SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» tanica non omologata, nessuna ds per la merce. mi sfugge qualcosa?
Da lotus1 Ieri alle 2:28 pm

» 1.3.2.3 Formazione in materia di sicurezza
Da lotus1 Mar Giu 21, 2022 4:48 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da sviluppo Lun Giu 13, 2022 9:41 am

» sottoprodotto e combustione
Da lotus1 Lun Mag 30, 2022 11:20 am

» Rifiuti sanitari rischio infettivo liquidi
Da tfrab Mar Mag 24, 2022 2:31 pm

» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm


Le imprese a Clini: sospendere il contributo Sistri 2012

Andare in basso

Le imprese a Clini: sospendere il contributo Sistri 2012 Empty Le imprese a Clini: sospendere il contributo Sistri 2012

Messaggio  Admin Mar Mar 13, 2012 10:52 pm

"Signor ministro, il sistema di tracciabilita' dei rifiuti, Sistri, continua a essere per le imprese motivo di preoccupazione e di malcontento. I rinvii dell'operativita' che si ripetono
trimestralmente da due anni, testimoniano infatti una situazione non gestibile, che richiede la rivisitazione totale del progetto, come peraltro da Lei indicato ancora nelle scorse settimane.
In questa situazione, il pagamento del contributo Sistri per l'anno 2012, fissato per il 30 aprile, viene percepito da tutte le nostre imprese come una vessazione ingiustificata: esse hanno gia' versato, per l'anno 2010 e per l'anno 2011, settanta milioni di euro, senza averne
ritorno alcuno. In periodi di profonda difficolta' economica come quello attuale, l'obbligo di nuovi versamenti, ad avviso di tutti, non trova giustificazione. Quello del pagamento del contributo per il 2012 e' diventato dunque un problema importante e cruciale, che il Ministero deve affrontare da subito: le imprese ne aspettano legittimamente la
soppressione".


Lettera inviata al ministro Clini dalle maggiori associazioni italiane (Aci, Cia, Claai, Confagricoltura, Confapi, Confindustria e Rete Imprese Italia).
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.