SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» www.rentri.gov.it
Da Input Gio Lug 11, 2024 4:12 pm

» Riferimenti operazioni di carico
Da Paolo UD Gio Lug 04, 2024 10:46 am

» mancate indizioni commissioni sezioni regionali
Da tfrab Mer Lug 03, 2024 2:04 pm

» adr macchinari contenenti olio
Da massimilianom Gio Giu 13, 2024 12:44 pm

» Annulla e sostituisci
Da Transporter Mar Giu 11, 2024 10:48 am

» registri per rifiuti da manutenzione
Da ambieco Mar Giu 04, 2024 1:47 pm

» Schede MG
Da Paolo UD Lun Mag 27, 2024 9:17 am

» esenzione nomina consulente ADR - numero di operazioni
Da lotus1 Mer Mag 15, 2024 3:35 pm

» multimodal - quantità totale
Da lotus1 Lun Mag 13, 2024 10:16 am

» Sul registro di Intermediaizone (modello B) va indicato il progressivo di registrazione?
Da tfrab Mar Apr 16, 2024 1:32 pm


ufficio e rif pericolosi

2 partecipanti

Andare in basso

ufficio e rif pericolosi Empty ufficio e rif pericolosi

Messaggio  ecomaury Gio Nov 21, 2019 8:49 am

buongiorno a tutti, pongo il seguente quesito:
ufficio che si occupa dell impaginazione grafica di libri ( quindi lavoro prevalentemente iin digitale ) con 3 addetti
( classificazione cod atecori 18.13.00 ) decide di rinnovare propri macchinari e vuole smaltire apparecchiature
elettr con i seguenti cer 160214 e 160213* ( monitor ).
e' obbligato a registro rifiuti e MUD ???
( non trattandosi di attivita' artigianale e\o industriale pensano siano esenti ma e' quel codice ateco che mette dubbi )

grazie per le eventuali risposte in merito
ecomaury
ecomaury
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 08.11.11

Torna in alto Andare in basso

ufficio e rif pericolosi Empty Re: ufficio e rif pericolosi

Messaggio  Admin Lun Nov 25, 2019 7:15 pm

Premesso che per la produzione di rifiuti speciali pericolosi la norma non prevede esenzioni, per quanto riguarda i non pericolosi essa non fa riferimento alle "attività" artigianali ed industriali, bensì alle "lavorazioni" artigianali ed industriali.
Il codice ATECO in questo caso non ci dice nulla, va tenuto in considerazione il processo che ha generato i rifiuti e, a mio avviso, per i rifiuti non pericolosi l'azienda non è soggetta agli obblighi di registro e MUD.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 51

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.