SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da beltrale Ieri alle 2:32 pm

» Analisi su campioni
Da skywalker2016 Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am


Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe

Andare in basso

Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe Empty Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe

Messaggio  l-simoni il Lun Gen 28, 2013 4:37 pm

cari colleghi, ho letto con grande attenzione la vostra discussione e la ritengo utilissima per chi come me si sta avvicinando a questo complicatissimo mondo della tutela dell'ambiente da tecnico. e soprattutto complimenti per la competenza! Vi pongo un quesito: un cliente, sollecitato dalla Amm. Prov., ha chiesto la consulenza per la richiesta di autorizzazione ai sensi dell'art. 269 del TUA in merito alle emissioni in atmosfera del suo stabilimento.L'attività svolta riguarda il solo stoccaggio di ferroleghe per la produzione dell'acciaio.Le operazioni di stoccaggio prevedono lo scarico, l'accumulo in grossi cumuli ed il successivo carico sui mezzi di trasporto; ovviamente ne consegue anche la produzione di polveri. Per sapere quindi se lo stabilimento è soggetto ad autorizzazione devo verificare la presenza di sostanze con concentrazioni superiori di quanto indicato nell'allegato 1? in caso contrario, mi pare di capire che non è necessaria alcuna autorizzazione se non è presente un convogliamento delle polveri/emissioni.
Scusate se ho detto delle castronerie, ma volevo cercare di capirci qualcosa!!!Grazie! e ancora complimenti per la competenza!
Luca
l-simoni
l-simoni
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.01.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum