SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Charlie75 Mer Mag 30, 2012 12:12 pm

Promemoria primo messaggio :

E' una provocazione, o forse un po' di pragmatismo.

Se il problema, come sembra e come si legge da più parti sono i soldi, chi di voi sarebbe disposto a rinunciare a riavere i contributi già versati e magari a pagare ancora quest'anno a condizione che si chiuda in modo definitivo questa vergogna? Non so, mi sembra che con le questioni di principio non si vada da nessuna parte.

Non servono proroghe o ulteriori invenzioni, il SISTRI è già fallito. Che sistemino gli amici di Finmeccanica e ci lascino lavorare in pace.
Charlie75
Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Torna in alto Andare in basso


Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty pagare per togliere

Messaggio  bush Lun Giu 04, 2012 12:09 pm

ilgabri ...... mmmmm..... non so perchè ma mi stai cordialmente antipatico .......
bush
bush
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  isamonfroni Lun Giu 04, 2012 12:12 pm

Charlie75 ha scritto:Io sono un titolare, il post iniziale è il mio.
Quindi?
Forse è ora che si cominci a pensare in questo Paese che siamo tutti sulla stessa barca, che i mal di testa e di pancia vengono a tutti e che lo STATO ci sta fottendo in egual misura.
Queste divisioni per categorie mi fanno schifo. Io ho bisogno dei ragazzi che lavorano con me e penso che loro abbiano bisogno di me.
Questo classismo tra buoni e cattivi, tra padroni e sudditi è il peggio che la nostra società possa esprimere.
Ebbravo!!!!
Raissa non va più di moda pensare che i "titolari" siano una razza di satrapi ottomani impegnati dalla mattina alla sera a gozzovigliare e a far venire i "mal di testa" a questi poveri dipendenti vessati.
Ma secondo te, oltre a darti lo stipendio dovrebbero pure giocare con le chiavette?
Approposito prima che prendi fuoco, ho fatto alternativamente la dipendente e la professionista negli ultimi 30 anni ma l'ho sempre pensata così.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 63
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  marcosperandio Lun Giu 04, 2012 12:15 pm

bush ha scritto:ilgabri ...... mmmmm..... non so perchè ma mi stai cordialmente antipatico .......
Gran bel contributo per essere il primo messaggio.
Forse sarebbe stato meglio rimandarlo a quando, egregio bush, avesse avuto un post adeguato, o magari dopo aver letto i contributi di coloro i quali da un paio di anni cercano di riempiri di contenuti il forum.
Saluti

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 53
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty CHI PAGHEREBBE PER ELIMINARE IL SISTRI???

Messaggio  RAISSA Lun Giu 04, 2012 12:31 pm

Rispondo al Sig. Charlie75: conosco molti titolari, tra i clienti della mia azienda che pagherebbero ancora una annualità di iscrizione purchè il Sistri, così per com'è venisse eliminato perchè è un grosso problema e non certo una semplificazione come invece vogliono far credere....
Ho risposto alla provocazione di qualcuno che ha sotto inteso, con la sua domanda, che pagherebbero sicuramente i dipendenti per la filosofia "che tanto i soldi non sono i nostri e noi alla fine del mese prendiamo lo stesso lo stipendio"....
Questa provocazione mi ha fatto schifo e allora ho risposto.....
E' chiaro che nella moltitudine c'è di tutto e mi fa piacere che Lei sia un titolare che vede i suoi dipendenti come collaboratori fidati e non come sudditi ma è anche una realtà purtroppo che ci sono ancora dei titolari che pensano il contrario.....
Ma pensare spesso che i dipendenti sono lavativi e se ne fragano perchè non ci rimettono del proprio, essendo della categoria, mi fa molto schifo e ho risposto per far capire che il buono e il cattivo c'è da qualsiasi parte.....
E non è vero che il dipendente non ci rimette mai....se l'azienda va male è il primo che viene "tagliato" e lasciato a casa senza lavoro e mi sembra che ad oggi tra dipendenti che perdono il lavoro e titolari che si suicidano perchè non riescono a pagare i dipendenti e le tasse ce ne sono molti e le cronache di giornali e tg sono colme di queste funeste notizie..
Ho solo risposto ad una provocazione lanciata alla mia categoria....e comunque le faccio i miei complimenti: i suoi dipendenti spero sappiano la fortuna che hanno a lavorare per un titolare come LEI.
Buona giornata a tutti
RAISSA
RAISSA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 02.09.11

