SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» accordo multilaterale M287
Da tfrab Ieri alle 10:40 am

» Analisi su campioni
Da homer Mer Lug 01, 2020 9:23 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am

» Ditta edile trasporto in conto proprio rifiuti non pericolosi
Da lauramantova Lun Giu 22, 2020 6:38 pm

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da Tomaso Ven Giu 19, 2020 2:12 pm


Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa?

Andare in basso

Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa? Empty Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa?

Messaggio  Antonella_78 il Mar Giu 08, 2010 9:17 pm

Ciao,
ma un cantiere di un lavoro pubblico si può ritenere un'unità locale? Il produttore di rifiuti è il Committente e quindi il RUP?
Chi è il produttore e chi è il detentore del rifiuto.

[Il parere di chi scrive è che l'impresa edile incaricata di demolire/costruire svolga chiaramente una "prestazione servizi" con la particolare caratteristica di essere svolta nel domicilio del committente. ................
b) produttore: la persona la cui attività ha prodotto rifiuti e la persona che ha effettuato operazioni di pretrattamento o di miscuglio o altre operazioni che hanno mutato la natura o la composizione dei rifiuti. E' evidente che i rottami, i calcinacci, le piastrelle rotte, che costituiscono i rifiuti di questa particolare categoria di prestatori d'opera, possono essere prodotti solo presso il committente. Questa singolarità può risultare confondente, non solo per la coincidenza geografica dei due soggetti, ma anche per le prassi in uso che spesso rimandano una qualsiasi decisione circa la destinazione finale dei rifiuti solo al completamento dell'opera. Salvo casi nei quali la ridotta disponibilità di spazio non richieda di liberarsi in anticipo sui tempi delle macerie accumulate è infatti spesso l'ultimo periodo quello in cui si prende in considerazione la necessità di fare pulizia nell'area cortiliva della costruenda abitazione. A questo punto scattano i problemi che, come è ovvio, riguardano il "chi paga" i costi del trasporto e dello smaltimento.

Succede spesso che sul cantiere si siano avute successioni di imprese (c'è chi fa il grezzo e chi le finiture), ognuno delle quali ha dato il proprio contributo alla produzione di macerie o altre tipologie di rifiuti assimilabili agli urbani. Distinguere a chi tocca diventa a sua volta un'"impresa". In effetti la figura giuridica che si riscontra più spesso verso il termine dei lavori è quella del "detentore di rifiuti" il quale ha acquisito la direzione del cantiere con tutti gli annessi e i connessi. Nella contrattazione con chi è richiesto di effettuare lo smaltimento degli inerti non deve sorprendere che si rischi ogni volta il litigio].

Dunque chi è il produttore nel caso di un lavoro pubblico? Chi deve iscirversi l'azienda appaltatrice o il Comune committente?

Grazie
Antonella_78
Antonella_78
Nuovo Utente

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 07.06.10

Torna in alto Andare in basso

Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa? Empty Re: Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa?

Messaggio  muso di lepre il Mar Giu 08, 2010 11:24 pm

Antonella_78 ha scritto:Ciao,
ma un cantiere di un lavoro pubblico si può ritenere un'unità locale? Il produttore di rifiuti è il Committente e quindi il RUP?
Chi è il produttore e chi è il detentore del rifiuto.

[Il parere di chi scrive è che l'impresa edile incaricata di demolire/costruire svolga chiaramente una "prestazione servizi" con la particolare caratteristica di essere svolta nel domicilio del committente. ................
....

Dunque chi è il produttore nel caso di un lavoro pubblico? Chi deve iscirversi l'azienda appaltatrice o il Comune committente?

Grazie

ciao

Per mia esperienza personale in caso di appalto spetta all'impresa la gestione dei rifiuti, pericolosi e non, prodotti nel cantiere. Da qui il loro smaltimento con modalità e adempimenti che la norma prevede da parte dell'impresa stessa.
In caso di vari fornitori od imprevisti dipende da come sono organizzati i cantieri ma si presume non accadano situazioni spiacevoli, diversamente sarebbe più utile un parere legale.

Un ente pubblico come un Comune difficilmente non produce alcun rifiuto pericoloso, dunque la mia posizione è che sia soggetto agli adempimenti SISTRI del caso sulla carta, salvo diverse indicazioni che dovrebbero provenire da ANCI.
muso di lepre
muso di lepre
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 26.02.10

Torna in alto Andare in basso

Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa? Empty Re: Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa?

Messaggio  Admin il Mar Giu 08, 2010 11:47 pm

L'orientamento giurisprudenziale consolidato assegna l'onere della corretta gestione dei rifiuti all'impresa che li ha materialmente prodotti.
E' buona norma prevederlo per iscritto nei capitolati di affidamento dei lavori.
Spesso i Comuni richiedono anche una polizza fideiussoria da svincolare alla presentazione dei formulari di smaltimento dei rifiuti.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa? Empty Re: Lavori pubblici:chi è il produttore il comune o l'impresa?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum