SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» Alberi bruciati cer?
Da Aurora Brancia Oggi alle 8:08 pm

» rifiuti indifferenziati combusti
Da Coopservice_TT Gio Ago 06, 2020 5:38 pm

» Rifiuti deposito temporaneo
Da espodav Lun Ago 03, 2020 4:31 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da tano2013 Lun Ago 03, 2020 12:51 pm

» accordo multilaterale M287
Da lotus1 Mer Lug 29, 2020 3:06 pm

» MPS O END OF WASTE PER FRAMMENTI DI SCHEDE ELETTRONICHE
Da Alpic Mer Lug 29, 2020 12:56 pm

» Filtri gasolio EER160107* in ADR
Da Enrico Mar Lug 28, 2020 1:42 am

» deposito temporaneo 18 mesi
Da chiale Gio Lug 23, 2020 1:20 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da vaghestelledellorsa Gio Lug 23, 2020 9:46 am

» produttore,trasportatore e destinatario uguali
Da Aurora Brancia Sab Lug 18, 2020 6:42 pm


smaltimento liquidi sala operatoria ??

Andare in basso

come li smaltite ?

smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Vote_lcap50%smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Vote_rcap 50% 
[ 1 ]
smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Vote_lcap50%smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Vote_rcap 50% 
[ 1 ]
 
Voti totali : 2
 

smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Empty smaltimento liquidi sala operatoria ??

Messaggio  carla82 il Gio Dic 13, 2012 5:07 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno,
sono una Specializzanda di Igiene e Medicina Preventiva di Milano che sta scrivendo una tesi sulla gestione dei rifiuti ospedalieri.
Ho una domanda importante alla quale non riesco a dare risposta in quanto la normativa sembra contradditoria.
Il problema che vorrei porre alla vostra attenzione è se i liquidi ottenuti tramite aspiratore chirurgico nelle sale operatorie, soprattutto quelle di ortopedia e urologia, possono essere smaltiti nelle vuota e quindi nelle fogne o devono essere trasferiti e smaltiti in taniche apposite. Il liquido contiene soluzione fisiologica e, a seconda degli interventi, sangue, urine, liquido sinoviale e, a volte, feci.
Ho contattato diversi Ospedali Lombardi senza risolvere il dilemma perchè la maggior parte smaltisce in fogna mentre una minoranza smaltisce con le taniche.
Riporto di seguito le due leggi in contrasto, secondo il D.Lg 11 maggio 1999 n.152 un liquido con sangue posso smaltirlo nelle fogne, secondo il DPR 254 /2003 devo smaltirlo con le taniche in quanto il liquido può anche essere considerato un rifiuto infettivo contaminato con sangue. Se considero entrambe le leggi mi ritroverei a poter smaltire nelle fogne un liquido con feci (non provenienti da pazienti a isolamento infettivo o con pataologia ravvisata clinicamente) ma non un liquido contaminato con liquido sinoviale che dovrei invece raccogliere in taniche; è facile comprendere che questo è assurdo in quanto le feci hanno una carica microbica molto più elevata di un liquido sinoviale.

Rimango in attesa delel vostre risposte e di sapere come vengono smaltiti questi liquidi nelle vostre strutture,
grazie,
CB

D.Lg 11 maggio 1999, n.152
Acque reflue provenienti da attivita’ sanitaria
1. Lo scarico di acque reflue provenienti da attivita’ sanitarie e’ disciplinato dal decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, e successive modificazioni.
2. Feci, urine e sangue possono essere fatti confluire nelle acque reflue che scaricano nella rete fognaria.


DPR 254 / 2003
d) rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo: i seguenti rifiuti sanitari individuati dalle voci 18.01.03 e 18.02.02 nell'Allegato A della citata direttiva in data 9 aprile 2002:
2) i rifiuti elencati a titolo esemplificativo nell'Allegato I del presente regolamento che presentano almeno una delle seguenti caratteristiche:
2a) provengano da ambienti di isolamento infettivo e siano venuti a contatto con qualsiasi liquido biologico secreto od escreto dei pazienti isolati;
2b) siano contaminati da:
2b1) sangue o altri liquidi biologici che contengono sangue in quantità tale da renderlo visibile;
2b2) feci o urine, nel caso in cui sia ravvisata clinicamente dal medico che ha in cura il paziente una patologia trasmissibile attraverso tali escreti;
2b3) liquido seminale, secrezioni vaginali, liquido cerebro-spinale, liquido sinoviale, liquido pleurico, liquido peritoneale, liquido pericardico o liquido amniotico;
Art. 6
(Acque reflue provenienti da attività sanitaria)
1. Lo scarico di acque reflue provenienti da attività sanitarie è disciplinato dal decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, e successive modificazioni.
2. Feci, urine e sangue possono essere fatti confluire nelle acque reflue che scaricano nella rete fognaria.



carla82
carla82
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.12

Torna in alto Andare in basso


smaltimento liquidi sala operatoria ?? - Pagina 2 Empty Re: smaltimento liquidi sala operatoria ??

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Dic 13, 2012 6:20 pm

Art. 2
(Definizioni)
1. Ai fini del presente regolamento si intende per:
.......
d) rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo: i seguenti rifiuti sanitari individuati dalle voci 18.01.03 e 18.02.02 nell'Allegato A della citata direttiva in data 9 aprile 2002:
1) tutti i rifiuti che provengono da ambienti di isolamento infettivo nei quali sussiste un rischio di trasmissione biologica aerea, nonchè da ambienti ove soggiornano pazienti in isolamento infettivo affetti da patologie causate da agenti biologici di gruppo 4, di cui all'Allegato XI del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni;
2) i rifiuti elencati a titolo esemplificativo nell'Allegato I del presente regolamento che presentano almeno una delle seguenti caratteristiche:
2a) provengano da ambienti di isolamento infettivo e siano venuti a contatto con qualsiasi liquido biologico secreto od escreto dei pazienti isolati;
2b) siano contaminati da:
2b1) sangue o altri liquidi biologici che contengono sangue in quantità tale da renderlo visibile;
2b2) feci o urine, nel caso in cui sia ravvisata clinicamente dal medico che ha in cura il paziente una patologia trasmissibile attraverso tali escreti;
2b3) liquido seminale, secrezioni vaginali, liquido cerebro-spinale, liquido sinoviale, liquido pleurico, liquido peritoneale, liquido pericardico o liquido amniotico;


Art. 6
(Acque reflue provenienti da attività sanitaria)
1. Lo scarico di acque reflue provenienti da attività sanitarie è disciplinato dal decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152, e successive modificazioni.
2. Feci, urine e sangue possono essere fatti confluire nelle acque reflue che scaricano nella rete fognaria.


Art. 10
(Smaltimento dei rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo)

1. I rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo devono essere smaltiti mediante termodistruzione in impianti autorizzati ai sensi del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, con le modalità di cui ai commi 2 e 3.
2. I rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo che presentano anche altre caratteristiche di pericolo di cui all'Allegato I del decreto legislativo n. 22/1997, devono essere smaltiti solo in impianti per rifiuti pericolosi.
3. I rifiuti sanitari pericolosi a solo rischio infettivo possono essere smaltiti, nel rispetto delle disposizioni di cui al decreto del Ministro dell'ambiente 19 novembre 1997, n. 503, e successive modificazioni:
a) in impianti di incenerimento di rifiuti urbani e in impianti di incenerimento di rifiuti speciali. Essi sono introdotti direttamente nel forno, senza prima essere mescolati con altre categorie di rifiuti. Alla bocca del forno è ammesso il caricamento contemporaneo con altre categorie di rifiuti;
b) in impianti di incenerimento dedicati.
4. Le operazioni di caricamento dei rifiuti al forno devono avvenire senza manipolazione diretta dei rifiuti. Per manipolazione diretta si intende una operazione che generi per gli operatori un rischio infettivo.

definizione (semplificata) di rifiuto: quello che viaggia su gomma
definizione (semplificata) di refluo: quello che va in fognatura
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum