SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» Alberi bruciati cer?
Da vivinc Ieri alle 5:57 pm

» rifiuti indifferenziati combusti
Da Coopservice_TT Gio Ago 06, 2020 5:38 pm

» Rifiuti deposito temporaneo
Da espodav Lun Ago 03, 2020 4:31 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da tano2013 Lun Ago 03, 2020 12:51 pm

» accordo multilaterale M287
Da lotus1 Mer Lug 29, 2020 3:06 pm

» MPS O END OF WASTE PER FRAMMENTI DI SCHEDE ELETTRONICHE
Da Alpic Mer Lug 29, 2020 12:56 pm

» Filtri gasolio EER160107* in ADR
Da Enrico Mar Lug 28, 2020 1:42 am

» deposito temporaneo 18 mesi
Da chiale Gio Lug 23, 2020 1:20 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da vaghestelledellorsa Gio Lug 23, 2020 9:46 am

» produttore,trasportatore e destinatario uguali
Da Aurora Brancia Sab Lug 18, 2020 6:42 pm


impianto discarica non pericolosi

Andare in basso

impianto discarica non pericolosi Empty impianto discarica non pericolosi

Messaggio  veronicapuglisi il Lun Mar 22, 2010 7:12 pm

Aiutoooooo!
Ma se io devo iscrivere una discarica per rifiuti non pericolosi che riceve rifiuti urbani in quale categoria devo iscriverla?
CATEGORIA:
RECUPERATORI/SMALTITORI ok
DISCARICHE ok
ma non posso barrare rifiuti speciali non pericolosi perchè non sono speciali. Non sarebbe corretto.
Inoltre nella pagina successiva del modulo di iscrizione TIPOLOGIA DI RIFIUTI GESTITI dove dovrei barrare?
Discarica e quantitativi e poi rifiuti urbani?
veronicapuglisi
veronicapuglisi
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 21.03.10

Torna in alto Andare in basso

impianto discarica non pericolosi Empty Re: impianto discarica non pericolosi

Messaggio  Admin il Lun Mar 22, 2010 7:36 pm

"Se un Operatore dichiara di gestire (sezione 2A.3, Categoria Smaltitori/Recuperatori) rifiuti pericolosi, rifiuti non pericolosi e rifiuti urbani (sezione 2A.3 del modulo di iscrizione, Categoria Smaltitori/Recuperatori, Tipologia Rifiuti Gestiti), il contributo è dato dalla sommatoria del contributo corrispondente alla quantità di rifiuti pericolosi, più il contributo corrispondente alla quantità di rifiuti non pericolosi, più il contributo corrispondente alla quantità di rifiuti urbani (equiparati come contributo ai rifiuti non pericolosi)".
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum