Ultimi argomenti
» Imballaggio combinato omologato
Da Maniscalco Sab Mag 23, 2020 4:58 pm

» DPI e Coronavirus
Da Aurora Brancia Ven Mag 22, 2020 12:53 pm

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da Maniscalco Gio Mag 14, 2020 2:32 pm

» Modifica normativa su deposito temporaneo
Da pascozzi Mar Mag 12, 2020 2:09 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da benassaisergio Mer Mag 06, 2020 3:10 pm

» “Percorso” microraccolta
Da Aurora Brancia Lun Apr 27, 2020 2:49 pm

» RIFIUTI PRODOTTI DA RECUPERO RAEE
Da Mariangela Lun Apr 20, 2020 1:20 pm

» Artt. 188, 189, 190 e 193 TUA: quale la versione vigente?
Da Paolo UD Mer Apr 15, 2020 2:24 pm


20.01.10 abbigliamento da aree private

Andare in basso

20.01.10 abbigliamento da aree private Empty 20.01.10 abbigliamento da aree private

Messaggio  cielle snc il Lun Apr 22, 2013 10:32 am

Buongiorno,

ho un'azienda, regolarmente iscritta all'albo dei getori ambientali, che si occupa di raccolta, recupero, commercializzazione di abiti usati. Collaboro con alkcuni comuni e le rispettive aziende municipalizzate.

Sono in possesso di alcune postazioni occupate da contenitori adibiti alla raccolta di abiti usati in territorio comunale ma vorrei ampliare il lavoro posizionando altrei contenitori in aree private es. supermercati, benzinai etc...

La mia domanda e':
Gli abiti provenienti dalle aree private, vengono considerati rifiuti solidi urbani?
Bisogna compilare il formulario?
Il comune ha qualche diritto su queste aree??.

Grazie
cielle snc
cielle snc
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum