SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» tanica non omologata, nessuna ds per la merce. mi sfugge qualcosa?
Da lotus1 Ieri alle 2:28 pm

» 1.3.2.3 Formazione in materia di sicurezza
Da lotus1 Mar Giu 21, 2022 4:48 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da sviluppo Lun Giu 13, 2022 9:41 am

» sottoprodotto e combustione
Da lotus1 Lun Mag 30, 2022 11:20 am

» Rifiuti sanitari rischio infettivo liquidi
Da tfrab Mar Mag 24, 2022 2:31 pm

» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm


FILIERA DELLO SMALTIMENTO

4 partecipanti

Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  fabrizio1709 Lun Lug 29, 2013 4:38 pm

non ho trovato nessun topic che potesse aiutarmi.
Sono in procinto di aprire un centro di messa in riserva di rifiuti inerti nella mia città; i rifiuti che verranno stoccati saranno tra gli altri :
calcinacci , miscele bituminose (guaina), ferro, legno , plastica, cartongesso.
per evitare inutili passamano tra altre discariche che ritirano i suddetti e poiché ho tutti i mezzi utili al trasporto degli stessi è possibile sapere chiamiamola così "l'ultima pedina della scacchiera" dove spedire direttamente il rifiuto.... (visto che io faccio solo da centro di stoccaggio e dovrò quindi provvedere poi al trasporto presso centri specializzati allo smaltimento e/o riciclaggio del rifiuto)
per esempio il ferro deve essere portato alle fonderie per poi essere fuso e rigenerato
i calcinacci presso discariche adibite alla frantumazione per ricavarne misto riciclato 4/7 e stabilizzato per sottofondi stradali
la guaina? il cartongesso? e gli altri sopracitati??

spero di non ripetere qualche post già formulato, ringrazio anticipatamente chiunque sia così cortese da rispondere.
E' una cosa importante da sapere per chiunque sia nuovo del settore e si sta affacciando nel complesso ramo dei rifiuti.
fabrizio1709
fabrizio1709
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  Admin Lun Lug 29, 2013 6:43 pm

Non e' proprio cosi'.
Dipende dal tipo di autorizzazione, se fai una mera messa in riserva dubito, per esempio, che i mteriali ferrosi da demolizioni possano essere inviati in fonderia "pronto forno".
Che poi tu voglia ridurre al minimo la movimentazione di rifiuti questo e' auspicabile anche sotto il profilo ambientale, ma ogni volta che siano necessari dei trattamenti devi rivolgerti a soggetti autorizzati perche' in regime di messa in riserva puoi fare direttamente poco o nulla.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  Aurora Brancia Mar Lug 30, 2013 1:33 am

Admin ha scritto:... ogni volta che siano necessari dei trattamenti devi rivolgerti a soggetti autorizzati perche' in regime di messa in riserva puoi fare direttamente poco o nulla.
Oppure farti autorizzare tu anche per la cernita ed una prima selezione merceologica. Altrimenti, come segnala admin, sarà sin troppo facile trovare quello che avrà buon gioco nell'accusarti che starai facendo un "trattamento" non autorizzato.

In linea di massima, i residui di demolizione sono un po' come il maiale, non si butta nulla, che persino i peli vanno bene per farci spazzole, ma il discorso specifico di che fine devono fare le singole categorie merceologiche non è liquidabile in un forum, nemmeno per una prolissa come me.

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3846
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 69
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  fabrizio1709 Mar Lug 30, 2013 7:18 am

credo di aver espresso male un concetto che forse è molto più semplice di quanto sembra.
SITUAZIONE:
STEP 1: Mi autorizzano per esempio alla raccolta e al mero stoccaggio del codice 170302 (miscele bituminose) che sarebbe poi il codice più usato per il ritiro e il trasporto della guaina;
STEP 2: sistemo sul mio piazzale un cassone scarrabile per la raccolta del rifiuto;
STEP 3: i trasportatori arrivano, pesano, gettano via il rifiuto del cassone scarrabile e mi rilasciano il FIR;
STEP 4: il cassone scarrabile è pieno di guaina, viene caricato sulla motrice e trasportato in soluzione unica accompagnato dal mio FIR;
STEP 5: DOVE DEVE ESSERE PORTATO? a chi interessa un rifiuto come la guaina? come e da chi verrà smaltita? qual'è l'ultimo step?

la stessa cosa anche per la plastica, o il vetro, o il legno.
_______________________________________________________
OK per il ferro, quello è un campo particolare un "intermediario" serve.
Grazie in anticipo e buona giornata.
fabrizio1709
fabrizio1709
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  cescal64 Mar Lug 30, 2013 9:59 am

...una piccola nota da "imprenditore profano"... ma non avresti dovuto già saperlo a chi destinare il materiale (rifiuto) che raccogli, voglio dire prima di aprire un centro di raccolta inerti Shocked ?

cmq, per avere un'idea di che fine potrebbe fare quello che raccoglierai, dai un'occhiata alle norme sul recupero semplificato: DM 05/02/1998, come modificato dal DM 186/06, per i rifiuti non pericolosi, eDM 161/02 per quelli pericolosi... magari ci trovi qualche spunto per contattare gli "interessati" Wink ...

Salute a tutti.
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 57
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  fabrizio1709 Mar Lug 30, 2013 11:27 am

cescal64 ha scritto:...una piccola nota da "imprenditore profano"... ma non avresti dovuto già saperlo a chi destinare il materiale (rifiuto) che raccogli, voglio dire prima di aprire un centro di raccolta inerti Shocked ?

cmq, per avere un'idea di che fine potrebbe fare quello che raccoglierai, dai un'occhiata alle norme sul recupero semplificato: DM 05/02/1998, come modificato dal DM 186/06, per i rifiuti non pericolosi, eDM 161/02 per quelli pericolosi... magari ci trovi qualche spunto per contattare gli "interessati" Wink ...

Salute a tutti.

infatti non ho ancora aperto, la pratica è lunga.
iIntanto sto facendo scuola raccogliendo informazioni chiedendo solo quello che ancora non sò a chi magari naviga nei rifiuti (nel senso lato del termine) da molto più di me. Grazie della risposta!!
Ok
fabrizio1709
fabrizio1709
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 29.07.13

Torna in alto Andare in basso

FILIERA DELLO SMALTIMENTO Empty Re: FILIERA DELLO SMALTIMENTO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.