SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Quando la CCIAA ammise di non essere competente...

Andare in basso

Quando la CCIAA ammise di non essere competente... Empty Quando la CCIAA ammise di non essere competente...

Messaggio  riger il Mer Ott 13, 2010 10:19 pm

Per la serie aneddoti e castronerie eccovi una vecchia chicca...
Vi ricordate quando venne ripristinato l'obbligo di vidimazione dei registri di c/s? come al solito avvenne coi tempi italiani, cioè dall'oggi al domani, in quel caso particolare credo 10 giorni....
Beh, a Brescia funzionava (ma credo anzi funzioni ancora) così: il venerdì porti i registri, e loro te li vidimano per il venerdì dopo.
Uscito il decreto di mercoledì, entrava in vigore il lunedì successivo. Quindi facendo due conti ho stampato seduta stante valanghe di pagine numerate, ho immaginato il casino che avrei trovato in cciaa e alle 7.50 del venerdì mattina avevo già il mio numero (e avevo davanti già una decina di persone!)
Arrivato il mio turno mi sono presentato alla simpatica signorina, gli presento il malloppo che lei guarda Suspect con questa faccia e mi dice: "ma i registri dei rifiuti non vanno più vidimati!"
affraid
"no, scusi ma... il decreto di mercoledì ha ristabilito l'obbligo, anzi dice espressamente che solo le CCIAA sono competenti per la vidimazione dei registri"
"mah.... aspetti un secondo...", si alza, telefona a qualcuno e alla fine: "eh si, ma il decreto entra in vigore il ......, per cui NOI SIAMO COMPETENTI DA LUNEDI' PROSSIMO"
affraid affraid affraid
Almeno hanno ammesso per una volta di essere incompetenti...
"Senta... io sono un recuperatore... ho 48 ore per registrare i movimenti... se io vengo tra 15 giorni, che è il primo venerdì dopo l'entrata in vigore, voi poi ci mettete una settimana a vidimarli, io per due settimane dove registro? FERMO L'IMPIANTO???" sadomaso
Beh, la sfuriata ve la lascio immaginare... alla fine mi ha detto qualcosa del tipo "si si lasci qui... io glieli vidimo, ma non so se vidimati prima del tal lunedì vanno bene...."
da allora ho mandato lo studio di consulenza a far vidimare i registri....
riger
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 39
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Quando la CCIAA ammise di non essere competente... Empty Re: Quando la CCIAA ammise di non essere competente...

Messaggio  marcosperandio il Dom Ott 17, 2010 9:17 pm

riger ha scritto:Per la serie aneddoti e castronerie eccovi una vecchia chicca...
Vi ricordate quando venne ripristinato l'obbligo di vidimazione dei registri di c/s? come al solito avvenne coi tempi italiani, cioè dall'oggi al domani, in quel caso particolare credo 10 giorni....
Beh, a Brescia funzionava (ma credo anzi funzioni ancora) così: il venerdì porti i registri, e loro te li vidimano per il venerdì dopo.
Uscito il decreto di mercoledì, entrava in vigore il lunedì successivo. Quindi facendo due conti ho stampato seduta stante valanghe di pagine numerate, ho immaginato il casino che avrei trovato in cciaa e alle 7.50 del venerdì mattina avevo già il mio numero (e avevo davanti già una decina di persone!)
Arrivato il mio turno mi sono presentato alla simpatica signorina, gli presento il malloppo che lei guarda Suspect con questa faccia e mi dice: "ma i registri dei rifiuti non vanno più vidimati!"
affraid
"no, scusi ma... il decreto di mercoledì ha ristabilito l'obbligo, anzi dice espressamente che solo le CCIAA sono competenti per la vidimazione dei registri"
"mah.... aspetti un secondo...", si alza, telefona a qualcuno e alla fine: "eh si, ma il decreto entra in vigore il ......, per cui NOI SIAMO COMPETENTI DA LUNEDI' PROSSIMO"
affraid affraid affraid
Almeno hanno ammesso per una volta di essere incompetenti...
"Senta... io sono un recuperatore... ho 48 ore per registrare i movimenti... se io vengo tra 15 giorni, che è il primo venerdì dopo l'entrata in vigore, voi poi ci mettete una settimana a vidimarli, io per due settimane dove registro? FERMO L'IMPIANTO???" sadomaso
Beh, la sfuriata ve la lascio immaginare... alla fine mi ha detto qualcosa del tipo "si si lasci qui... io glieli vidimo, ma non so se vidimati prima del tal lunedì vanno bene...."
da allora ho mandato lo studio di consulenza a far vidimare i registri....
Tipica situazione italiana!
Però non mi aspettavo che anche tu utilizzassi uno studio di consulenza!!!!
perchè????
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 52
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Quando la CCIAA ammise di non essere competente... Empty Re: Quando la CCIAA ammise di non essere competente...

Messaggio  riger il Lun Ott 18, 2010 12:33 am

beh ovvio... per mandarli in CCIAA al mio posto! scherzi a parte, siccome che il tempo per leggere il sole24ore tutte le mattine per vedere cosa si sono inventati la notte prima non ce l'ho, e tra rifiuti, ambiente e emissioni, sicurezza, polieco, conai e tutto il resto ci si perde, i consulenti servono a farsi mandare le circolari e a smazzarsi le stesure di DVR e allegati... passata la soffiata poi la legge me la studio anche io...
riger
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 39
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Quando la CCIAA ammise di non essere competente... Empty Re: Quando la CCIAA ammise di non essere competente...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.