SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi

3 partecipanti

Andare in basso

Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi Empty Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi

Messaggio  Sid Mar Dic 13, 2011 4:30 pm

Ciao a tutti,
devo iscrivere una nuova unità locale, appena autorizzata, per un'azienda che gestisce rifiuti in R4 ed R13.
Essendo l'attività iniziata di recente non ho la possibilità di ricavare un dato storico sul quantitativo di rifiuti trattati, quindi per decidere come fare l'iscrizione mi si presentano 2 possibilità:
1 - Inserire il quantitativo autorizzato dall'ente (sistema sicuro ma oneroso)
2 - Inserire un valore "atteso", cioè il quantitativo che l'azienda prevede di trattare nel corso di un anno.
La seconda ipotesi potrebbe comportare eventuali aggiustamenti dell'iscrizione "in corsa"?
L'operatore del call center che ho contattato non si è dimostrato per niente preparato sull'argomento e non vorrei avere problemi l'anno prossimo.
Sid
Sid
Utente Attivo

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 28.07.10
Località : Bergamo&Brescia

Torna in alto Andare in basso

Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi Empty Re: Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi

Messaggio  marcosperandio Mar Dic 13, 2011 4:56 pm

@SID: mi sembra di ricordare che sul sito sistri ci fosse una FAQ su tale casistica.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 53
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi Empty Re: Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi

Messaggio  isamonfroni Mar Dic 13, 2011 5:06 pm

Che gli operatori del CC non siano preparati non è certo una novità..........
Diciamo che per i trasportatori è ufficiale che i quantitativi da considerare sono quelli relativi alla classe di iscrizione all'Albo (e la FAQ a cui si riferisce sperandio riguarda proprio questo caso).
Per gli impianti, per analogia, dovrebbe essere la stessa cosa e cioè dovresti usare la quantità autorizzata.
Certo che se la quantità autorizzata è molto molto elevata ciò potrebbe essere oneroso ma è anche vero che ormai più nessuno chiede autorizzazioni per quantità stratosferiche vista l'entità delle fidejussioni.........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 63
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi Empty Re: Nuova unità locale per gestione rifiuti - Quantitativi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.