Ultimi argomenti
» MUD 2020 ANNULLA E' SOSTITUISCE
Da Hope Ven Mag 29, 2020 9:13 am

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da alexlariete Gio Mag 28, 2020 8:10 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da simon Gio Mag 28, 2020 8:38 am

» ACQUISTO DI AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI DA ALTRE DITTE
Da achab76 Mer Mag 27, 2020 11:09 am

» DPI e Coronavirus
Da isamonfroni Mer Mag 27, 2020 11:02 am

» Quesito sui formulari
Da Zertex Mar Mag 26, 2020 3:16 pm

» Imballaggio combinato omologato
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:37 am

» Classificazione corrosivi classe 8
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:29 am

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm


SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  trenaz il Lun Set 23, 2013 5:19 pm

Buongiorno,
sto studiando il manuale operativo SISTRI,
per ora ho capito che l'unica differenza tra i due diversi usi dei dispositivi è che nell'uso contestuale:
la sincronizzazione tra USB del mezzo e pc del trasportare non c'è
il produttore non ha la sua copia cartacea, ma vede solo il movimento elettronico dei rifiuti

è corretto
Grazie!
trenaz
trenaz
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.07.11

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  Paolo UD il Lun Set 23, 2013 6:04 pm

Nella procedura contestuale la sincronizzazione avviene presso il produttore e il destinatario (e non presso il trasportatore), mentre nella procedura non contenstuale la sincronizzazione avviene con il portale SISTRI da un PC qualsiasi.
La differenza è che nella seconda maniera non vengno create le movimentazioni in automatico dal sistri e le date di presa e consegna vanno inserite a mano da parte del trasportatore.

Al produttore rimane una copia cartacea lasciata dall'autista prima della partenza.

Paolo
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 55
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  fravi il Lun Set 23, 2013 8:30 pm

... ed una copia cartacea rimane all'autista
fravi
fravi
Membro della community

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.01.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Set 24, 2013 7:59 pm

Paolo UD ha scritto:Nella procedura contestuale la sincronizzazione avviene presso il produttore e il destinatario (e non presso il trasportatore), mentre nella procedura non contenstuale la sincronizzazione avviene con il portale SISTRI da un PC qualsiasi.

La differenza è che nella seconda maniera non vengno create le movimentazioni in automatico dal sistri e le date di presa e consegna vanno inserite a mano da parte del trasportatore.
Al produttore rimane una copia cartacea lasciata dall'autista prima della partenza.
fravi ha scritto:... ed una copia cartacea rimane all'autista
me la sono letta e riletta 5 volte sul Manuale ma non ho capito l'utilità ed il beneficio di scegliere l'una o l'altra delle due possibilità .... Chi mi aiuta a capire come scegliere ? confused
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1148
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  trenaz il Mar Set 24, 2013 9:57 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:me la sono letta e riletta 5 volte sul Manuale ma non ho capito l'utilità ed il beneficio di scegliere l'una o l'altra delle due possibilità .... Chi mi aiuta a capire come scegliere ? confused
grazie a tutti, era e rimane il vero dubbio... forse qualcuno ha intenzione di dare a un autista un portatile e fargli fare tutto da solo? Rolling Eyes 
trenaz
trenaz
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 08.07.11

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  marcosperandio il Mar Set 24, 2013 10:17 pm

Avevo già espresso il mio punto di vista egoistico lato impianto di destino. La provedura contestuale obbligherebbe l'addetto pesa ( che è già incasinato normalmente con valanghe di fir ed in futuro di schede sistri) a doversi fare carico della chiavetta della bb molti degli autisti infatti non hanno dimistichezza con i pc. Risultato altro tempo perso. Vantaggi per impianto: nessuno.
D'altro canto la mia decisione provoca il fatto che non si compili automaticamente la scheda al trasportatore per quanto riguarda ora di scarico costringendo entro sera una "riconcigliazione" delle chiavetta bb con il sistema.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 51
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  cetta il Gio Set 26, 2013 11:57 am

Ho parlato or ora col sig. Sistri proprio per capire questa procedura.
Ci siamo agitati entrambi, non riuscendo piu' a capire chi parlava di una chiavetta sede o trasportatore, e persi nei diversi tipi di procedure.
Non ho ancora capito quale procedura utilizzero', ma il mio percorso sarà il seguente:

compilazione scheda sistri con usb sede
inserimento usb mezzo in un pc x sincronizzazione
inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti

giornata lavorativa

a sera inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti
inserimento usb mezzo in un pc per sincronizzazione.


credete sia tutto corretto?
(non usero' la procedura per microraccolta. non so chi abbia pensato sta cosa ma mi pare una vera e propria cavolata)
cetta
cetta
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.05.11

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  cucciorita il Gio Set 26, 2013 12:14 pm

cetta ha scritto:Ho parlato or ora col sig. Sistri proprio per capire questa procedura.
Ci siamo agitati entrambi, non riuscendo piu' a capire chi parlava di una chiavetta sede o trasportatore, e persi nei diversi tipi di procedure.
Non ho ancora capito quale procedura utilizzero', ma il mio percorso sarà il seguente:

compilazione scheda sistri con usb sede
inserimento usb mezzo in un pc x sincronizzazione
inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti

giornata lavorativa

a sera inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti
inserimento usb mezzo in un pc per sincronizzazione.


credete sia tutto corretto?
(non usero' la procedura per microraccolta. non so chi abbia pensato sta cosa ma mi pare una vera e propria cavolata)
La tua procedura non fà una piega, è quella da manuale.
la mia domanda è la seguente: se il mezzo in questione si trova a 1000 km di distanza e quindi non rientra, dopo l'ultimo conferimento della giornata, presso il deposito, la usb del conducente, a sera, in quale pc la inserisci? Pc portatile a bordo del mezzo con collegamento ad internet, internet point?
cucciorita
cucciorita
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 05.09.13

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  cetta il Gio Set 26, 2013 3:04 pm

cucciorita ha scritto:
La tua procedura non fà una piega, è quella da manuale.
la mia domanda è la seguente: se il mezzo in questione si trova a 1000 km di distanza e quindi non rientra, dopo l'ultimo conferimento della giornata, presso il deposito, la usb del conducente, a sera, in quale pc la inserisci? Pc portatile a bordo del mezzo con collegamento ad internet, internet point?
Non è il mio caso. E PURTOPPO credo che chi ha la potenzialità di trovarsi in questa situazione debba assolutamente prevedere un notebook sul mezzo con chiavetta internet.
Non e' certo una bella risposta, lo so.....

cmq mi han confermato al call center che nell'arco delle 24 ore la chiavetta va inserita due volte, ad inizio e fine giornata. se lo scarico del rifiuto avviene il giorno seguente non importa. va comunque inserita la sera.
cetta
cetta
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 11.05.11

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  volvo85 il Ven Set 27, 2013 9:31 am

chiavetta non chiavetta, contestuale e non contestuale...ma siamo fuori di testa??? questi hanno voglia di scherzare!!!ma perché non facciamo noi un manuale..
" manuale operativo per mandare in cxxo il sistri"" che ne dite??
volvo85
volvo85
Utente Attivo

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 10.11.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  ingrid il Ven Set 27, 2013 3:08 pm

Ma è impensabile pretendere che un autista sia in grado di utilizzare il pc e collegarsi al portale sistri, bisognerà per forza trovare un' alternativa.


cetta ha scritto:
cucciorita ha scritto:
La tua procedura non fà una piega, è quella da manuale.
la mia domanda è la seguente: se il mezzo in questione si trova a 1000 km di distanza e quindi non rientra, dopo l'ultimo conferimento della giornata, presso il deposito, la usb del conducente, a sera, in quale pc la inserisci? Pc portatile a bordo del mezzo con collegamento ad internet, internet point?
Non è il mio caso. E PURTOPPO credo che chi ha la potenzialità di trovarsi in questa situazione debba assolutamente prevedere un notebook sul mezzo con chiavetta internet.
Non e' certo una bella risposta, lo so.....

cmq mi han confermato al call center che nell'arco delle 24 ore la chiavetta va inserita due volte, ad inizio e fine giornata. se lo scarico del rifiuto avviene il giorno seguente non importa. va comunque inserita la sera.
ingrid
ingrid
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.11.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  aras81 il Lun Set 30, 2013 11:57 am

cetta ha scritto:Ho parlato or ora col sig. Sistri proprio per capire questa procedura.
Ci siamo agitati entrambi, non riuscendo piu' a capire chi parlava di una chiavetta sede o trasportatore, e persi nei diversi tipi di procedure.
Non ho ancora capito quale procedura utilizzero', ma il mio percorso sarà il seguente:

compilazione scheda sistri con usb sede
inserimento usb mezzo in un pc x sincronizzazione
inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti

giornata lavorativa

a sera inserimento usb mezzo nella bbox x 5 minuti
inserimento usb mezzo in un pc per sincronizzazione.


credete sia tutto corretto?
(non usero' la procedura per microraccolta. non so chi abbia pensato sta cosa ma mi pare una vera e propria cavolata)
La procedura MICRORACCOLTA è attuamente a mio parere la più comoda per il fatto che consente al trasportatore con la sua USB di aprire una scheda per conto produttore senza specificare in partenza nr. colli e kg.

e si...se funziona la procedura NON CONTESTUALE dei TOKEN CONDUCENTE pare la più comoda.
DOMANDA:il token autista va inserito nel pc a fine gg per sincronizzare!, ma se data e ora di inizio e fine viaggio li devo inserire io manualmente (l'autista lo segna a mano su scheda sistri cartacea) e, mettiamo conto io sono a casa ........IL SISTRI CHE SINCRONIZZA?!??!??!
aras81
aras81
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 20.09.13

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  fravi il Lun Set 30, 2013 12:05 pm

e si...se funziona la procedura NON CONTESTUALE dei TOKEN CONDUCENTE pare la più comoda
no è la sola possibile in microraccolta
sig. manuale sistri ha scritto:PEr la microraccolta l’utilizzo del dispositivo USB veicolo segue le modalità previste dalla procedura con utilizzo non contestuale dei dispositivi (cfr. 3.3.1. Procedura con utilizzo non contestuale dei dispositivi).
fravi
fravi
Membro della community

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.01.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  aras81 il Lun Set 30, 2013 12:12 pm

L'UTILIZZO NON CONTESTUALE si applica per tutti i tipi di trasporto: anche al 6.2.1
aras81
aras81
Nuovo Utente

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 20.09.13

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  fravi il Lun Set 30, 2013 12:32 pm

... invece il CONTESTUALE non si può applicare alla microraccolta
fravi
fravi
Membro della community

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 20.01.10

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  zesec il Lun Mar 03, 2014 12:19 pm

Procedura non contestuale.
Dal momento che il produttore ha 10 gg. lavorativi di tempo per l'associazione della scheda al registro e la firma dello scarico, è normale che questa operazione avvenga dopo che il rifiuto è giunto all'impianto.
Ma se il produttore associa la scheda al registro e firma lo scarico appena il conducente se ne va, prima che il rifiuto sia arrivato all'impianto, che succede? Il peso verificato a destino, una volta accertato nell'impianto di recupero/smaltimento, verrà ricondotto in qualche modo allo scarico del produttore?
Qualcuno ha provato o sa che succede?
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  zesec il Lun Mar 03, 2014 1:20 pm

Mi rispondo da solo.
Non dovrebbero esserci problemi (visto che succede cosa analoga nella procedura con utilizzo contestuale).
E mi saluto da solo.
Ciao zesec!
zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  marcosperandio il Lun Mar 03, 2014 3:14 pm

Mai provato con contestuale, con il non contestuale funziona come da tua risposta a tua domanda!!
E ti saluto anche io, ciao Andrea.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 51
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi Empty Re: SISTRI - utilizzo contestuale e non contestuale dei dispositivi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum