Ultimi argomenti
» MUD 2020 ANNULLA E' SOSTITUISCE
Da Transporter Oggi alle 11:24 am

» ACQUISTO DI AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI DA ALTRE DITTE
Da achab76 Oggi alle 11:09 am

» DPI e Coronavirus
Da isamonfroni Oggi alle 11:02 am

» Quesito sui formulari
Da Zertex Ieri alle 3:16 pm

» Imballaggio combinato omologato
Da danytore Ieri alle 9:37 am

» Classificazione corrosivi classe 8
Da danytore Ieri alle 9:29 am

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm

» Modifica normativa su deposito temporaneo
Da pascozzi Mar Mag 12, 2020 2:09 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da benassaisergio Mer Mag 06, 2020 3:10 pm


Recupero di rifiuti nel campo della moda

Andare in basso

Recupero di rifiuti nel campo della moda Empty Recupero di rifiuti nel campo della moda

Messaggio  Admin il Lun Ott 22, 2012 10:42 pm

Servizio andato in onda nel TG1 delle 20.00 di sabato 20 ottobre (minuto 32 circa): http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#ch=1&day=2012-10-20&v=152970&vd=2012-10-20&vc=1
Rifiuti da attività di manutenzione di veicoli (e non solo) che vengono ceduti ad aziende produttrici di accessori per essere lavorati e per ricavarne borse, cinture, ...
Iniziativa lodevole, che ho inserito nella sezione "sostenibilità ambientale".
Mi chiedo, però, se, oltre al placet mediatico dell'ISS, vi sia copertura autorizzativa per queste attività che prevedono veri e propri trattamenti (lavaggi, trattamenti superficiali, trattamenti termici,...).
O il tutto viene gestito in regime di sottoprodotti??
Oppure nessuno si è minimamente posto il problema??
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Recupero di rifiuti nel campo della moda Empty Re: Recupero di rifiuti nel campo della moda

Messaggio  VdT il Mar Ott 23, 2012 8:33 am

Caro Admin, sinceramente ho notato anch'io questa strana tendenza negli ultimi tempi. Alcuni mi ex colleghi universitari stanno cercando di avviare attività simili con altri loro amici e non si sono posti minimamente il problema dell'iter autorizzativo. La cosa più inquietante è che hanno trovato aziende disposte a cedere loro i propri rifiuti senza battere ciglio e ignoranza dalle autorità provinciali che non hanno saputo dare risposta a questo quesito.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum