SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» Alberi bruciati cer?
Da Aurora Brancia Oggi alle 8:08 pm

» rifiuti indifferenziati combusti
Da Coopservice_TT Gio Ago 06, 2020 5:38 pm

» Rifiuti deposito temporaneo
Da espodav Lun Ago 03, 2020 4:31 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da tano2013 Lun Ago 03, 2020 12:51 pm

» accordo multilaterale M287
Da lotus1 Mer Lug 29, 2020 3:06 pm

» MPS O END OF WASTE PER FRAMMENTI DI SCHEDE ELETTRONICHE
Da Alpic Mer Lug 29, 2020 12:56 pm

» Filtri gasolio EER160107* in ADR
Da Enrico Mar Lug 28, 2020 1:42 am

» deposito temporaneo 18 mesi
Da chiale Gio Lug 23, 2020 1:20 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da vaghestelledellorsa Gio Lug 23, 2020 9:46 am

» produttore,trasportatore e destinatario uguali
Da Aurora Brancia Sab Lug 18, 2020 6:42 pm


Chiarimento sulla definizione di unità locali

Andare in basso

Chiarimento sulla definizione di unità locali Empty Chiarimento sulla definizione di unità locali

Messaggio  Marcobj il Lun Mar 29, 2010 1:06 pm

Salve a tutti,
Vorrei avere un chiarimento su come mi devo comportare in relazione all'iscrizione delle unità locali.
Siamo una azienda con sede legale a Firenze (che non è però in alcun modo sede operativa) abbiamo una sede distaccata a Pisa (sede che produce rifiuti) la quale ha sul teritorio 2 sedi distaccate (Pontedera e Pomarance) anch'esse produttrici di rifiuti non pericolosi (da ufficio).
La domanda è la seguente:
Caso A) ci iscriviamo come 3 unità locali separate e quindi richiediamo 3 dispositivi USB (1 per sede locale) e nominiamo 3 delegati (uno per ogni dispositivo) essendo 3 sedi fisicamente separate e sparse sul territorio.
Caso B) ci iscriviamo come 1 unità locale (Pisa) e 2 sedi operative (Pontedera e Pomarance) anche se separate geograficamente dalla prima ma da questa direttamente dipendenti e quindi richiediamo 1 unico dispositivo USB.

Ai sensi della normativa e della definizione di unità locale e unità operativa, quale ritenete sia la corretta modalità di iscrizione? affraid

Grazie
Marco
Marcobj
Marcobj
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimento sulla definizione di unità locali Empty Bella domanda

Messaggio  fabio spagna il Mar Mar 30, 2010 10:18 am

Anch'io avrei un dubbio simile... qualcuno riesce a darci una risposta???
ciao e grazie mille agli amici del forum
fabio spagna
fabio spagna
Membro della community

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 24.02.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimento sulla definizione di unità locali Empty Re: Chiarimento sulla definizione di unità locali

Messaggio  dana78 il Mar Mar 30, 2010 10:27 am

caso A
dana78
dana78
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 41
Località : Mi

Torna in alto Andare in basso

Chiarimento sulla definizione di unità locali Empty grazie mille

Messaggio  Marcobj il Mar Mar 30, 2010 10:34 am

Grazie Dana per la risposta,
anche io ero più propenso per le 3 unità locali ma non ne ero sicuro.
Marco
Marcobj
Marcobj
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimento sulla definizione di unità locali Empty Re: Chiarimento sulla definizione di unità locali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum