SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

"spurgo" impianto disoleatore

+3
cirillo
CROCIDOLITE
silvia
7 partecipanti

Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  silvia Mar Giu 12, 2012 12:38 pm

Problema:
una società LogisticaXXX ha come oggetto sociale la fornitura di servizi logistici, possiede alcuni capannoni con piazzale che affitta a società di autotrasporto. in pratica non ha personale nè uffici, ha solo una sede legale e dei rappresentanti legali.

i capannoni, muniti di piazzale, hanno un disoleatore.

è venuto uno spurghista ad aspirare i fanghi dalla vasca del disoleatore, ha assegnato CER 160708* e ha indicato come produttore la LogisticaXXX.

Domanda: ma non si configura, questa operazione, come manutenzione di rete fognaria ex art. 230 comma 5?? quindi il produttore è lo spurghista?

Inoltre, se mai il produttore doveva a mio giudizio essere l'affittuario (la Logistica XXX non possiede camion che perdono olio e intasano il disoleatore).

Attendo opinioni, grazie!!! sunny
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  CROCIDOLITE Mar Giu 12, 2012 12:50 pm

silvia ha scritto:Problema:
una società LogisticaXXX ha come oggetto sociale la fornitura di servizi logistici, possiede alcuni capannoni con piazzale che affitta a società di autotrasporto. in pratica non ha personale nè uffici, ha solo una sede legale e dei rappresentanti legali.

i capannoni, muniti di piazzale, hanno un disoleatore.

è venuto uno spurghista ad aspirare i fanghi dalla vasca del disoleatore, ha assegnato CER 160708* e ha indicato come produttore la LogisticaXXX.

Domanda: ma non si configura, questa operazione, come manutenzione di rete fognaria ex art. 230 comma 5?? quindi il produttore è lo spurghista?

Inoltre, se mai il produttore doveva a mio giudizio essere l'affittuario (la Logistica XXX non possiede camion che perdono olio e intasano il disoleatore).

Attendo opinioni, grazie!!! sunny

direi che brancoliamo nella confusione:

1) lo spurghista è un esecutore di un servizio che gli viene affidato dal produttore, quindi le indicazioni sui dati da riportare sul formulario devono venirgli esclusivamente dal produttore, che se ne assume la responsabilità.
relativamente al CER 16 07 08, appartenendo alla famiglia 16 07 rifiuti della pulizia di serbatoi e di fusti per trasporto e stoccaggio (tranne 05 e 13) non mi sembra molto pertinente con l'attività svolta (io l'avrei ricondotto nei 19 o in subordine nei 13)

2) la semplice aspirazione e avvio a smaltimento di fanghi del disoleatore, a mio avviso non rientra nella definizione di manutenzione di rete fognaria, ma raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi.

3) vedi risposta 1
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  silvia Mar Giu 12, 2012 12:59 pm


direi che brancoliamo nella confusione:

1) lo spurghista è un esecutore di un servizio che gli viene affidato dal produttore, quindi le indicazioni sui dati da riportare sul formulario devono venirgli esclusivamente dal produttore, che se ne assume la responsabilità.

INFATTI... AL DI LA' DEL DUBBIO SULLA MANUTENZIONE, SECONDO ME IL PRODUTTORE DOVEVA ESSERE L'AFFITTUARIO DEL SITO

relativamente al CER 16 07 08, appartenendo alla famiglia 16 07 rifiuti della pulizia di serbatoi e di fusti per trasporto e stoccaggio (tranne 05 e 13) non mi sembra molto pertinente con l'attività svolta (io l'avrei ricondotto nei 19 o in subordine nei 13)

SONO D'ACCORDO SUL CODICE 19. GLI ESECUTORI DEL SERVIZIO EVIDENTEMENTE NON SONO DEI GALLI, HANNO VISTO "RIFIUTO CONTENENTE OLI" E GLI è ANDATO BENE, COME SE FOSSE UNA BONIFICA DI SERBATOIO INTERRATO.

2) la semplice aspirazione e avvio a smaltimento di fanghi del disoleatore, a mio avviso non rientra nella definizione di manutenzione di rete fognaria, ma raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi.

ANNOSA DEFINIZIONE DELLA MANUTENZIONE. EVIDENTEMENTE E' MOLTO SOGGETTIVA, PROPRIO PER QUESTO VOLEVO UN PARERE.

GRAZIE COMUNQUE. GIA' CHE CI SONO, CHIEDO ANCHE UN'ALTRA COSA....

QUINDI, STANDO COSì LE COSE, LOGISTICA XXX SI COMPRA IL REGISTRO (COSì è A POSTO FINO AL 30/6) E SI ISCRIVE AL SISTRI. GIUSTO?? Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  cirillo Mar Giu 12, 2012 3:11 pm

silvia ha scritto:QUINDI, STANDO COSì LE COSE, LOGISTICA XXX SI COMPRA IL REGISTRO (COSì è A POSTO FINO AL 30/6) E SI ISCRIVE AL SISTRI. GIUSTO?? Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven Like a Star @ heaven
YESSS!
poi che sia a posto "fino al 30/6" ... beh, si tratta di vedere di quale anno! Very Happy

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7402
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 66
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  SA82 Mer Ott 01, 2014 1:03 pm

Mi ricollego a questa discussione per chiedervi supporto.

A seguito di richiesta "rinnovo autorizzazione allo scarico in corpo idrico supericiale delle acque di risulta del processo di depurazione delle acque meteoriche provenienti dal dilavamento del piazzale di un distributore di carburanti" mi chiedono di fornire copia del Fir di smaltimento dei fanghi dal sedimentatore e dal disoleatore.
Praticamente trattasi dei fanghi che derivano dal trattamento delle acque di dilavamento piazzale e per le quali mi richiedono
pulizia disoleatore
pulizia sedimentatore.

Le mie domande sono diverse..
in che modo effettuo un campione rappresentativo del rifiuto, i fanghi li trovo alla base, in superificie ho solo liquido..
Il campione derivato è fondamentalmente un liquido, il codice CER che potrebbe essere attribuito è il 190814 ma trattasi di fanghi e in famiglia 19 non trovo altro che mi identifichi un liquido.
Penserei di inserire il CER 161002 anche se non sono soluzioni acquose da trattare fuori sito bensì già trattate.
e allora?
Ovviamente il campione dovrà essere uno e l'attività di gestione dovrà essere la stessa per lo spurgo del disoleatore e sedimentatore.
Voi che mi suggerite?
Grazie a chiunque voglia intervenire..
SA82
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 40
Località : PUGLIA

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  isamonfroni Mer Ott 01, 2014 2:13 pm

Cominciamo con il dire che:

- da un disoleatore (solitamente il primo stadio) che come compito ha quello di "disoleare" credo proprio che dovranno uscire come rifiuti: oli o acque oleose (13.05.06* o 13.05.07*) più acqua scaricabile o da trattare ulteriormente
- dal sedimentatore usciranno fanghi (quelli che stanno in fondo) con il cer 19.08.14 o 13 se sono pericolosi

L'acqua surnatante dovrebbe pure essere quella pulita che si va a scaricare.


_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  SA82 Mer Ott 01, 2014 3:01 pm

E se l'acqua del disoleatore non risultasse pericolosa?
SA82
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 40
Località : PUGLIA

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  cescal64 Mer Ott 01, 2014 4:13 pm

SA82 ha scritto:A seguito di richiesta "rinnovo autorizzazione allo scarico in corpo idrico supericiale delle acque di risulta del processo di depurazione delle acque meteoriche provenienti dal dilavamento del piazzale di un distributore di carburanti" mi chiedono di fornire copia del Fir di smaltimento dei fanghi dal sedimentatore e dal disoleatore.
...

...scusa, ma ti chiedono semplicemente di dimostrare che fai una periodica manutenzione dell'impianto di trattamento delle acque meteoriche, fornendo loro i FIR relativi ailo smaltimento dei fanghi prodotti durante questa fase, tutto qua...
se l'hai fatto, glieli dai, sennò non glieli dai, magari spiegando perché non l'hai mai fatto... sempre se è possibile che un impianto di questo tipo non sia mai stato svuotato in 4 anni...
per il resto (CER) ha risposto isa...
...e se l'acqua del disoleatore fosse non pericolosa, direi che non funziona come disoleatore Smile !
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 57
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  isamonfroni Mer Ott 01, 2014 4:20 pm

cescal64 ha scritto:
...e se l'acqua del disoleatore fosse non pericolosa, direi che non funziona come disoleatore Smile !

beh, insomma, dipende pure da qual'è l'acqua di cui parliamo..... Shocked
se è quella da scaricare, sarà meglio che sia non pericolosa, altrimenti cosa cavolo disolea il coso?

Quando sopra ho parlato di potenziali "acque oleose" come rifiuto prodotto dal disoleatore è perchè, nella realtà vera dei fatti il disoleatore non può fare una separazione stechiometrica totto l'olio da una parte e tutta l'acqua dall'altro.
Quello che un disoleatore, realisticamente separa è una brodaglia di colore grigio nerastro che è già abbastanza un casino riuscire a definire "olio" che peraltro dovrebbe pure avere meno del 4% di umidità per essere tale.

Quindi tanto vale chiamarlo "acque oleose" che sono pericolose d'ufficio come tutti i CER del capitolo 13.

Queste però sono veramente le basi minime eh....
Non mi costringete a domandarmi se vi è capitato di vederne da vicino uno di disoleatore.... Embarassed

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  cescal64 Mer Ott 01, 2014 4:33 pm

...beh, se per "acqua del disoleatore" intendeva quella che scarica, credo anch'io che sarebbe meglio fosse non pericolosa Rolling Eyes ... ma di quella dovrebbe avere pure le analisi, tanto più che scarica in corpo idrico superficiale...

...se per "acqua del disoleatore" intendeva quella nella sezione dedicata alla separazione della parte oleosa, allora è pericolosa "per definizione" se conferita come rifiuto della famiglia 13 (13.05.07*, direi...) Cool ...
...in questo caso, se fosse non pericolosa, o non c'è olio in entrata o non funziona come sezione di disoleazione Wink ...
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 57
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  isamonfroni Mer Ott 01, 2014 5:43 pm

cescal64 ha scritto:.
...in questo caso, se fosse non pericolosa, o non c'è olio in entrata o non funziona come sezione di disoleazione Wink ...

A parte il fatto che è solo un sofisma (perchè la quantità di olio è davvero minima), in un "disoleatore da piazzale" [quello, per intenderci, che è obbligatorio installare presso i distributori, nei parcheggi dei supermercati, nei parcheggi delle fabbriche ecc..] l'acqua entra sempre contaminata da olio proprio per definizione
Gli idrocarburi presenti sono quelli degli scappamenti dei veicoli, quelli derivanti da potenziali sversamenti (anche minimi), cambi d'olio ecc..
Questi si depositano sul piazzale e sono dilavati dalla prima pioggia.

Comunque se il disoleatore non funziona, l'acqua entra sporca ed esce sporca, il viceversa non è contemplato.
E con questo abbiamo fatto a SA82 la relazione tecnica gratis.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  Aurora Brancia Mer Ott 01, 2014 7:32 pm

isamonfroni ha scritto:...
Gli idrocarburi presenti sono quelli degli scappamenti dei veicoli, quelli derivanti da potenziali sversamenti (anche minimi), cambi d'olio ecc..
Questi si depositano sul piazzale e sono dilavati dalla prima pioggia.

Comunque se il disoleatore non funziona, l'acqua entra sporca ed esce sporca, il viceversa non è contemplato.
E con questo abbiamo fatto a SA82 la relazione tecnica gratis.
No, isa: se ci pensi,  Twisted Evil di fatto tu e cescal non avete detto mezza parola sulle relazioni intercorrenti tra rifiuto speciale pericoloso o non pericoloso e refluo immissibile o non immissibile nel corpo idrico di destinazione previsto, men che mai di fattispecie...
Se SA82 non le mastica benino del suo, qualche problema potrebbe insorgergli.
Peraltro, una volta tanto a me pare corretto che - in sede di rinnovo "autorizzazione allo scarico" di quello che esce da un impianto depurativo di fatto obbligatorio - chiedano che fine abbia fatto quello che l'impianto stesso ha necessariamente trattenuto/depurato.

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3846
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 69
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  SA82 Gio Ott 02, 2014 10:29 am

Allora la situazione è questa..
noi non abbiamo la gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto.
Non ci sono fir e analisi per quello che resta all'interno del disoleatore e nel sedimentatore.
Abbiamo solo un'analisi che attesta che l'acque trattata può essere scaricata in acque superficiali.
Ora a seguito di sopralluogo della Provincia è stato richiesta la pulizia e lo spurgo del disoliatore e del sedimentatore con relativi riscontri fotografici e documentali.
La mia richiesta era volta a capire se ci fossero gli estremi per gestire tutto il rifiuto con unica analisi e unico operatore - per una questione squisitamente economica. Tutto qui.
Ok per il cer 190814 per i fanghi del sedimentatore e cer 130507* per le acque oleaose del disoleatore.
Comunque grazie per la relazione tecnica gratis.. Very Happy
Isa sempre preziosa. Grazie

SA82
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 40
Località : PUGLIA

Torna in alto Andare in basso

"spurgo" impianto disoleatore Empty Re: "spurgo" impianto disoleatore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.