mi ha tolto tutti i miei quesiti.
avatar
meteora
Membro della community

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 15.11.10
Età : 49
Località : ROMA

Tornare in alto Andare in basso

Re: CER 17.09.04 e CER 17.03.02 Categoria R13 e R5 QUANTI REGISTRI? AVETE?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum