SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Scelta moduli esame RT per chi è già Rt
Da Paolo UD Lun Nov 28, 2022 10:10 am

» speditore - nomina consulente ADR2019 vs DM 4/7/00
Da clmsra Lun Nov 21, 2022 3:10 pm

» MUD produttore in categoria 8
Da the_gallas27 Ven Nov 18, 2022 11:53 am

» raee assimilabili ai domestici - installatore - gestione del rifiuto
Da x-alessandra Gio Nov 17, 2022 4:21 pm

» Disposizione speciale 375
Da lotus1 Lun Nov 07, 2022 6:29 pm

» della quantità stimata e dell'ADR2023
Da lotus1 Lun Nov 07, 2022 6:21 pm

» Trattamente in impianto R13-R12
Da VdT Lun Nov 07, 2022 1:23 pm

» SCHEMA DECRETO RENTRI
Da sarabai Mer Ott 12, 2022 12:07 am

» grafite in barre
Da Hope Mer Set 28, 2022 5:34 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da micy1 Mer Set 28, 2022 5:18 pm


Microraccolta rifiuti urbani

Andare in basso

Microraccolta rifiuti urbani Empty Microraccolta rifiuti urbani

Messaggio  sven23 Ven Apr 08, 2022 9:56 am

Salve a tutti.
Premesso che il soggetto che gestisce il servizi pubblico di raccolta dei rifiuti urbani è concesso non utilizzare il formulario, sempre all'art. 193 di cui al p.14, il TUA recita:
La micro-raccolta, intesa come raccolta di rifiuti da parte  di un unico  raccoglitore  o  trasportatore  presso  piu'  produttori  o detentori, svolta con lo  stesso  automezzo,  ovvero  presso  diverse unita' locali dello stesso produttore,  deve  essere  effettuata  nel termine massimo di 48  ore;  nei  formulari  di  identificazione  dei rifiuti devono essere indicate tutte le tappe intermedie  effettuate. Nel caso in cui il percorso dovesse subire  delle  variazioni,  nello spazio relativo alle annotazioni deve  essere  indicato  a  cura  del trasportatore il percorso realmente effettuato.

Nel caso volessi svolgere una attività di microraccolta di rifiuti urbani  (stessa tipologia da produttori diversi, trasportata ad un unico impianto) è consentito l'utilizzo del formulario ?
Il dubbio mi viene dalla Circolare 4 agosto 1998, n. GAB/DEC/812/98 dove al punto m) che riporto qui sotto, parla espressamente di "rifiuti speciali" e non di "rifiuti urbani".

m)  in  caso  di  raccolta  di  rifiuti  speciali  della  stessa  tipologia  ed  individuati  con  lo  stesso  codice  (CER)   da   parte   di   un   unico   raccoglitore/trasportatore   presso   più   produttori/detentori,   il   raccoglitore/trasportatore provvede ad effettuare un'unica annotazione sul proprio registro di carico e  scarico

Sbaglio qualcosa ?
Grazie a tutti.
sven23
sven23
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 31.01.13
Età : 34
Località : Livorno

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.