SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da beltrale Gio Lug 09, 2020 2:32 pm

» Analisi su campioni
Da skywalker2016 Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am


sistri:le problematiche vanno risolte

Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty sistri:le incongruenze continuano

Messaggio  angelam il Lun Giu 20, 2011 7:23 pm

gli operatori del settore sono stufi di non essere ascoltati:non è questione di proroga ma di riformulare un sistema che attualmente non funziona; se veramente lo scopo è contrastare il traffico illecito di rifiuti,il Ministero si deve rendere conto che il sistema potrà avviarsi solo una volta risolte le criticità evidenziate :perchè non lavorare insieme ?è nell'interesse di tutti,ma in caso di azione di forza da parte del ministero a voler ad ogni costo avviare il sistema senza risolvere le problematiche,tutti dovremo essere compatti e pronti ad una azione di forza: i sei mesi di proroga e di sistema adoppio binario non ci servono se non si apportano le modifiche indispensabili.
i
angelam
angelam
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.11.10
Età : 71
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  angelam il Lun Giu 20, 2011 7:45 pm

-il sistema sistri può entrare in funzione solo una volta che siano state risolte le criticità evidenti a tutti gli operatori del settore
-una volta risolte le criticità e solo allora potrà essere avviato il doppio binario di prova
-invitiamo gli organi istituzionali preposti a verificare sul campo come funziona ( o meglio come non funziona )attualmente il sistri:li invitiamo presso una qualsiasi sede di un operatore a verificare con mano i tempi occorrenti a concludere l'intera filiera:dal produttore al trasportatore al destinatario;esempio pratico:elaborazione di 120.-130 schede /giorno presso la sede di un trasportatore:vengano a verificare i tempi occorrenti
chi è d'accordo?
angelam
angelam
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.11.10
Età : 71
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty sistri :non funzion

Messaggio  angelam il Lun Giu 20, 2011 8:39 pm

rimettere mano al sistri seriamente per rimuovere le criticità si può ma dobbiamo rappresentare una forza che il ministero non può ignorare;indipendentemente dal colore politico dobbiamo unirci e imporre le giuste modifiche ad un sistema che attualmente non funziona.
angelam
angelam
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 15.11.10
Età : 71
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  marcosperandio il Lun Giu 20, 2011 8:57 pm

d'accordo siamo in molti, postare tre interventi complementari in tre post diversi non aiuta tuttavia l'ordine del forum.
Non è che puoi cancellarne due e farne uno unico??
Thanks.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 52
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  Admin il Lun Giu 20, 2011 10:32 pm

Li ho accorpati.
Postate un'unica volta e nella sezione giusta, grazie.

Il problema è che le aziende hanno archiviato il problema, dopo la proroga.
Si risveglieranno a dieci giorni dalla scadenza.
Siamo un popolo fatto così, facciamocene una ragione. ka
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  benassaisergio il Lun Giu 20, 2011 11:10 pm

Col cavolo che me ne faccio una ragione !!!!!

Beh ... vedrò quello che posso fare ....
E ... se non funziona ... almeno avrò la coscienza a posto !
benassaisergio
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 705
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  Giovi il Mar Giu 21, 2011 8:52 am

benassaisergio ha scritto:Col cavolo che me ne faccio una ragione !!!!!

Beh ... vedrò quello che posso fare ....
E ... se non funziona ... almeno avrò la coscienza a posto !
Io non voglio aspetare gli ultimi dieci giorni,sono pronto a muovermi subito.
Grazie Sig benassai
Giovi
Giovi
Utente Attivo

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 10.11.10

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  AndreaAL il Mar Giu 21, 2011 9:11 am

Il problema è che le aziende hanno archiviato il problema, dopo la proroga.
Si risveglieranno a dieci giorni dalla scadenza.
Siamo un popolo fatto così, facciamocene una ragione.

C'è un fatto: le aziende si trovano spesso a lavorare di fretta, e passato il "pericolo" si sono concentrate di nuovo su problemi stringenti, da cui più volte ci si è dovuti allontanare per cercare di capire e usare il nuovo sistema; si aggiunge la sfiducia verso un sistema che troppe volte è cambiato e che magari ancora cambierà, sempre detto che parta, a giudicare da quanto si sente (indagini,intercettazioni).

Non ho dubbi che se le aziende si fossero trovate di fronte ad un sistema funzionale, ragionato, testato, la risposta sarebbe stata ben differente.

Dopotutto, credo non dispiaccia passare a qualcosa di più evoluto di una montagna di fir cartacei da inserire a mano nei sistemi gestionali e ogni anno compilare il MUD.

AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  giovannam il Mar Giu 21, 2011 12:04 pm

Sono d'accordo. Anch'io fino a marzo ho usato il Sistri in parallelo, ma visto che i produttori non lo usavano dovevo caricare e scaricare tutto manualmente, cio' mi faceva perdere tanto tempo, finche' sono rimasta indietro con il lavoro quotidiano ed ora non lo uso piu', credo pero' che se ognuno facesse la sua parte, vedremo dei risultati o perlomeno testeremo un sistema che prima o poi con modifiche o senza, entrera' in funzione.
Buon lavoro a tutti
giovannam
giovannam
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 17.05.11
Località : ITALIA

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  VdT il Mar Giu 21, 2011 12:09 pm

Il problema non è sistri o non sistri o muoversi contro il ministero o non farlo, semplicemente come è stato appena detto attualmente le aziende lavorano per arrivare a fine mese, pagare le spese e gli stipendi e fare fatturato. L'introduzione del SISTRI con tutte le sue frottole i cambiamenti all'ultimo minuto il continuo cambiare dei manuali e delle procedure è una perdita di tempo se vogliamo essere proprio onesti. Ovviamente quando arriva la scadenza si tirano fuori le penne usb e si cerca di capire quello che si deve fare con tutti i dubbi e le perplessità che il sistema genere e le sue carenze. Ciò vuol dire trascurare il resto del proprio lavoro che certamente non viene svolto da nessun altro e che sicuramente ha dei tempi di scadenza. Non appena passa il pericolo ed il ministero di dimostra incompetente, l'impiegato (che non vuole essere licenziato e vuole arrivare a fine mese) si rimette a lavorare trascurando il sistri memore delle bestemmie della settimana prima.
Quindi il problema non sono le aziende che devono muoversi compatte contro il ministero, ma del ministero stesso che deve andare incontro alle aziende rendendosi conto che non sono giocattoli con i quali poter giocare e far perdere tempo ma sono il motore dell'intera nazione che sono composte di persone e di famiglie, di bambini e che non possono perdere tempo.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1861
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 38
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  haik10 il Mar Giu 21, 2011 12:26 pm

Ho avuto dei forti dubbi sul metodo sistri e la risoluzione degli illeciti ambientali, non credo proprio che tale sistema possa risolvere i reati correlati.
Il sistri nasce fin da subito , le indagini lo dimostrano, come sistema per tassarci o comunque per fare cassa e dividersi il bottino.
Non credo che occorrono conferme o supposizioni particolari , il sistri oggi dimostra questa caratteristica e se le aziende vengono messe in difficoltà in termini di rallentamenti e oneri aggiuntivi , ciò non importa ai nostri 'amministratori' con stipendi da favola.
Dunque viene data un'ulteriore mazzata alle aziende in nome della lotta alle eco-mafie.
Giusto o sbagliato che sia , il sistri è voluto da chi proponeva il nucleare.
haik10
haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Torna in alto Andare in basso

sistri:le problematiche vanno risolte Empty Re: sistri:le problematiche vanno risolte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum