SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» R12 ed EoW
Da beltrale Ieri alle 6:50 pm

» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da urgada Ieri alle 6:46 pm

» sanzione per mancata identificazione cassone scarrabile
Da chris Ieri alle 1:43 pm

» d.lgs. 126/2020
Da magonero Mar Ott 20, 2020 9:12 am

» D.Lgs. 116/20 e registro c/s fino a 10 dipendenti
Da cescal64 Mar Ott 13, 2020 4:48 pm

» FIR "in format esemplare"
Da assimilabile Mar Ott 13, 2020 4:23 pm

» Muro a pietre. Riutilizzo.
Da Pulast Mar Ott 13, 2020 11:07 am

» Dlgs 166 - attestazione di avvenuto smaltimento
Da isamonfroni Ven Ott 09, 2020 8:46 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da magonero Ven Ott 09, 2020 5:23 pm

» DLgs 116/20 e manutenzioni presso terzi
Da cescal64 Gio Ott 08, 2020 12:25 pm


Terre derivanti da recupero apparati radicali

Andare in basso

Terre derivanti da recupero apparati radicali Empty Terre derivanti da recupero apparati radicali

Messaggio  marcogio85 il Mar Set 11, 2018 9:56 pm

Buonasera a tutti... in campo agricolo è comune il cambio di coltura frutticola su appezzamenti più o meno estesi... da tale pratica si producono residui verdi tra cui gli apparati radicali estirpati e con ancora presente terreno vegetale
Una volta praticato con appostiti macchinati uno scuotimento degli stessi apparati radicali si produce terreno...
Tale terreno come deve essere classificato...?
marcogio85
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 04.02.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.