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  PiazzaPulita Lun Giu 04, 2012 12:59 pm

... certo che a 25 giorni dall'entrata in funzione (???) dell' EcoMostro, fà piacere leggere queste simpatiche discussioni fra amici...

visto che con questa storia siamo tutti inca***ti (compreso il sottoscritto), perché non andiamo a discutere sotto il Ministero???
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Sato Lun Giu 04, 2012 2:33 pm

RAISSA ha scritto:
....e comunque le faccio i miei complimenti: i suoi dipendenti spero sappiano la fortuna che hanno a lavorare per un titolare come LEI..
@Charlie75: puoi assumere anche me??? Io consumo pochissimo,so stare al mio posto, non parlo, non penso, e faccio pure i bisognini nella.....cassettina...!!!!! Very Happy Very Happy
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Charlie75 Lun Giu 04, 2012 3:10 pm

Grande Sato.
Raissa scusami, ma lavori in un lager??

per Piazza: non serve andare sotto al Ministero, basterebbe impacchettare le usb e rispedirle al mittente. E' un anno che lo dico, costa meno fatica e ci aiuterebbe ad ottenere un risultato molto migliore che qualche belato per le strade di Roma.
Charlie75
Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Aurora Brancia Lun Giu 04, 2012 3:33 pm

Charlie75 ha scritto:...basterebbe impacchettare le usb e rispedirle al mittente.
accompagnate da bigliettino a caratteristica linguistica della regione di invio con scritto (io faccio l'esempio della campania) "tenitevelle vuje sti scarrafuncielli, e pazziàtece a sottomuro rint' o bbagno dd' 'o ministero ca sul a chell ponn servì, ca nuje tenimmo 'o cche ffa': faticamm, nuje !! "
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3841
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 68
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Aurora Brancia Lun Giu 04, 2012 3:40 pm

Wink ma mica serve la traduzione, si capisce, vero?
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3841
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 68
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  CROCIDOLITE Lun Giu 04, 2012 4:03 pm

RAISSA ha scritto:
E' chiaro che nella moltitudine c'è di tutto e mi fa piacere che Lei sia un titolare che vede i suoi dipendenti come collaboratori fidati e non come sudditi ma è anche una realtà purtroppo che ci sono ancora dei titolari che pensano il contrario.....
Ma pensare spesso che i dipendenti sono lavativi e se ne fragano perchè non ci rimettono del proprio, essendo della categoria, mi fa molto schifo e ho risposto per far capire che il buono e il cattivo c'è da qualsiasi parte.....

In che mondo vive sig.ra Raissa? la realtà che lei paventa sembra più da "cartello colombiano" che da imprenditore
La invito a visitare il seguente link al fine di prendere visione del significato di "imprenditore"
http://it.wikipedia.org/wiki/Imprenditore

RAISSA ha scritto:
E non è vero che il dipendente non ci rimette mai....se l'azienda va male è il primo che viene "tagliato" e lasciato a casa senza lavoro e mi sembra che ad oggi tra dipendenti che perdono il lavoro e titolari che si suicidano perchè non riescono a pagare i dipendenti e le tasse ce ne sono molti e le cronache di giornali e tg sono colme di queste funeste notizie..
Ho solo risposto ad una provocazione lanciata alla mia categoria....e comunque le faccio i miei complimenti: i suoi dipendenti spero sappiano la fortuna che hanno a lavorare per un titolare come LEI.
Buona giornata a tutti

Il suo è un sindacalismo da secolo scorso, quando il datore di lavoro si chiamava "padrone" ed il lavoratore "proletario"
per il significato del termine proletario visitare il seguente link
http://it.wikipedia.org/wiki/Proletariato
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  cescal64 Lun Giu 04, 2012 4:29 pm

ehi, che levata di scudi a difesa degli imprenditori... forse i moderatori sono tutti rientranti in questa categoria!?!

