Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Admin il Mar Ago 26, 2014 9:27 am

Promemoria primo messaggio :

L'articolo 12 del nuovo regolamento dell'Albo, fonte secondaria di diritto, stabilisce compiti (comma 1) e responsabilità (comma 2) del RT:

"1. Compito del responsabile tecnico è porre in essere azioni dirette ad assicurare la corretta organizzazione nella gestione dei rifiuti da parte dell’impresa nel rispetto della normativa vigente e di vigilare sulla corretta applicazione della stessa.
2. Il responsabile tecnico svolge la sua attività in maniera effettiva e continuativa ed è responsabile dei compiti di cui al comma 1".


Cioè: il responsabile tecnico svolge la sua attività in maniera effettiva e continuativa ed è responsabile della corretta organizzazione nella gestione dei rifiuti da parte dell’impresa nel rispetto della normativa vigente (responsabilità diretta) e della vigilanza sulla corretta applicazione della stessa (responsabilità di controllo).

In attesa di pronunce giurisprudenziali, che arriveranno tra qualche anno, c'è da chiedersi se in presenza di una norma che attribuisce specifiche responsabilità a tale soggetto si possa configurare un'imputabilità, per responsabilità concorrente con il legale rappresentante, anche in difetto di alcuni dei requisiti che, per giurisprudenza consolidata, rendono efficace la cosiddetta "delega di funzioni".
Penso, per esempio, al caso di un trasporto con veicolo non ancora iscritto all'Albo oppure non autorizzato per una specifica tipologia di rifiuto, oppure in violazione delle prescrizioni tecniche.
In questi casi (rispetto ai quali è ininfluente, per esempio, l'attribuzione di un potere di spesa) è ritenuta prevalente la responsabilità del RT, che è gravato specificamente di tali compiti, o quella generica del legale rappresentante?

Attendo contributi, grazie.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso


Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  isamonfroni il Mer Set 03, 2014 4:43 pm

Admin ha scritto:Sì, per il RT di impianto esiste anche una sentenza:
Cass. Pen. 32524 del 30.9.2002


Per il RT dell'Albo non sono a conoscenza di alcun precedente.

Ecco grazie era proprio quella.

Per l'RT dell'albo in effetti non ci sono precedenti.
Come ho detto prima io ero stata "notiziata di reato" per un FIR di amianto (categoria 10) ma mi hanno stralciato subito, poi ho seguito il processo come tecnico di parte.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Mattia8 il Ven Set 05, 2014 1:02 pm

"1. Compito del responsabile tecnico è porre in essere azioni dirette ad assicurare la corretta organizzazione nella gestione dei rifiuti da parte dell’impresa nel rispetto della normativa vigente e di vigilare sulla corretta applicazione della stessa.
2. Il responsabile tecnico svolge la sua attività in maniera effettiva e continuativa ed è responsabile dei compiti di cui al comma 1"

1) porre in essere azioni, assicurare la corretta organizzazione!!!
2) è responsabile!!!

scritto in questi termini, perchè l'RT possa svolgere quei compiti dovrebbe ricevere una delega specifica, probabilmente riconoscendogli anche un potere organizzativo (che a mio avviso non gli compete perchè proprio del titolare / LR). Così scritta la norma pare un tremendo disincentivo ad affidare l'RT all'esterno.


avatar
Mattia8
Utente Attivo

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  isamonfroni il Ven Set 05, 2014 3:47 pm

Mattia8 ha scritto:"1. Compito del responsabile tecnico è porre in essere azioni dirette ad assicurare la corretta organizzazione nella gestione dei rifiuti da parte dell’impresa nel rispetto della normativa vigente e di vigilare sulla corretta applicazione della stessa.
2. Il responsabile tecnico svolge la sua attività in maniera effettiva e continuativa ed è responsabile dei compiti di cui al comma 1"

1) porre in essere azioni, assicurare la corretta organizzazione!!!
2) è responsabile!!!

scritto in questi termini, perchè l'RT possa svolgere quei compiti dovrebbe ricevere una delega specifica, probabilmente riconoscendogli anche un potere organizzativo (che a mio avviso non gli compete perchè proprio del titolare / LR). Così scritta la norma pare un tremendo disincentivo ad affidare l'RT all'esterno.



Io capisco tutto meno che questo sconvolgimento per la definizione dei compiti del RT Shocked

Ma se un RT non fa quelle cose lì descritte, che cosa cavolo fa?
Lo spacciatore di requisiti a basso prezzo?
Il contabile del peso presunto/peso verificato?

Io faccio il RT da 25 anni, e l'ho fatto sia all'interno di aziende che come consulente esterno e faccio esattamente queste cose, e non mi sento affatto wonder woman!
Semplicemente mi pare il minimo che uno debba fare se è esperto nella gestione dei rifiuti
E sono certa che molti colleghi converranno con me.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Mattia8 il Sab Set 06, 2014 4:40 pm

isamonfroni ha scritto:

Ma se un RT non fa quelle cose lì descritte, che cosa cavolo fa?
Lo spacciatore di requisiti a basso prezzo?
Il contabile del peso presunto/peso verificato?

Molti RT non controllano nemmeno il peso prusunto/peso verificato...
Probabilmente nelle grosse realtà per le quali hai prestato servizio era dato per scontato lo svolgimento di quelle mansioni, ma non poche realtà il loro RT esterno lo vedono una volta all'anno.
Che sia per questo motivo che in questo regolamento si sono presi la briga di inserire questa definizione?
avatar
Mattia8
Utente Attivo

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  isamonfroni il Sab Set 06, 2014 5:44 pm

Mattia8 ha scritto:
isamonfroni ha scritto:

Ma se un RT non fa quelle cose lì descritte, che cosa cavolo fa?
Lo spacciatore di requisiti a basso prezzo?
Il contabile del peso presunto/peso verificato?

Molti RT non controllano nemmeno il peso prusunto/peso verificato...
Probabilmente nelle grosse realtà per le quali hai prestato servizio era dato per scontato lo svolgimento di quelle mansioni, ma non poche realtà il loro RT esterno lo vedono una volta all'anno.
Che sia per questo motivo che in questo regolamento si sono presi la briga di inserire questa definizione?

Ho lavorato in aziende piccole.
Ma queste sono mansioni scontate a prescindere.
Che tu ci vada tutti i giorni o una volta l'anno le cose gli vanno dette e scritte, diversamente NON stai facendo il RT

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12388
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Set 06, 2014 11:38 pm

questi ultimi scambi di battute confermano la mia personalissima (e per ciò stesso opinabilissima) convinzione, ossia che ci siano persone che pensano che fare il RT non significhi essere il RT, esattamente come ci sono persone che pensano che fare il RSPP non significhi essere il RSPP.

Il meno che si possa commentare è che c'è una diffusa misconoscenza del significato etimologico del termine "responsabile".

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3630
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  cirillo il Dom Set 07, 2014 10:32 am

Aurora Brancia ha scritto:Il meno che si possa commentare è che c'è una diffusa misconoscenza del significato etimologico del termine "responsabile".
MOD OT ON
dal "mio" personalissimo "vaccabolario"
respons - abile
- RESPONSO: Risposta, perlopiù di carattere ufficiale, che comunica un risultato, una decisione
- ABILE:  Adatto a svolgere un compito, a esercitare un'attività o una professione.
RESPONSABILE: Persona abile di dare "responsi" - Chi è causa o è colpevole di qualcosa
MOD OT OFF  Wink

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7158
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Mattia8 il Lun Set 08, 2014 10:17 am

Aurora Brancia ha scritto: Il meno che si possa commentare è che c'è una diffusa misconoscenza del significato etimologico del termine "responsabile".

Sono perfettamente d'accordo però, proprio perchè responsabilità e attribuzioni non erano chiare e visto che i controlli sono sempre scarsissimi, nell'attività di RT si è trovato di tutto.

[quote="isamonfroni"][quote="Mattia8"]
isamonfroni ha scritto:
Che tu ci vada tutti i giorni o una volta l'anno le cose gli vanno dette e scritte, diversamente NON stai facendo il RT

temo che con la nuova definizione non sarà più sufficiente andare una volta all'anno, anche dire e scrivere potrebbe non bastare più.

avatar
Mattia8
Utente Attivo

Messaggi : 209
Data d'iscrizione : 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Admin il Ven Ott 03, 2014 8:40 am

Da un confronto pubblico con l'Albo (presidente e segretario nazionale) è emersa un'interpretazione anche più afflittiva.
In sostanza, si dice: compiti e responsabilità del RT oggi sono stati fissati su mandato legislativo, è una cosa che va oltre l'esistenza di un'eventuale delega di funzioni in quanto già individuata dall'ordinamento interno.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  rem77 il Ven Ott 03, 2014 1:22 pm

Confermo quanto detto, ma è anche vero che l'albo sta predisponendo un lavoro per disciplinare più nel dettaglio compiti e responsabilità del RT nel frattempo vige quanto è normato oggi per il RT. Anche perchè va disciplinato tutto l'iter per la formazione e verifica dei requisiti del Responsabile Tecnico.

avatar
rem77
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  sarabai il Ven Ott 03, 2014 2:36 pm

Scusate,
si sa una data orientativa di quanto l'ALBO chiarirà, maggiormente, i compiti, le responsabilità e le sanzioni del RT???
Si potrebbero aprire nuovi spazi di lavoro Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy, se aumentano le responsabilità, è difficile che un tecnico voglia seguire troppi impianti.
avatar
sarabai
Utente Attivo

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 07.12.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  CROCIDOLITE il Ven Ott 03, 2014 2:59 pm

sarabai ha scritto:Scusate,
si sa una data orientativa di quanto l'ALBO chiarirà, maggiormente, i compiti, le responsabilità e le sanzioni del RT???
Si potrebbero aprire nuovi spazi di lavoro Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy, se aumentano le responsabilità, è difficile che un tecnico voglia seguire troppi impianti.

L'RT dell'albo, con gli impianti centra poco: inoltre fino a quando sul mercato, ci sono RT che esercitano la professione per "du soldi di cacio", temo che nuovi spazi di lavoro ce li sogniamo.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  magonero il Lun Ott 06, 2014 7:14 pm

spero solo che gli esami siano giusti e non fittizi come quelli di ora... e che facciano un pò di pulizia di persone inette ed incapaci.
avatar
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 48

Tornare in alto Andare in basso

Re: Imputabilità del Responsabile tecnico per l'Albo gestori ambientali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum