SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm

» Cantiere edile: come compilare correttamente il mud?
Da Paolo UD Lun Mag 02, 2022 1:44 pm

» Mud trasporti Conto terzi 2022 senza novità?
Da Transporter Ven Apr 29, 2022 12:15 pm

» ERRORI SEGNALATI
Da Transporter Mar Apr 26, 2022 6:15 pm

» UN1133 kit di riparazione nautico
Da Maniscalco Ven Apr 22, 2022 3:30 pm

» trasporto cer 200304
Da tfrab Ven Apr 22, 2022 11:59 am


attività manutenzione climatizzatori

Andare in basso

attività manutenzione climatizzatori Empty attività manutenzione climatizzatori

Messaggio  Ospite Gio Lug 05, 2012 10:56 am


Parlando delle attività svolte dal post-vendita di società che vende e fa manutenzione di climatizzaori (che non rientrano in RAEE per potenza) , ho dei dubbi, tra le altre cose, sullo smaltimento dei rifiuti generati da attività di manutenzione.
Posto che il rifiuto sia pericoloso (Gas) noi vediamo due possibile strade:

- impresa carica il rifiuto sul proprio mezzo, lo porta in uno dei suoi plant (con o senza formulario?), attua uno stoccaggio temporaneo, compila il registro di carico e scarico e contatta un trasportatore/smaltitore indicando sul FIR che il rifiuto proviene da attività di manutenzione

- impresa contatta un trasportatore/smaltitore che ritira il rifiuto dal sito del cliente, indicando sul FIR che il rifiuto proviene da attività di manutenzione e compilando il registro di carico e scarico del plant di appartenenza del manutentore

la prima strada è percorribile? Comporta degli oneri come l'iscrizione all'albo nazionale dei gestori ambientali? Ci sono limiti quali-quantitativi da rispettare?
avatar
Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.