SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Andare in basso

problema con TARSU (utilizzo stagionale) Empty problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Messaggio  angel il Gio Set 06, 2012 9:47 pm

Ho un problemino con dei pagamenti TARSU della casa (che si trova in provincia di Salerno) utilizzata esclusivamente per le ferie estive.
In pratica mi chiedono i pagamenti dal 2007 al 2011. Questi pagamenti non sono stati effettuati e ne sono consapevole.Ma per il semplice fatto che da quando la casa e stata donata a noi figli ( ma che i miei genitori hanno l'usufrutto) sono passato piu' volte in comune ma non ho mai ricevuto niente. In quella casa io vado una volta all'anno (per riposarmi) e dopo vari tentativi mi son detto" se vorranno i soldi si faran senitire".
Ed eccoli qua.
Con questo non voglio dire che non voglio pagare ma non mi sembra giusto che debba pagare sanzioni ed interessi per colpa loro.
Anche perchè se volevo pagare come facevo senza sapere quanto avrei dovuto versare?
Non vi è un calcolo come quello dell'IMU per interderci giusto? (per lo meno nell'abitazione dove viviamo il resto dell'anno ci arrivano i bollettini gia compilati che variano ogni anno).
Inoltre volevo chiedervi se è possibile pagare questa tassa solo per un tempo limitato (esempio due mesi all'anno) visto che comunque il resto dell'anno la casa è vuota.
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 496
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

problema con TARSU (utilizzo stagionale) Empty Re: problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Set 06, 2012 11:18 pm

Non c'è un calcolo "nazionale", se lo spirito della domanda era quello. Ogni comune, a volte nell'ambito degli ATO, stabilisce le proprie tariffe.
Non credo che si possa pagare "frazionato" o per quote: un po' come la luce o l'acqua, se ci vuoi andare anche un fine settimana a caso negli altri 10 mesi almeno il canone, che non si chiama più così ma sempre quello è, lo devi pagare. E' il "diritto ad un servizio".


_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3830
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 67
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

problema con TARSU (utilizzo stagionale) Empty Re: problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Messaggio  Admin il Ven Set 07, 2012 7:33 am

In verità (art. 66, c. 3 del D.Lgs 507/93):

"La tariffa unitaria puo' essere ridotta di un importo non superiore ad un terzo nel caso di:
a) abitazioni con unico occupante;
b) abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo a condizione che tale destinazione sia specificata nella denuncia originaria o di variazione indicando l'abitazione di residenza e l'abitazione principale e dichiarando
espressamente di non voler cedere l'alloggio in locazione o in comodato, salvo accertamento da parte del comune;
c) locali, diversi dalle abitazioni, ed aree scoperte adibiti ad uso stagionale o ad uso non continuativo, ma ricorrente, risultante da licenza o autorizzazione rilasciata dai competenti organi per l'esercizio dell'attivita'".


Come vedi, si tratta di una facoltà dell'ente locale.
Devi leggere il regolamento comunale sulla TARSU della località in oggetto.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

problema con TARSU (utilizzo stagionale) Empty Re: problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Messaggio  Gabriele Stefani il Ven Set 07, 2012 8:24 am

Aurora Brancia ha scritto:Ogni comune, a volte nell'ambito degli ATO, stabilisce le proprie tariffe.
Solitamente, ogni comune ha un proprio regolamento TARSU/TIA.
Quando va bene, il regolamento TARSU/TIA è definito a livello di ATO.

Come detto da Admin, la possibile (non garantisco sia effettiva) soluzione è contenuta nel regolamento comunale della TARSU: devi verificare cos'hanno previsto per le seconde case, e .. se previsti .. per gli immobili ad uso stagionale.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

problema con TARSU (utilizzo stagionale) Empty Re: problema con TARSU (utilizzo stagionale)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.