SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm

» Cantiere edile: come compilare correttamente il mud?
Da Paolo UD Lun Mag 02, 2022 1:44 pm

» Mud trasporti Conto terzi 2022 senza novità?
Da Transporter Ven Apr 29, 2022 12:15 pm

» ERRORI SEGNALATI
Da Transporter Mar Apr 26, 2022 6:15 pm

» UN1133 kit di riparazione nautico
Da Maniscalco Ven Apr 22, 2022 3:30 pm

» trasporto cer 200304
Da tfrab Ven Apr 22, 2022 11:59 am


3.500 kg: limite per singolo distrbutore di RAEE?

2 partecipanti

Andare in basso

3.500 kg: limite per singolo distrbutore di RAEE? Empty 3.500 kg: limite per singolo distrbutore di RAEE?

Messaggio  sadema70 Ven Mar 11, 2011 7:30 pm

Il mio dubbio è un altro: se io ho un'area disponibile e la faccio iscrivere come LdR a diversi punti vendita, di diversi distributori con differenti ragioni sociali, il calcolo dei 3.500 kg vale per il totale dei RAEE che ho in deposito oppure per singolo punto vendita? E se vale per il totale dei RAEE, con quale documento farò uscire i RAEE dal mio LdR: uno per ogni utente oppure un unico formulario? E se i RAEE escono con un unico formulario, sarò io il detentore?

Francamente non ci capisco niente !!!
sadema70
sadema70
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

3.500 kg: limite per singolo distrbutore di RAEE? Empty 3.500 kg: limite per singolo distrbutore di RAEE

Messaggio  zesec Ven Mar 11, 2011 10:44 pm

Ai sensi dell'art. 3 comma 2 del DM 65/2010 sono i distributori che comunicano all'Albo il luogo di raggruppamento (anche se questo è gestito da terzi che agiscono in loro nome). Quindi se hai una proprietà in cui sono collocati più luoghi di raggruppamento intestati a diversi distributori (che tu gestisci in loro nome), il calcolo dei 3.500 kg non può che essere riferito al singolo distributore.
A dirla tutta, anche se non c'entra con il tuo caso, qualcuno potrebbe dire che è scritto "quando il quantitativo raggruppato raggiunga complessivamente i 3500 Kg" e quindi, in caso di distributore che ha indicato più luoghi di raggruppamento, il quantitativo potrebbe essere riferito alla quantità complessiva che è stata raggruppata nei vari depositi. Però mi sembra più logico pensare al singolo deposito (e comunque avrebbero potuto usare il plurale e scrivere "quando i quantitativi raggruppati raggiungano complessivamente i 3500 Kg", no?).
Però ciò che è molto importante sottolineare, è che la norma è strutturata in modo tale che, se usi le modalità semplificate (e quindi se usi un luogo di raggruppamento per il ritiro 1 vs. 1) i rifiuti non viaggiano con FIR ma con documento di trasporto conforme all'allegato II.
Poi è vero che c'è il problema che pochi centri di raccolta accettano i RAEE della distribuzione, ma questo èun problema che deve (dovrebbe) risolvere il centro di coordinamento nazionale dei RAEE, indicandoti dove puoi conferire.
Quindi, per rispondere alla parte finale della tua domanda, i RAEE non escono dal luogo di raggruppamento con il formulario ma con lo stesso documento di trasporto con il quale sono entrati (che infatti deve essere compilato nella seconda sezione dove va indicato il centro di raccolta autorizzato dove sono stati conferiti).

zesec
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.