SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Break free from traditional dating norms and embrace the best in casual connections.
Da marcy111 Lun Feb 19, 2024 4:14 pm

» [Prime Сasual Dating Genuine Damsels]
Da gbernasconi Sab Feb 17, 2024 5:52 pm

» [Finest Сasual Dating Legitimate Girls]
Da marcy111 Ven Feb 16, 2024 4:22 pm

» MUD 2024 quando si farà?
Da lorilorenzo Mer Feb 14, 2024 5:00 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Gio Feb 08, 2024 8:20 pm

» ADR - esenzione nomina consulente per sedi operative
Da tano2013 Mer Feb 07, 2024 5:56 pm

» Trasporto serbatoio vuoti
Da Transporter Lun Gen 29, 2024 11:30 pm

» RENTRI ISTRUZIONI FIR E REGISTRI
Da Paolo UD Mer Gen 24, 2024 9:53 am

» riempitore
Da giovanniadamo Sab Gen 20, 2024 10:39 am

» caricatore
Da lotus1 Lun Gen 15, 2024 5:05 pm


chiarimenti: assunzione incarico RT in regime transitorio

Andare in basso

chiarimenti: assunzione incarico RT in regime transitorio Empty chiarimenti: assunzione incarico RT in regime transitorio

Messaggio  urgada Lun Mar 28, 2022 10:51 am

buongiorno a tutti,
la Deliberazione n. 1 del 10 Marzo 2021:
Articolo 1
(Requisiti dei responsabili tecnici in regime transitorio)
1. Il termine del 16 ottobre 2022 entro il quale i responsabili tecnici di cui all’art. 3, comma 1, della
deliberazione n. 6 del 30 maggio 2017, debbono sostenere la verifica di aggiornamento è prorogato per un
periodo di tempo pari almeno alla durata della sospensione delle verifiche stesse. Con successiva
deliberazione è stabilito il nuovo termine.
2. I responsabili tecnici di cui comma 1 possono assumere l’incarico per le classi superiori della stessa
categoria di appartenenza, fermo restando l’obbligo di dimostrare il requisito dell’esperienza maturata,
prevista dall’Allegato “A” alla deliberazione n. 6 del 30 maggio 2017, per la classe superiore nella quale
intendono assumere l’incarico.
3. La previsione di cui al comma 2 si applica fino a 6 mesi successivi dalla ripresa delle verifiche d’idoneità
(1° gennaio 2022, come chiarito dalla Circolare n. 2 del 14 marzo 2022)

Vuol dire che questa possibilità è aperta fino al 30/06/2022, successivamente si potrà solo previo esame abilitativo. Giusto ?
La data di scadenza dell'abilitazione rimane comunque quella del 16/10/2023, anche per questo incarico assunto in regime transitorio ?
urgada
urgada
Utente Attivo

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 14.07.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.