è chiaro che c'è un po' di tutto in tutte le "classi" sociali: imprenditori onesti o furbi, dipendenti operosi o lavativi, consulenti capaci o incapaci, avvocati corretti o azzeccagarbugli, etc., etc., etc..., però questo accanimento contro raissa lo trovo un po' sospetto... quasi che la coda di paglia in fiamme ce l'abbiano in diversi in questo forum, magari a difesa della categoria "moderatori"!

Credo anch'io che i tempi della lotta frontale tra padroni e sottoposti sia terminata, ma non occorre un grande sforzo per vedere che ancora oggi alcune (poche?) imprese delocalizzano verso lidi dove il lavoro costa meno, fregandosene ampiamente del destino dei lavoratori e delle loro famiglie... e ciò anche se le aziende vanno bene, perchè se l'obiettivo è il massimo guadagno, non mi interessa dove produco (e con chi), ma ridurre sempre più i costi....

Quanto poi al ruolo dei moderatori, rendo grazie e merito a chi si spende gratuitamente per cercare di fornire indicazioni il più possibile corrette per orientarsi nelle nebbie della normativa italiana (non solo ambientale, purtroppo...), però vorrei far rilevare che questo è un impegno che ognuno si assume volontariamente, quindi se in certe occasioni non si ha voglia di rispondere (perché impegnati in altro o perché si è "malsegnati", come si dice dalle mie parti quando ci si sveglia male...), non si è obbligati a rispondere... magari lo farà qualcun'altro che ne ha voglia, senza considerare la discussione una perdita di tempo, ma un motivo per capirne di più... e senza offendersi quando i toni si alzano un po' (finché non arriviamo alle mani, ci si può stare!).

Salute a tutti.
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 56
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  isamonfroni Lun Giu 04, 2012 4:59 pm

Bene, allora adesso lancio una proposta di moderazione..........
Siamo andati, credo tutti, un po' fuori tema, visto che quello iniziale era una sorta di provocazione in cui charlie75 diceva (penso): pur di abolire sta cavolata del sistri rimettiamoci pure i contributi che abbiamo versato e pace all'anima sua.

Posto che personalmente concordo con questa linea di pensiero. la levata di scudi a favore degli imprenditori (almeno secondo me ovviamente) fa seguito ad un eccesso di colore nelle parole di Raissa.
Spero che non me ne voglia (me ne vorrà) ma a fronte di analisi complessivamente condivisibili e spesso molto acute, mi viene da sorridere al pensiero di un amministratore d'azienda grande o piccolo che sia che si mette a cincionare con le chiavette invece di sbattersi in giro dalla mattina alla sera per cercare di rimanere sul mercato e portare stipendi e pane ai propri dipendenti.
Poi è ovvio che nella Società intesa come consesso del genere umano c'è dentro tutto e il contrario di tutto ci sono gli impegnati e i lavativi, ci sono gli onesti e i farabutti, distribuiti in modo abbastanza democratico un po' dappertutto.
Ognuno, poi, interviene in forum anche sulla base del proprio vissuto e della propria sensibilità.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 63
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  cescal64 Lun Giu 04, 2012 5:24 pm

@isa: sottoscrivo in toto, i toni ed il vissuto personale hanno un peso sempre e comunque... però credo che fin dall'inizio questa discussione fosse un po' fuori tema (almeno in concreto), quindi potesse diventare un po' lo sfogatoio contro il SISTRI ed i suoi annessi e connessi.... in ogni caso, come si diceva un tempo, con immutata stima per tutti voi... Wink

Salute a tutti.
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 56
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Sato Lun Giu 04, 2012 5:49 pm

cescal64 ha scritto: ma non occorre un grande sforzo per vedere che ancora oggi alcune (poche?) imprese delocalizzano verso lidi dove il lavoro costa meno, fregandosene ampiamente del destino dei lavoratori e delle loro famiglie... e ciò anche se le aziende vanno bene, perchè se l'obiettivo è il massimo guadagno, non mi interessa dove produco (e con chi), ma ridurre sempre più i costi....
E no, un momento...Io a questi discorsi non ci sto...Partiamo dal presupposto che l'Azienza, con la A MAIUSCOLA, per l'imprenditore viene prima di ogni cosa, (per alcuni anche della propria vita,) e non si capisce perchè, anche chi potendo scappare via, per quale oscuro motivo deve restare a produrre in Itaglia...Perchè deve restare a produrre in un paese dove per ogni 1.000 euro dati ad un dipendente, ne deve dare altri 1.500 allo stato...Non si capisce perchè è stato costretto ad entrare in un mondo globalizzato, ove le regole però deve rispettarle solo lui, e trovarsi a combattere con gli orientali o con l'est europeo, ove la manodopera costa un decimo di quella italiana, non si capisce perchè tutti vogliono tutto a basso costo, ma nessuno accetta che chi "imprende" faccia profitto, anzi dovrebbe tenere in piedi l'azienda soltanto per far divertire stato e dipendenti...Volete (vogliamo) tutti pagare un tv al plasma 100 euro, ma nessuno si pone il problema che per costruirlo a quel prezzo, in Cina, c'è chi lavora 20 ore al giorno e senza nessuna sicurezza o garanzia sindacale.....Vogliamo tutti le sicurezze per i contratti d'ingresso, d'uscita, di mantenimento, la pensione a 50 anni, le terme pagate, e tutte quelle cose che saranno anche conquiste sociali, ma che hanno un prezzo...E chi dovrebbe pagarlo questo costo?? Gli imprenditori?? Certo paghiamolo pure, purchè vengano chiuse le frontiere ed i consumatori paghino i beni il triplo o il quadruplo del valore attuale perchè Made in Italy...!! Quanti di voi (noi) accetterebbe un discorso del genere?? Nessuno, ovvio...Gli stipendi son quelli che sono, e tutto sommato questa cosa allo stato conviene..Si ma fino a quando??? Finchè l'Itaglia non diventerà un deserto di capannoni vuoti...Quindi smettiamola di criminalizzare chi per fare profitto ha il coraggio di andare dall'altra parte del mondo, potendolo fare...Mettiamoci tutti in testa una cosa..L'Itaglia E' FINITA, morta, defunta, e mentre questi quattro scalzacani di professori mettono gli uni contro gli altri con la stronzata dell'evasione fiscale, distolgono l'attenzione da quelli che sono i veri problemi, ovvero l'incapacità dello stato di programmare, di indirizzare, di far crescere la produzione, di creare i presupposti per cui chi mette in gioco la propria esistenza ed i propri beni, goda almeno dello stesso rispetto che ha un extracomunitario appena sbarcato a Lampedusa....
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  GT900 Lun Giu 04, 2012 6:31 pm

Quoto al 100% Sato, mi inchino alla sua straordinaria descrizione della situazione attuale.
E' vero, tantissimi imprenditori, in questo momento, stanno facendo i salti mortali per poter mantenere il lavoro ai propri dipendenti con tali e tante preoccupazioni da non dormirci la notte. Il mio datore di lavoro fa orari folli e trascura anche la famiglia pur di cercare di portare, sulla nostra tavola, commesse e lavoro per farci mangiare tutti. Tanto di cappello.
GT900
GT900
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 17.11.10

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  cescal64 Lun Giu 04, 2012 6:54 pm

Quindi smettiamola di criminalizzare chi per fare profitto ha il coraggio di andare dall'altra parte del mondo, potendolo fare...
affraid

... come non detto, credevo che avessimo già superato la fase in cui l'imprenditore è colui che punta a massimizzare il suo guadagno a scapito di tutto il resto, dipendenti, ambiente, sicurezza inclusi (perché se devo puntare al profitto massimo posso/devo fregarmene di tutto il resto...)
...credevo che la responsabilità sociale delle imprese cominciasse ad avere un senso per gli imprenditori, ma forse si tratta di imprenditori di serie B, che non hanno rispetto della propria azienda (e funzione sociale della stessa) e cercano di sabotarla, rispettando le leggi dello Stato in cui opera (con tutti i limiti e le ingiustizie che ciò comporta e sulle quali si può discutere...), mentre dovrebbero avere come primo (ed unico?) obiettivo quello di guadagnare sempre di più, a dispetto di tutto il resto...
Vedi, Sato, quando dici che il SISTRI è morto posso anche essere d'accordo, ma quando cominci a dire che l'Italia è morta non posso esserlo, perché sennò dovrei trarne le conseguenze: fuggire dalla nave prima che affondi e portare in salvo me ed i miei cari in quelle lande dove il progresso è una continua sequenza di successi, in grado di garantire benessere e prosperità, a patto di fare l'imprenditore...
invece, quello che credo si debba fare è provare a cambiare le cose che non funzionano (e sono tante...), da qua e con più teste pensanti possibile, per far si che questa situazione si sblocchi e si possa andare verso tempi un po' migliori per tutti (imprenditori e non), rimettendo lo Stato dentro i suoi limiti, ma tenendo fermi alcuni paletti che ci mettono al riparo dalla legge del più forte...
Se poi sarà una pia illusione, allora non ci resta che tornare al secolo scorso (o prima) e considerare il lavoratore al pari di una qualsiasi altra merce, mettendoci al livello di quegli Stati in cui la protezione sociale è una chimera e che, nella mia ingenuità, pensavo dovessimo esportare anche da loro, per portarli ai nostri livelli di tutela (nostri come europei)... probabilmente una visione vetero-socialista (il socialismo originale, non certo quello che abbiamo visto negli ultimi 30 anni in Italia), quindi fuori dalla storia attuale... sic.
Ma credimi, ci sono tantissimi imprenditori che operano in questa direzione, "intraprendendo" e conservando un giusto margine di guadagno anche rispettando (o almeno cercando di farlo al meglio) le regole che "ci siamo" dati, che sono gli stessi che adesso fanno di tutto per portare avanti la loro Azienda (questa si con la maiuscola) senza mettere a casa nessuno (o almeno provandoci), consci della responsabilità anche verso i propri lavoratori... e pensandola probabilmente in maniera diversa dalla mia!

Cmq, la discussione sta virando verso temi "politici", che attengono alle idee personali di ognuno di noi e che hanno altre modalità di espressione (diretta o meno), quindi io la chiudo qua, accogliendo l'invito prima condiviso di isa.

Salute a tutti.

La giusta misura dovrebbe essere la regola aurea da seguire per tutti...
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 56
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  benassaisergio Lun Giu 04, 2012 7:00 pm

Capisco che la difficile situazione che stiamo vivendo esasperi gli animi. Ma non mi sembra molto utile questa "caccia al colpevole".
Per quanto mi riguarda voglio solo dire che ci sono buoni e cattivi in tutte le categorie: ci sono imprenditori che si sacrificano anche più dei dipendenti e imprenditori che si arriscono col lavoro nero, ci sono dipendenti che fanno il loro dovere e si impegnano più del dovuto e dipendenti lavativi. E lo stesso vale per i politici e i magistrati, i trasportatori e gli esperti, i giornalisti e i comuni cittadini.
Non so proprio capire di cosa si vuole discutere.
Consiglio sommessamente di chiudere questa discussione.
benassaisergio
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 707
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Admin Lun Giu 04, 2012 7:42 pm

Rileggo questa discussione solo adesso, al termine di personali festeggiamenti (non si vive di soli rifiuti Smile ).
Mi ero astenuto dal parteciparvi perche', conoscendo l'intelligenza di Charlie, sono ben conscio che il post iniziale e' una provocazione che rende benissimo lo stato d'animo delle imprese italiane, ma e' ben lungi dal rappresentare una proposta praticabile.
Irricevibile in qualsiasi democrazia al mondo.
Del resto, non esiste accordo che possa impedire a chi lo voglia, di adire legittimamente un tribunale e richiedere il rimborso di quanto dovuto.
Se poi aggiungiamo le recenti dichiarazioni di Clini (che riferiva di un parere dell'avvocatura dello Stato che boccia qualsiasi ipotesi in proposito) comprendiamo bene che mancherebbero anche gli elementi della "trattativa".
E dopo aver seguito il consiglio di Isa, accetto il suggerimento dell'ing. Benassai chiudendo il thread.
Il clima che precede le attivazioni del Sistri (diventate finora immancabilmente proroghe) e' sempre molto caldo...
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!??? - Pagina 2 Empty Re: Paghiamo per togliere di mezzo il Sistri!!!???

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.