Ultimi argomenti
» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:37 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:29 pm

» Obbligo registro per raccolta rifiuti urbani
Da Dodo79 Ven Mar 22, 2019 12:23 pm

» quiz adr 2017
Da tfrab Gio Mar 21, 2019 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Gio Mar 21, 2019 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Mer Mar 20, 2019 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am


[sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Andare in basso

[sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  tfrab il Mer Apr 19, 2017 4:57 pm

https://www.dropbox.com/s/q7df3vlfpv6m1pl/095-2017NE_Allegato_Tar%20Lazio%20Roma%20Sez.%20II%20bis%2013%20aprile%202017%20n.%204611.pdf?dl=0

Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Bis),
definitivamente pronunciando,
1) accoglie il ricorso e, per l’effetto, dichiara l’illegittimità del silenzio tenuto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in relazione alla diffida inviata il 12.05.2016 dalla società ricorrente;
2) dichiara l’obbligo del predetto Ministero di concludere il procedimento menzionato nella diffida adottando, di concerto con il Ministro dello Sviluppo Economico, il decreto che fissi i criteri per l’assimilabilità dei rifiuti speciali ai rifiuti urbani nel termine di giorni 120 dalla comunicazione, in via amministrativa, o dalla notifica, ad istanza di parte, della presente sentenza;
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 45
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: [sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  tfrab il Mer Apr 19, 2017 4:58 pm

ma se il ministero non lo produce, entro 120 giorni, 'sto benedetto decreto, che succede? perché io non li vedo che c'hanno tutta 'sta voglia Very Happy
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 430
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 45
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

Re: [sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  isamonfroni il Gio Apr 20, 2017 3:38 pm

Mi viene leggermente da ridere Laughing
Se non lo hanno fatto in 11 anni...

In ogni caso l'Avvocatura dello Stato mi sembra un po' scarsetta quanto all'estensione di memorie a difesa...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: [sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  PiazzaPulita il Gio Apr 20, 2017 6:38 pm

tfrab ha scritto:ma se il ministero non lo produce, entro 120 giorni, 'sto benedetto decreto, che succede? perché io non li vedo che c'hanno tutta 'sta voglia Very Happy

Commissario ad acta
Il commissario ad acta è il funzionario pubblico nominato dal giudice amministrativo come proprio ausiliario nell'ambito del giudizio di ottemperanza al fine di emanare i provvedimenti che avrebbero dovuto essere emessi dall'Amministrazione (art. 21, Codice del processo amministrativo).

fonte: http://www.altalex.com/documents/news/2011/04/12/commissario-ad-acta
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: [sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  Admin il Gio Apr 20, 2017 8:56 pm

Se non lo hanno fatto in 11 anni...
Che in realtà sono 20, perché l'emanazione del decreto era già prevista dal Ronchi.
Sulla eventuale deassimilazione ope legis per talune tipologie di rifiuti si giocano partite economiche rilevanti.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: [sentenza criteri assimilabilità] Tar Lazio Roma Sez. II bis 13 aprile 2017 n. 4611

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum