SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» grafite in barre
Da Hope Mer Set 28, 2022 5:34 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da micy1 Mer Set 28, 2022 5:18 pm

» Software per registro carico e scarico
Da paolodap Mer Set 21, 2022 10:14 am

» Trattamente in impianto R13-R12
Da skywalker2016 Mar Set 20, 2022 8:23 am

» Informativa per il PEE 2021
Da tano2013 Mer Set 14, 2022 1:00 pm

» speditore - nomina consulente ADR2019 vs DM 4/7/00
Da lotus1 Lun Set 12, 2022 9:48 am

» Analisi su apparecchiature fuori uso
Da skywalker2016 Lun Set 12, 2022 8:06 am

» Esenzione 1.1.3.1 c)
Da marco goberti Sab Set 10, 2022 11:42 am

» stampa registro carico scarico con codice errato
Da paolodap Lun Set 05, 2022 5:18 pm

» etichetta ambientale imballaggio contaminato
Da tfrab Mer Ago 31, 2022 10:11 am


Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe

Andare in basso

Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe Empty Autorizzazione emissioni: stoccaggio di ferroleghe

Messaggio  l-simoni Lun Gen 28, 2013 4:37 pm

cari colleghi, ho letto con grande attenzione la vostra discussione e la ritengo utilissima per chi come me si sta avvicinando a questo complicatissimo mondo della tutela dell'ambiente da tecnico. e soprattutto complimenti per la competenza! Vi pongo un quesito: un cliente, sollecitato dalla Amm. Prov., ha chiesto la consulenza per la richiesta di autorizzazione ai sensi dell'art. 269 del TUA in merito alle emissioni in atmosfera del suo stabilimento.L'attività svolta riguarda il solo stoccaggio di ferroleghe per la produzione dell'acciaio.Le operazioni di stoccaggio prevedono lo scarico, l'accumulo in grossi cumuli ed il successivo carico sui mezzi di trasporto; ovviamente ne consegue anche la produzione di polveri. Per sapere quindi se lo stabilimento è soggetto ad autorizzazione devo verificare la presenza di sostanze con concentrazioni superiori di quanto indicato nell'allegato 1? in caso contrario, mi pare di capire che non è necessaria alcuna autorizzazione se non è presente un convogliamento delle polveri/emissioni.
Scusate se ho detto delle castronerie, ma volevo cercare di capirci qualcosa!!!Grazie! e ancora complimenti per la competenza!
Luca
l-simoni
l-simoni
Membro della community

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.01.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.