SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da beltrale Gio Lug 09, 2020 2:32 pm

» Analisi su campioni
Da skywalker2016 Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am


analisi olio esausto

Andare in basso

analisi olio esausto Empty analisi olio esausto

Messaggio  angel il Mar Mag 21, 2013 1:27 pm

Ho cercato sia nel forum che oltre ma non sono riuscito ad arrivare alla conclusione se per l'olio esausto ( cer 130208 oppure per il cer 130205) vi è l'obligo oppure no di fare le analisi ed eventualmente ogni quanto.
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

analisi olio esausto Empty Re: analisi olio esausto

Messaggio  homer il Mar Mag 21, 2013 6:56 pm

non serve analisi di classificazione, il codice è pericoloso a priori; poi se vuoi approfondire le caratteristiche di pericolo, IPA etc. divertiti pure
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 711
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

analisi olio esausto Empty Re: analisi olio esausto

Messaggio  isamonfroni il Mar Mag 21, 2013 6:59 pm

va beh... se sono i soliti 10 litri tolti dalla coppa dell'olio, portali dal distributore di benzina che è obbligato a raccoglierli ed è morta lì.

Se invece è un rifiuto da produzione industriale per il quale ti devi rivolgere ad un raccoglitore del COOU, dovrai certamente effettuare l'analisi, soprattutto per determinare la % di umidità che è fondamentale per il regime economico che ti verrà applicato.

La frequenza dell'analisi dovrai concordarla con il raccoglitore, ma certamente, se non cambia nulla in produzione, almeno una volta l'anno.

Ciao Homer (ti ho letto mentre stavo postando) certo non serve per le caratteristiche di pericolo, ma per le caratteristiche qualitative dell'olio serve eccome......
Se è buono buono buono ti pagano........se è brutto brutto brutto devi pagare tu.
Capisciammè! Razz

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 62
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

analisi olio esausto Empty Re: analisi olio esausto

Messaggio  angel il Mar Mag 21, 2013 8:37 pm

No quantitativi industriali no.
Mi riferisco a quantitativi di una classica officina meccanica ( riparazione auto circa 2000 kg annui) oppure ad aziende agricole con quantitativi da 50 a 300 kg annui ( manutenzioni trattori) o per impianti di biogas con quantitativi di circa 1500 annui che conferiscono l'olio ad un raccoglitore COOU.
L'analisi quindi in questi casi è sempre obbligatoria o a discrezione del raccoglitore /impianto?
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

analisi olio esausto Empty Re: analisi olio esausto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum