SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» SCHEMA DECRETO RENTRI
Da tfrab Oggi alle 9:02 am

» grafite in barre
Da Hope Mer Set 28, 2022 5:34 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da micy1 Mer Set 28, 2022 5:18 pm

» Software per registro carico e scarico
Da paolodap Mer Set 21, 2022 10:14 am

» Trattamente in impianto R13-R12
Da skywalker2016 Mar Set 20, 2022 8:23 am

» Informativa per il PEE 2021
Da tano2013 Mer Set 14, 2022 1:00 pm

» speditore - nomina consulente ADR2019 vs DM 4/7/00
Da lotus1 Lun Set 12, 2022 9:48 am

» Analisi su apparecchiature fuori uso
Da skywalker2016 Lun Set 12, 2022 8:06 am

» Esenzione 1.1.3.1 c)
Da marco goberti Sab Set 10, 2022 11:42 am

» stampa registro carico scarico con codice errato
Da paolodap Lun Set 05, 2022 5:18 pm


Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

+13
Charlie75
homer
spands72
Mariangela
simone1980
bibo
PiazzaPulita
mapi68
benassaisergio
isamonfroni
Sato
marcosperandio
Admin
17 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Admin Lun Ott 17, 2011 10:27 am

Di seguito una sintesi, per punti, delle modifiche apportate al sistema in parziale accoglimento delle richieste formulate dalle Associazioni di categoria, illustrate dal MATTM nel corso di un recente incontro con le rappresentanze associative e non ancora inserite nel Manuale:

a) Possibilità di annullare la scheda del trasportatore dopo la firma e prima della presa in carico. Dopo l'annullamento è possibile creare una nuova scheda trasportatore.
E' possibile effettuare qualsiasi modifica ai dati di trasporto senza compromettere la compilazione dell'intera scheda Sistri, preservando la validità della sezione produttore e delle sezioni di altri trasportatori/terminalisti in scenari intermodali.
Potendo annullare la scheda trasportatore, l'operatore di microraccolta può gestire le mancate consegne dei produttori.

b) Possibilità di modificare il nome del conducente, la targa del mezzo e del rimorchio dopo la firma e prima della presa in carico.
E' possibile gestire il cambio del mezzo o il cambio conducente prima della presa in carico.

c) Compilazione automatica del campo percorso della scheda trasportatore.
Il sistema compila automaticamente il campo percorso con le tappe indicate dall'utente nella mappa cartografica o ricavate automaticamente dal sistema.

d) Possibilità di crare, salvare e riutilizzare percorsi costituiti da sole tappe.
Utile nel caso della microraccolta. In questo modo un percorso già definito può essere riutilizzato così com'è o modificato cambiando l'ordine delle tappe o aggiungendone o togliendone alcune. In particolare, in caso di microraccolta, è possibile riutilizzare un percorso sulla base dell'impianto di destinazione e ottenere in automatico l'indirizzo dell'impianto del produttore come tappa iniziale che si aggiunge a quelle già inserite nel percorso riutilizzato. Così facendo vengono ottenuti in automatico percorsi inclusivi delle tappe intermedie.

e) Possibilità di gestire le zone a traffico limitato nella generazione dei percorsi sulla mappa GPS.
L'utente può impostare una specifica opzione per ottenere percorsi che tengono conto delle ZTL.

f) Nuova scheda cartacea.
La versione stampabile della scheda Sistri è stata migliorata al fine di contenere, nello scenario standard, tutte le informazioni sulla movimentazione in un'unica pagina. Le informazioni sono organizzate in modo analogo a come vengono visualizzate nella versione elettronica facilitandone la lettura. Sono presenti sezioni destinate alla compilazione manuale per gestire tutte le situazioni operative.

g) Nel caso delle movimentazioni dei rifiuti urbani della Regione Campania, le registrazioni di carico e scarico dei registri cronologici dei comuni e dei trasportatori vengono generate automaticamente alla firma per accettazione da parte dell'impianto di destinazione.
Semplificazioni operative per i comuni e per i trasportatori di rifiuti urbani della Regione Campania.

h) Introduzione campo volume nella scheda del produttore.
Miglioramento dei flussi informativi in alcuni scenari operaativi come richiesto da alcuni operatori.

i) Introduzione di specifiche causali di creazione e annullamento delle registrazioni di carico per cambio registro per i produttori/trasportatori di propri rifiuti.
Possibilità di gestire gli scenari in cui si debba movimentare con un trasportatore comma 5 rifiuti precedentemente caricati nel registro produttore/trasportatore di propri rifiuti e viceversa.

j) Modifica regola di generazione automatica delle registrazioni nel registro Intermediario e Consorzio.
Anche quando l'intermediario o il consorzio vengono indicati più volte (da soggetti diversi) nella stessa scheda di movimentazione viene generata una sola registrazione nel registro dell'intermediario o del consorzio.

k) Introduzione Causale Rettifica Giacenza per le registrazioni di carico e scarico nel registro produttore.
Possibilità di correggere le giacenze nei casi in cui si formino eccedenze o ammanchi dovuti alla somma di imprecisioni succedutesi nelle comunicazioni di quantità prodotte e movimentate.

l) Controllo sui CER e sulle categorie autorizzate durante la compilazione della scheda Trasportatore.
Il sistema guida l'utente nella selezione del veicolo mostrando solo i veicoli autorizzati per la specifica attività di trasporto e evvertendolo quando il CER del rifiuto da movimentare non risulta autorizzato sul veicolo selezionato.

m) Controllo sulla quantità dei rifiuti pericolosi per i trasportatori di propri rifiuti.
Il sistema avverte il delegato iscritto nell'attività di trasporto di propri rifiuti pericolosi (ex art. 212, c.8 del D.Lgs 152/06) quando la quantità di rifiuti pericolosi da movimentare per un dato giorno eccede il limite massimo consentito.

n) Modalità e termini entro i quali dovrà essere effettuata la comunicazione relativa ai rifiuti prodotti/gestiti nel corso del 2011.
Da stabilire.

o) Tra i registri cronologici attribuiti al produttore compare sempre, anche se non iscritto per l'attività di concessionario, il relativo registro.
Problema già risolto in precedenza. Modifica operativa.

p) Casistiche rifiuti prodotti fuori sito non considerate nei Manuali e nelle Guide.
La collocazione del rifiuto fuori UL relativa alla questione di affitto servizi di logistica a terzi, si risolve con il rimando ad elementi contrattuali da gestire con apposita FAQ. Inoltre l'applicazione già consente di introdurre una posizione del rifiuto diversa da quella dell'unità locale consentendo di selezionare una causale tra quelle disponibili o di selezionare la voce "altro" e obbligando l'utente a specificare la motivazione nel campo annotazioni.

q) Rifiuti da lavaggio cassonetti.
I mezzi "lavacassonetti", essendo classificati come trasportatori di propri rifiuti non pericolosi, non hanno obbligo di iscrizione al Sistri.

r) Gestione degli stoccaggi in conto proprio.
Al fine di ovviare alle limitazioni temporali per il deposito temporaneo, varie imprese produttrici di rifiuti si sono dotate di autorizzazione, all’interno dei propri confini di sito, per deposito preliminare (D15) e/o messa in riserva (R13). Tali imprese non effettuano nessun’altra operazione di recupero o smaltimento, né alcuna attività di gestione dei rifiuti (es. riduzione volumetrica, ricondizionamento, miscelazione). Le autorizzazioni alle operazioni D15 e R13 servono a tali imprese produttrici solo per poter tenere il deposito presso le proprie unità locali per periodi superiori a tre mesi. Attualmente ad un’impresa di questo tipo si richiede di iscriversi al Sistri sia in qualità di produttore che di gestore di rifiuti ed alla stessa sono assegnati due registri cronologici: uno per la produzione ed uno per l’attività di recupero smaltimento.
Per registrare i movimenti dei propri rifiuti l’impresa è chiamata a effettuare numerosi passaggi interni: un carico e uno scarico da eseguire manualmente sul “registro cronologico produttore”, poi una operazione di carico sul “registro cronologico gestore”, l’apertura della scheda Sistri area movimentazione e, infine, l’associazione della scheda area movimentazione al “registro cronologico gestore”.
In merito a tale questione il MATTM stabilisce quanto segue:
Le attività esclusivamente propedeutiche all’attività principale di un impianto non devono essere iscritte al Sistri. In questi casi le registrazioni di carico e scarico corrispondenti a queste attività vengono effettuate nell’unico registro associato all’impianto.
E’noto tuttavia che molti gestori abbiano iscritto singole attività di uno stesso impianto anche quando queste siano totalmente propedeutiche all’impianto stesso. In questi casi occorre documentare nel manuale operativo la procedura corretta ed informare queste aziende su come fare per sanare la situazione.
Non è ammessa la modalità richiesta da alcuni soggetti di effettuare registrazioni di scarico che indicano operazioni e cer diversi dall’operazione di carico associata.
La procedura corretta è la seguente:

- Per ogni rifiuto ricevuto dall’impianto deve essere fatta una registrazione di carico nel registro corrispondente all’impianto o all’attività iscritta.
- Per ogni registrazione di carico che riporti un’operazione diversa dall’R13 e dal D15 deve essere effettuata una corrispondente operazione di scarico che riporta la stessa operazione e lo stesso CER. Queste azioni corrispondono a dichiarare che una determinata partita è stata sottoposta ad una specifica operazione di recupero o smaltimento. Nel caso di stoccaggio propedeutico, invece, la registrazione viene effettuata a seguito della movimentazione del rifiuto nella successiva linea di trattamento corrispondente ad una specifica attività autorizzata.
- I rifiuti ottenuti a valle delle suddette operazioni (ad eccezione dello stoccaggio) devono essere registrati nel registro produttore solo se da considerarsi “nuovi rifiuti” e devono essere inviati fuori dall’unità locale, anche nel caso in cui vengano prima stoccati in R13 o D15. In quest’ultimo caso, il delegato iscritto nell’attività “produttore-detentore di rifiuti speciali” effettua una registrazione di scarico dal registro produttore indicando nel campo “rifiuto destinato a” l’R13 o il D15 e, il delegato iscritto nell’attività “R13” o “D15” effettua una registrazione di carico nel registro corrispondente alla specifica attività. Tutti i registri risultanti da operazioni di recupero o smaltimento e per i quali si decide di non dover effettuare registrazioni nel registro produttore secondo le regole del punto precedente, devono essere comunque annotati su ulteriori registrazioni di carico e scarico del registro dell’impianto o dell’attività se espressamente iscritta per ogni successiva attività a cui vengono sottoposti.

s) Indicazione del peso dei rifiuti sulla scheda movimentazione (disallineamento tra peso stimato e peso verificato a destino).
Nonostante il Manuale operativo contenga specifiche indicazioni relative al peso stimato e al peso verificato a destino, le imprese nutrono ancora forti preoccupazioni circa le differenze che si registreranno fra tali pesi.
La situazione è di rilievo perché:

- col sistema attuale cartaceo, i produttori di rifiuti hanno la possibilità di indicare le quantità di rifiuti prodotte in volume oppure in peso; spesso le imprese hanno adottato le misurazioni in volume, quando vi è l’impossibilità di pesare i propri rifiuti all’atto della registrazione sul registro e risulta alquanto aleatoria la valutazione del peso specifico;
- in molti casi le imprese si sono organizzate in modo da pesare il rifiuto nella fase di carico sul mezzo di trasporto: si pesa il mezzo su cui sono stati caricati i rifiuti e si sottrae il peso della tara;
- il peso dei rifiuti risulta rilevante anche nel rapporto con gli enti di controllo: differenze di peso di particolare entità andranno giustificate ai controllori, ma tali giustificazioni saranno accettate?

In particolare l’azienda potrebbe trovarsi ad affrontare tre fattispecie differenti.

1) quella generale, descritta anche nel Manuale operativo, dove il produttore carica, in stima, sul registro cronologico i rifiuti prodotti e li avvia allo smaltimento con la compilazione della scheda Sistri e l’associazione di queste per creare lo scarico. Con l’arrivo a destino del rifiuto e l’indicazione da parte del destinatario del peso verificato a destino, i “carichi” si azzerano automaticamente;
2) una situazione che riguarda i casi in cui il produttore ha una pesa ed effettua il peso del rifiuto in uscita dalla sua unità locale;
3) Una situazione che riguarda alcuni casi ben specifici:
- produzione di rifiuti a ciclo continuo;
- accumulo di rifiuti in scarrabile;
- altri.

Risposta del MATTM:

E’ stato inserito il campo “volume” nella scheda produttore, modificando quindi l’allegato III.
Relativamente all’annosa problematica riguardante il disallineamento del peso stimato dal produttore rispetto a quello verificato a destino si conviene quanto segue:
Mantenere la possibilità di modifica del peso e del numero dei colli nella scheda Sistri Area Movimentazione da parte del produttore prima dell’inizio della movimentazione. Pertanto, se risulta già indicata la data di presa in carico da parte del trasportatore, o risulta anche solo la registrazione di scarico da parte del produttore, la scheda Sistri Area Movimentazione del produttore non può essere più modificata (ad eccezione del campo annotazioni). Per consentire ai produttori la correzione dei dati sulla giacenza derivanti dall’accumulo dei disallineamenti occorsi durante l’anno, si consente la possibilità di creare una registrazione di scarico con causale “Rettifica giacenza” nelle ultime due settimane di dicembre per gestire il surplus. La registrazione di scarico dovrà essere collegata dal delegato a tutte le registrazioni di carico che presentino una giacenza non corrispondente alla realtà.
Nel caso in cui la quantità in giacenza non risulti essere inferiore a quella reale, il delegato può creare una registrazione di carico con causale “Rettifica giacenza”. Una volta rilevata questa discordanza, il delegato deve provvedere alla rettifica mediante questa modalità per poter disporre della quantità corretta nelle successive movimentazioni.
Si conviene sull’esigenza di sottoporre ai Carabinieri l’opportunità di imporre tempistiche periodiche e regolari su questi tipi di aggiornamenti (ad esempio ogni 15 gg). La creazione di registrazioni con causale “Rettifica della giacenza” richiede la compilazione obbligatoria del campo annotazioni.

t) Duplicazione scheda movimentazione per conferimenti periodici.
Non accolta in quanto è una funzione da programma gestionale di cui il Sistri non si può fare carico.

u) Gestione impianti per conto terzi e voltura autorizzazioni in capo ai concessionari.
In sospeso.


Ultima modifica di Admin il Lun Ott 17, 2011 1:16 pm - modificato 10 volte.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  marcosperandio Lun Ott 17, 2011 10:40 am

Se fosse vero tutto ciò immagino che la data di partenza non potrà essere prima del 2015!

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 54
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Sato Lun Ott 17, 2011 11:16 am

Non c'è niente da fare.....Il sistri deve essere terminato al più presto, altrimenti la selex non può essere pagata......
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  marcosperandio Lun Ott 17, 2011 11:28 am

Sato ha scritto:Non c'è niente da fare.....Il sistri deve essere terminato al più presto, altrimenti la selex non può essere pagata......
..Sato.. comp
Non oso pensare agli extra che esporrà per queste modifiche!!!!!

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 54
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Admin Lun Ott 17, 2011 12:12 pm

Segnalo, per la discussione, il punto r).
Premesso che la risposta del MATTM nulla ha a che vedere con il quesito posto dalle associazioni, essa contiene, tuttavia, delle indicazioni su una problematica sulla quale era richiesta chiarezza da più parti.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  isamonfroni Lun Ott 17, 2011 12:19 pm

Admin ha scritto:Segnalo, per la discussione, il punto r).
Premesso che la risposta del MATTM nulla ha a che vedere con il quesito posto dalle associazioni, essa contiene, tuttavia, delle indicazioni su una problematica sulla quale era richiesta chiarezza da più parti.
Stavo per dirlo io.........
Come se fosse una novità.....

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  benassaisergio Lun Ott 17, 2011 12:36 pm

Ma i problemi sono:
- anche con queste modifiche, il SISTRI può funzionare ?
- con queste modifiche, i problemi delle/gli operatrici/ori sono risolti ?
- se la risposta è no, non è il caso di intervenire ? e come ?
benassaisergio
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 707
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Admin Lun Ott 17, 2011 1:16 pm

A mio avviso, ancora no.
E non sono previste semplificazioni per la parte hardware, che è eccessivamente fragile e rappresenta un collo di bottiglia per l'intero sistema.

Tornando a tali modifiche: date un'occhiata al punto s), sul quale abbiamo speso fiumi di parole.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  isamonfroni Lun Ott 17, 2011 1:21 pm

Admin ha scritto:Tornando a tali modifiche: date un'occhiata al punto s), sul quale abbiamo speso fiumi di parole.
Ho letto al volo ma mi sembra una simpatica follia.........
ma neanche questa è una novità

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  mapi68 Lun Ott 17, 2011 1:41 pm

ci ho provato... davvero! ho letto e riletto ma continuo a non capire.. il problema relativo alla differenza fra il peso stimato e quello trasportato rimane.. successive rettifiche non mi sembrano sufficienti.. non trovo accenni di sorta alle sanzioni dovute alla differenza fra i pesi
i produttori saranno costretti a munirsi di bilance per l'esatta valutazione?
mapi68
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1235
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 54
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  PiazzaPulita Lun Ott 17, 2011 1:57 pm

a seguire quindi nuove ulteriori versioni di:

MANUALE OPERATIVO SISTRI
GUIDA UTENTE - PRODUTTORI
GUIDA UTENTE - TRASPORTATORI
GUIDA UTENTE - RECUPERATORI-SMALTITORI

per un complessivo probabile di oltre 1.000 (???) pagine da stampare, leggere, capire, studiare e applicare

il SISTRI è diventato impossibile e allora:

Nemo ad impossibilia tenetur
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  bibo Lun Ott 17, 2011 2:44 pm

Admin ha scritto:A mio avviso, ancora no.
E non sono previste semplificazioni per la parte hardware, che è eccessivamente fragile e rappresenta un collo di bottiglia per l'intero sistema.

Tornando a tali modifiche: date un'occhiata al punto s), sul quale abbiamo speso fiumi di parole.

Anche continuando a leggerle e rileggerle queste modifiche al sistema non portano nessun "beneficio/chiarimento" visto che dei punti essenziali non se ne parla propio ed in questo quoto pienamente Admin per la parte hardware e piazzapulita per la parte cartacea e mi/Vi chiedo quando dovessero mai entrare in vigore queste modifiche quanto tempo ci vuole a testare questo mosaico di modifiche fatte da emeriti incompetenti?????

P.S. ammesso che funzionino..... Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
bibo
bibo
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 08.10.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  simone1980 Lun Ott 17, 2011 2:57 pm

Ma secondo voi quale tipo di sostanza assume sta gente??
Poveri noi...
simone1980
simone1980
Utente Attivo

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 23.11.10
Età : 42
Località : Pavia

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Mariangela Lun Ott 17, 2011 3:56 pm

Mamma mia!!! Di male in peggio!!!! Evil or Very Mad Evil or Very Mad
Mariangela
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 58
Località : PROVINCIA DI MILANO

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Sato Lun Ott 17, 2011 4:09 pm

Cambiare tutto (o perlomeno quello che non serve) per non cambiare niente...
E' la solita logica di chi è "asincrono" rispetto alla delega ricevuta per occupare un posto nella piramide del potere.......
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  spands72 Lun Ott 17, 2011 4:31 pm

ho mal di testa!! Shocked Shocked No No
da non credere.
spands72
spands72
Utente Attivo

Messaggi : 75
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  PiazzaPulita Lun Ott 17, 2011 4:39 pm

dalla risposta del MATTM:
Si conviene sull’esigenza di sottoporre ai Carabinieri l’opportunità di imporre tempistiche periodiche e regolari su questi tipi di aggiornamenti

domanda spontanea: ma in base a quale norma i CC potrebbero imporre tempistiche ?

E, se i CC potrebbero imporre tempistiche allora potrebbero fare altrettanto anche altri corpi di PG?

oppure ho compreso male la risposta dei MATTM??

HELP ME!!!!
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  homer Lun Ott 17, 2011 4:45 pm

Bravi! Complimenti al ministero ed a suoi tecnici, continuate così!! I miglioramenti suicideranno il sistri (che già era uno zombie).
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 730
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  isamonfroni Lun Ott 17, 2011 5:13 pm

PiazzaPulita ha scritto:dalla risposta del MATTM:
Si conviene sull’esigenza di sottoporre ai Carabinieri l’opportunità di imporre tempistiche periodiche e regolari su questi tipi di aggiornamenti

domanda spontanea: ma in base a quale norma i CC potrebbero imporre tempistiche ?
La frase che hai quotato vuol dire soltanto questo: Pronto Carabinieri? Salve sono il MATTM, che ne pensate se imponiamo al sistema SISTRI di aggiornare le giacenze con una tempistica regolare e periodica, che so, ogni 15 gg??
e pensano di chiederglielo visto che sono i CC del NOE che dovranno gestire in prima persona il Sistri, non altre strutture con compiti di PG.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  PiazzaPulita Lun Ott 17, 2011 5:29 pm

La frase che hai quotato vuol dire soltanto questo: Pronto Carabinieri? Salve sono il MATTM, che ne pensate se imponiamo al sistema SISTRI di aggiornare le giacenze con una tempistica regolare e periodica, che so, ogni 15 gg??

...quindi per i MATTM i CC vengono prima della Legge e del Parlamento?

interessante interpretazione
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Sato Lun Ott 17, 2011 5:51 pm

Altre novità sul sistri:

Sistri: domani in Commissione Ambiente le modifiche

Nell’ordine del giorno della seduta di domani della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati figurano anche due importanti proposte di modifica del sistema informatizzato di tracciabilità dei rifiuti


Questo è solo uno stralcio....


Compensazione per i contributi versati - Una delle proposte di legge (atto della Camera N.3885), prevede che "Il contributo annuale eventualmente versato è valido per il primo anno di integrale ed effettiva operatività del sistema". Con queste poche parole si accontenterebbe una delle principali richieste degli artigiani e degli autotrasportatori che, fino a questo momento, hanno pagato i contributi (obbligatori) per un sistema mai nato.

La proposta ha delle chances, visto che se non venisse approvata lo Stato potrebbe avere decisamente la peggio in una eventuale class action, già annunciata da Confindustria.

Niente Sistri per i rifiuti ferrosi - L'altra proposta interessante (atto della Camera N.4370) prevede che siano escluse dall'obbligo di aderire al Sistri le aziende che producono, trasportano o trattano determinati tipi di rifiuti speciali non pericolosi: "rottami di ferro, acciaio o ghisa ovvero da rottami non ferrosi, eccetto i veicoli fuori uso messi in sicurezza, gli altri rifiuti derivanti dalle attività di autodemolizione e di rottamazione di veicoli fuori uso e i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche".

Sempre più perplesso.... Shocked Shocked
..sato.. comp


Ultima modifica di Sato il Lun Ott 17, 2011 6:39 pm - modificato 1 volta.
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Charlie75 Lun Ott 17, 2011 6:23 pm

Sato che ne dici..

entro dicembre il Governo va a casa
sospensione a tempo indeterminato con milleproroghe o con legge di un parlamento ormai in campagna elettorale (morte clinica e definitiva del SISTRI)
Pelaggi in galera

Si vota primavera, rilassatevi, questa gente non merita più la nostra attenzione.
Charlie75
Charlie75
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 12.11.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Sato Lun Ott 17, 2011 6:36 pm

Charlie75 ha scritto:Sato che ne dici..

entro dicembre il Governo va a casa
sospensione a tempo indeterminato con milleproroghe o con legge di un parlamento ormai in campagna elettorale (morte clinica e definitiva del SISTRI)
Pelaggi in galera

Si vota primavera, rilassatevi, questa gente non merita più la nostra attenzione.

Quest'ultima modifica sembra fatta per i Rumeni con i camioncini...Serve a completare l'ultima chicca dell'Albo Gestori che autorizza di fatto la gestione dei rifiuti (tutti??) agli ambulanti, con la sola iscrizione alla CCIAA ed al comune...Per loro non esistono le classi di appartenenza, le quantità, le fidejussioni, ecc, ecc...

Per quanto riguarda la galera, io vedo parecchie persone candidate...La cosa ormai comincia a puzzare, troppo, e troppe sono le persone che si son messe da parte un trancio del pesce...Basta soltanto odorare per trovarli...
..sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  PiazzaPulita Mar Ott 18, 2011 11:20 am

Sato ha scritto:Quest'ultima modifica sembra fatta per i Rumeni con i camioncini...Serve a completare l'ultima chicca dell'Albo Gestori che autorizza di fatto la gestione dei rifiuti (tutti??) agli ambulanti, con la sola iscrizione alla CCIAA ed al comune...Per loro non esistono le classi di appartenenza, le quantità, le fidejussioni, ecc, ecc..

scusa, qual'è la fonte? non ho trovato nulla in rete
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Sato Mar Ott 18, 2011 12:27 pm

PiazzaPulita ha scritto:
Sato ha scritto:Quest'ultima modifica sembra fatta per i Rumeni con i camioncini...Serve a completare l'ultima chicca dell'Albo Gestori che autorizza di fatto la gestione dei rifiuti (tutti??) agli ambulanti, con la sola iscrizione alla CCIAA ed al comune...Per loro non esistono le classi di appartenenza, le quantità, le fidejussioni, ecc, ecc..

scusa, qual'è la fonte? non ho trovato nulla in rete

vai sull'ALBO GESTORI della tua regione, e troverai questa chicca:

Soggetti non tenuti all'iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali

A) Non sono tenute all'iscrizione all'Albo le imprese che svolgono attività di raccolta e trasporto di rifiuti in forma ambulante, limitatamente ai rifiuti che formano oggetto del loro commercio.

Quali rifiuti?? Tutti i rifiuti ??Ovvero tutto il libro dei CER (esclusi i pericolosi) purchè oggetto della mia attività?? E per quali quantità?? Infinite???
Ma allora diventiamo tutti ambulanti...!!
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM Empty Re: Modifiche apportate al Sistri: le novità annunciate dal MATTM

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.