Discordanze tra CLP e ECHA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Discordanze tra CLP e ECHA

Messaggio  clmsra il Ven Giu 16, 2017 5:15 pm

Ciao a tutti,
un quesito, nel testo ufficiale (reg. 1272/08) alla tabella 3.1 non trovo la classificazione ed etichettatura di una sostanza ad es. il rame, mentre nel sito ECHA la stessa sostanza è etichettata come H400 e H411.
Quando si presentano queste difformità, per valutare etichettatura e pericoli faccio sempre riferimento al testo ufficiale o prendo le informazioni date dal sito di Echa?
avatar
clmsra
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : PESARO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discordanze tra CLP e ECHA

Messaggio  benassaisergio il Sab Giu 17, 2017 12:16 am

Non vorrei sbagliarmi, ma la tabella 3.1 del regolamento CLP non contiene TUTTE le sostanze pericolose, ma solo quelle la cui classificazione è ritenuta "armonizzata".
Ritengo che ci siano molte altre sostanze pericolose che non sono contenute nella tabella.
Quanto al rame ... preferisco tacere.
Però non posso non ricordare come anche l'acqua possa essere pericolosa se ingerita in quantità esagerate (come qualunque altra cosa del resto): a tale proposito, secondo alcune/i, la morte di Andy Warhol ("artista" che non ho mai capito) è stata proprio causata da un'errrata, eccessiva ingestione di acqua.
avatar
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discordanze tra CLP e ECHA

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Giu 17, 2017 12:55 am

io spero molto che il rame inteso come rame metallico non sia pericoloso per l'ambiente... vi ricordo che tutte le tubazioni sanitarie per l'acqua oggi in commercio sono di rame. purissimo anche.

Ben diverso è il discorso per alcuni composti del rame: il "verderame" (solfato di rame) è ancora oggi un potente "biocida"

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3650
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discordanze tra CLP e ECHA

Messaggio  Fafnir il Lun Giu 19, 2017 8:47 am

clmsra ha scritto:Ciao a tutti,
un quesito, nel testo ufficiale (reg. 1272/08) alla tabella 3.1 non trovo la classificazione ed etichettatura di una sostanza ad es. il rame, mentre nel sito ECHA la stessa sostanza è etichettata come H400 e H411.
Quando si presentano queste difformità, per valutare etichettatura e pericoli faccio sempre riferimento al testo ufficiale o prendo le informazioni date dal sito di Echa?

Ciao, ho guardato sul sito dell'ECHA e il rame (inteso come metallo) non l'ho trovato pericoloso nella prima voce e nella seconda voce è comunque considerato non pericoloso a parte alcuni casi (e secondo me si tratta del metallo in polvere).

Ti riporto comunque quanto indicato nell'Allegato D Parte IV D.Lgs. 152/06:

"I limiti di concentrazione di cui all'allegato III della direttiva 2008/98/CE non sono applicabili alle leghe di metalli puri in forma massiva (non contaminati da sostanze pericolose). I residui di leghe sono considerati rifiuti pericolosi sono specificamente menzionati nel presente elenco e contrassegnati con un asterisco (*)."
avatar
Fafnir
Utente Attivo

Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 05.12.13
Età : 30
Località : Padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Discordanze tra CLP e ECHA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum