SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Affidamento in house in deroga all'articolo 4 della legge 148/2011

Andare in basso

Affidamento in house in deroga all'articolo 4 della legge 148/2011 Empty Affidamento in house in deroga all'articolo 4 della legge 148/2011

Messaggio  Admin Mar Mag 22, 2012 10:20 am

Sarebbe una conseguenza delle modifiche al TUA apportate dall'emanando correttivo, ed in particolare dell'art. 6 ( https://www.sistriforum.com/t8218-oggi-8-maggio-il-senato-si-riunisce-per-lesame-del-ddl-3162#87593 ).
In sintesi, può costituire una Ato un'azienda costituita da soli enti locali, come trasformazione di aziende speciali, o consorzi, oppure risultante dall'integrazione, avvenuta entro il 31 dicembre 2012, di preesistenti gestioni dirette o in house. In questo caso la gestione dei rifiuti può essere affidata in house, in deroga al limite economico di 200mila euro (articolo 4 della legge 148/2011), a questa società possono essere affittati gli impianti di proprietà degli enti locali e ad essa afferiranno sia le funzioni regolatrici del servizio rifiuti, sia la gestione del servizio stesso. Unica condizione è che l'azienda sia tale da coprire un bacino di utenza non inferire alle 250mila unità. Inoltre, anche Comuni non facenti parte originariamente dell'azienda possono entrare a farne parte se ci siano per loro motivate esigenza di efficacia, efficienza ed economicità.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.