SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da beltrale Gio Lug 09, 2020 2:32 pm

» Analisi su campioni
Da skywalker2016 Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am


Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo.

Andare in basso

Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo. Empty Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo.

Messaggio  ilmonty il Lun Giu 08, 2020 2:05 pm

Buongiorno a tutti,
rileggendo gli articoli del TUA relativi all'obbligo di tenute dei registri di carico e scarico dei rifiuti (art. 190 e art. correlati) mi è sorto un dubbio di interpretazione.

L'art. 190, al suo comma 1, recita:
1. Sono obbligati alla compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti:
a) gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi di cui alle lettere c) e d) del comma 3 dell'articolo 184

dove le  lettere c) e d) del comma 3 dell'articolo 184 sono:
c) i rifiuti da lavorazioni industriali;
d) i rifiuti da lavorazioni artigianali.

Premesso quanto sopra, valutando l'invio a recupero di monitor e PC (assegnando CER 16.02.14) presenti nell'ufficio di un'attività industriale, mi è sorto un dubbio interpretativo sull'obbligo di tenuta del registro di carico\scarico, considerando anche che, i rifiuti in questione sono gli unici rifiuti prodotti dall'azienda, in quanto, anche se azienda avente codice Ateco 10, come attività non fa altro che commercializzare beni\merci del suo settore di attività.

I rifiuti sono prodotti da attività industriale, ma non da lavorazione industriale come riportato da lettura pura e semplice della lettera c del comma 3 dell'art. 184, dato che i RAEE provengo dagli uffici.
Le altre lettere del comma 3 dell'art. 184 riportano chiaramente la parola attività es. agricole, commerciali, di servizio,...), mentre le lettere c e d riportano la dicitura lavorazioni.

Personalmente ritengo che il registro debba essere adottato, ad ogni modo chiedo se sia possible avere un vostro parere sulla necessità della tenuta del registro di carico scarico, per una situazione come sopra descritta.

Grazie mille a chi vorrà dare un suo parere.
ilmonty
ilmonty
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 28.09.10
Località : Forum Gallorum

Torna in alto Andare in basso

Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo. Empty Re: Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo.

Messaggio  VdT il Mer Giu 17, 2020 6:56 pm

Ciao, il testo normativo va letto in questo senso:

Da quale attività vengono prodotti i rifiuti? sono delle attività artigianali e/o industriali? La risposta a questa domanda ti farà capire se sei o meno tenuto a compilare il registro.
Se i RAEE che stai avviando a recupero derivano da attività di servizio, ad esempio ufficio, e se questi RAEE tu Produttore li hai classificati come non pericolosi allora il registro non va compilato in quanto quei RAEE non derivano da un'attività artigianale e/o industriale.
N.B. sei sicuro che i monitor siano classificati come RAEE non pericolosi?

Al contrario, i rifiuti che derivano dallo svolgimento dell'attività specifica industriale, andranno sul registro.
Ciò premesso, se hai già un registro di carico e scarico per quale motivo vuoi evitare di annotare la produzione di questi rifiuti? Se non li annoti dovrai ricordarti di custodire separatamente i formulari che ne derivano e dovrai anche ricordarti la motivazione che ti ha spinto a non annotarli sul registro. Personalmente non la trovo una soluzione efficace.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1861
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 38
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo. Empty Re: Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo.

Messaggio  Vanni82 il Mer Giu 17, 2020 10:38 pm

A parer mio tutto dipende da chi è indicato nel Formulario come Produttore, se siete Voi dovete compilare il registro.
Vanni82
Vanni82
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.02.17

Torna in alto Andare in basso

Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo. Empty Re: Tenuta registro di carico scarico rifiuti - Dubbio interpretativo.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum