Ultimi argomenti
» Imballaggio combinato omologato
Da Maniscalco Sab Mag 23, 2020 4:58 pm

» DPI e Coronavirus
Da Aurora Brancia Ven Mag 22, 2020 12:53 pm

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da Maniscalco Gio Mag 14, 2020 2:32 pm

» Modifica normativa su deposito temporaneo
Da pascozzi Mar Mag 12, 2020 2:09 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da benassaisergio Mer Mag 06, 2020 3:10 pm

» “Percorso” microraccolta
Da Aurora Brancia Lun Apr 27, 2020 2:49 pm

» RIFIUTI PRODOTTI DA RECUPERO RAEE
Da Mariangela Lun Apr 20, 2020 1:20 pm

» Artt. 188, 189, 190 e 193 TUA: quale la versione vigente?
Da Paolo UD Mer Apr 15, 2020 2:24 pm


Vendere i propri rifiuti come struttura turistica

Andare in basso

Vendere i propri rifiuti come struttura turistica Empty Vendere i propri rifiuti come struttura turistica

Messaggio  Byron99 il Mar Giu 11, 2013 2:12 pm

Salve a tutti.Sono appena giunto sul Vs. eccellente forum.Complenti sinceri.
Sono titolare di una struttura turistica in Toscana nonché amministratore di un forum che raccoglie le strutture turistiche di una data zona della toscana (la Val d' elsa).
Da due anni è partitura la raccolta differenziata con i notevoli problemi sulla differenziazione dovuti alla mancanza di uniformità in Europa di sistemi di raccolta e di evidenti disagi in termine di la lavoro e costi per o titolari della strutture.
Ne è un esempio il fatto che si paghi a svuotamento la plastica.
Detto questo ci stavamo chiedendo se fosse possibile Vendere i propri rifiuti dato che,come nel caso del vetro ne abbiamo una grossa produzione.Esiste un' alternativa al conferimento nella campana?E la plastica?La carta?Ad oggi alla racoclta ci pensa il porta a porta ma per noi è solo un costo sullo svuotamento e di lavoro doppio dato che i nostri turisti sovente sbagliano a fare la raccolta visto che a casa loro è fatta con criteri diversi.Difficile imparare con 3-4 giorni di soggiorno.
Scusate se ho viaggiato troppo con la fantastia e grazie a tutti per l' ascolto.
Byron99
Byron99
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.06.13

Torna in alto Andare in basso

Vendere i propri rifiuti come struttura turistica Empty Re: Vendere i propri rifiuti come struttura turistica

Messaggio  Admin il Mar Giu 11, 2013 8:56 pm

Ciao Byron,

i Comuni, come sai, esercitano la privativa sui rifiuti urbani e sui rifiuti assimilati avviati a smaltimento. Per i rifiuti speciali recuperabili, dunque, ancorchè assimilati, il produttore ha la facoltà di decidere come gestirli.
Nel caso di una struttura turistica non credo ricorra la fattispecie di cui all'art. 184, c. 2, lett. a):

"2. Sono rifiuti urbani:
a) i rifiuti domestici, anche ingombranti, provenienti da locali e luoghi adibiti ad uso di civile abitazione";


Tutto questo, però, nell'ipotesi che il proprietario della struttura possa considerarsi il produttore di quei rifiuti. In realtà i produttori sono gli ospiti e la struttura dovrebbe prendere accordi con il gestore per garantire il corretto conferimento (in maniera differenziata, ove previsto dal regolamento) al servizio pubblico.
Di solito funziona così.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum