SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» SCHEMA DECRETO RENTRI
Da clmsra Ieri alle 6:01 pm

» grafite in barre
Da Hope Mer Set 28, 2022 5:34 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da micy1 Mer Set 28, 2022 5:18 pm

» Software per registro carico e scarico
Da paolodap Mer Set 21, 2022 10:14 am

» Trattamente in impianto R13-R12
Da skywalker2016 Mar Set 20, 2022 8:23 am

» Informativa per il PEE 2021
Da tano2013 Mer Set 14, 2022 1:00 pm

» speditore - nomina consulente ADR2019 vs DM 4/7/00
Da lotus1 Lun Set 12, 2022 9:48 am

» Analisi su apparecchiature fuori uso
Da skywalker2016 Lun Set 12, 2022 8:06 am

» Esenzione 1.1.3.1 c)
Da marco goberti Sab Set 10, 2022 11:42 am

» stampa registro carico scarico con codice errato
Da paolodap Lun Set 05, 2022 5:18 pm


Trattamente in impianto R13-R12

2 partecipanti

Andare in basso

Trattamente in impianto R13-R12 Empty Trattamente in impianto R13-R12

Messaggio  skywalker2016 Lun Set 19, 2022 8:14 am

Ciao a tutti, vorrei avere un vostro parere sulla linea di pensiero della mia provincia sull'attività di trattamento di rottami  R12.
In caso di accorpamento di rifiuti aventi il medesimo codice CER in ingresso, non si produrrà un nuovo rifiuto con un CER della famiglia 19.12.XX ma dovrà essere mantenuto il codice CER iniziale.
A livello teorico posso capire che se l’impianto di gestione non risulta essere idoneo a mutare la natura e la composizione sotto il profilo chimico-fisico dei rifiuti in ingresso, ne consegue che non sia corretto attribuire il codice 19 a questi rifiuti ma diventa di difficile gestione.
Quindi se per due giorni di fila (aggiungo che per la mia provincia il trattamento va fatto entro le 48 ore), ritiro solo ferro e acciaio cer 170405, dal trattamento produrrò ancora cer 170405 e dovrò mandarlo via con quel codice (se nel frattempo non ci accorpo altro).
Se tuttavia il giorno dopo accorpo allo stesso cumulo 1 kg di metalli ferrosi cer 160117, dovrò ri-trattare tutto, anche il ferro e acciaio e caricare come 19.12.02/03.
Cosa ne pensate? Sono io che mi stupisco o funziona così?
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Trattamente in impianto R13-R12 Empty Re: Trattamente in impianto R13-R12

Messaggio  sarabai Lun Set 19, 2022 10:51 pm

Ciao,
in merito a "Se tuttavia il giorno dopo accorpo allo stesso cumulo 1 kg di metalli ferrosi cer 160117, dovrò ri-trattare tutto, anche il ferro e acciaio e caricare come 19.12.02/03"

Nella tua autorizzazione è previsto che possa accorpare rifiuti non pericolosi diversi (170405 e 160117) con un R12?, non sarebbe preferibile fare un R4 (avendo la 333) e tirar fuori un non rifiuto (end of waste) e i 19.12.02/03/12.

Normalmente le autorizzazione prevedono di tener separati i rifiuti con codici differenti (un'area dedicata al 170405 e un'altra zona destinata al 160117), vedi autorizzazione e planimetria allegata,
sarabai
sarabai
Utente Attivo

Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 07.12.11

Torna in alto Andare in basso

Trattamente in impianto R13-R12 Empty Re: Trattamente in impianto R13-R12

Messaggio  skywalker2016 Mar Set 20, 2022 8:23 am

sarabai ha scritto:Nella tua autorizzazione è previsto che possa accorpare rifiuti non pericolosi diversi (170405 e 160117) con un R12?, non sarebbe preferibile fare un R4 (avendo la 333) e tirar fuori un non rifiuto (end of waste) e i 19.12.02/03/12.
Si l'autorizzazione con l'R13/R12 ci consente la "messa in riserva con rifiuti della medesima tipologia e selezione/cernita finalizzata alla rimozione di sostanze estranee/impurezze ovvero alla preparazione di partite di rifiuti omogenee da destinare ad impianti di recupero autorizzati".
Per il momento niente R4, cosa che sarà sicuramente da fare.

sarabai ha scritto:Normalmente le autorizzazione prevedono di tener separati i rifiuti con codici differenti (un'area dedicata al 170405 e un'altra zona destinata al 160117), vedi autorizzazione e planimetria allegata.
L'impianto prevede due aree/cumuli di arrivo, una per i "rifiuti di ferro ghisa e acciaio" (cer 170405/160117/120101/200140/100210/191202/ecc) e una per i "rifiuti di metalli non ferrosi o loro leghe" (cer 170402/170407/191203/ecc) da cui poi produrre 191202/03/XX.
Poi ci sono i vari cassoni per la tornitura, apparecchiature ecc...
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Trattamente in impianto R13-R12 Empty Re: Trattamente in impianto R13-R12

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.