SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Voi li stampate ancora con la stampante ad aghi nel 2021?
Da luctsi Ieri alle 10:26 pm

» Categoria 2 bis
Da magonero Mer Giu 16, 2021 11:58 am

» Distruzione fir e registri rifiuti
Da Zertex Mer Giu 16, 2021 10:15 am

» info mud trasportatore cat 4
Da Paolo UD Mar Giu 15, 2021 9:51 am

» RENTRI
Da Paolo UD Lun Giu 14, 2021 9:41 am

» Rinnovo autorizzazione 2bis
Da FRAGIA83 Ven Giu 11, 2021 2:52 pm

» Dlgs 166 - attestazione di avvenuto smaltimento
Da tfrab Ven Giu 11, 2021 12:14 pm

» Info su compilazione MUD.
Da paolodap Ven Giu 11, 2021 12:58 am

» mud 2021
Da Paolo UD Ven Giu 04, 2021 12:34 pm

» Accordo M329
Da Enrico Gio Giu 03, 2021 11:00 am


Trasporto conto proprio rifiuti vari

Andare in basso

Trasporto conto proprio rifiuti vari Empty Trasporto conto proprio rifiuti vari

Messaggio  ilsignoreinesistente Mer Ott 25, 2017 9:32 am

Buongiorno a tutti,
gestisco i rifiuti di un'azienda metalmeccanica (senza lavorazione metalli) e sto considerando, allo scopo di velocizzare la gestione e ottimizzare i costi, l'idea di iscriverci alla categoria 2-bis per poter trasportare alcuni dei rifiuti non pericolosi per conto nostro. Si tratta per lo più di rifiuti assimilati agli urbani, come ingombranti (Es. sedie da ufficio), Batterie alcaline, che essendo in quantità particolarmente bassa vorrei poter conferire direttamente alla piattaforma ecologica del comune.
Ho giusto un paio di perplessità riguardo alla cosa per cui chiedo il vostro sempre preziosissimo aiuto:
Trattandosi di assimilati, i codici CER da inserire in formulario e su registro faranno parte della categoria 20, è esatto?
Inoltre, siccome capita che ogni tanto si rompa un computer, sarebbe possibile conferire anch'esso in piattaforma o è necessaria l'iscrizione alla categoria apposita?

Grazie in anticipo!
ilsignoreinesistente
ilsignoreinesistente
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 46
Località : Lonate Pozzolo

Torna in alto Andare in basso

Trasporto conto proprio rifiuti vari Empty Re: Trasporto conto proprio rifiuti vari

Messaggio  cirillo Mer Ott 25, 2017 10:24 am

ilsignoreinesistente ha scritto:Buongiorno a tutti,
gestisco i rifiuti di un'azienda metalmeccanica (senza lavorazione metalli) e sto considerando, allo scopo di velocizzare la gestione e ottimizzare i costi, l'idea di iscriverci alla categoria 2-bis per poter trasportare alcuni dei rifiuti non pericolosi per conto nostro. Si tratta per lo più di rifiuti assimilati agli urbani, come ingombranti (Es. sedie da ufficio), Batterie alcaline, che essendo in quantità particolarmente bassa vorrei poter conferire direttamente alla piattaforma ecologica del comune.
Ho giusto un paio di perplessità riguardo alla cosa per cui chiedo il vostro sempre preziosissimo aiuto:
Trattandosi di assimilati, i codici CER da inserire in formulario e su registro faranno parte della categoria 20, è esatto?
Inoltre, siccome capita che ogni tanto si rompa un computer, sarebbe possibile conferire anch'esso in piattaforma o è necessaria l'iscrizione alla categoria apposita?
E il funzionario dell'Albo dirà...come dissero i Bravi a Don Abbondio "Questa iscrizione NON s'ha da fare"

La 2bis prevede il rilascio dell'autorizzazione ESCLUSIVAMENTE per i CER che abbiano stretta attinenza con l'attività svolta dalla Ditta così come risultante dall'iscrizione alla CCIAA; pertanto i rifiuti da lei citati non saranno mai ammessi in autorizzazione; tantopiù i CER del capitolo 20 per i quali esistono vie diverse e molto molto più agevoli
ilsignoreinesistente ha scritto:Grazie in anticipo!
Prego

_________________
si deficit fenum accipe stramen Trasporto conto proprio rifiuti vari Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7397
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 65
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Trasporto conto proprio rifiuti vari Empty Re: Trasporto conto proprio rifiuti vari

Messaggio  chiale Mar Giu 01, 2021 3:24 pm

Buongiorno,

vorrei sapere se ci sono indicazioni OGGETTIVE sui CER che possono essere autorizzati al trasporto in conto proprio: a fine anno devo presentare la richiesta di rinnovo per il conto proprio e vorrei anticipatamente provare a ridefinire l'elenco dei CER, ma senza dipendere dall'opinione personale del funzionario di turno. Ovviamente appena la buriana del rifiuto ex-speciale assimilato all'urbano si sia placata e sia disponibile il nuovo regolamento comunale.

Ad esempio in passato, a fronte di un codice ISTAT 25.62 -Lavori di meccanica generale, la sez. regionale dell'albo non ha accettato i toner (cer 08.03.18). Con 15 persone su 53 che lavorano in ufficio i toner non derivano da attività accessoria? Sono autorizzata per i CER 17.04.01 17.04.02 17.04.05 17.04.06 17.04.07 17.04.11 che, in quanto CER da attività di costruzione/demolizione non rientrerebbero nella mia attività specifica.

Mi è stato autorizzato il CER 14.06.03 ma non il 15.01.10 (abbiamo una verniciatura interna...).

Negli ultimi anni abbiamo avuto un bel ricambio di pc, stampanti e altre apparecchiature del genere (16.02.14) che possono essere conferite alla piattaforma ecologica, ma in base alla circolare del C.N. n. 437 del 29/05/2015 il trasporto di rifiuti speciali assimilati agli urbani prodotti dalla propria attività ha l'obbligo della cat 2-bis (e ovviamente del CER autorizzato). In merito al CER 16.02.14 la sezione dell'albo aveva detto che le apparecchiature intese nella loro interezza non possono essere cosiderate "rifiuto" di produttore iniziale.

Batterie alcaline (le duracell tanto per fare un nome): derivano da attività di ufficio accessoria all'attività prevalente e il numero di batterie che periodicamente sostituiamo non è irrisorio. Possono essere buttate nel raccoglitore comunale, ma non trasportate al contenitore con i mezzi aziendali se non autorizzati. E' un caso limite ma in via di principio il rifiuto dell'azienda non dovrebbe essere gettato dal singolo dipendente che si muove su proprio mezzo.

Nel caso di apparecchiature elettroniche, pile, ... insomma per molti degli ex-rifiuti assimilati agli urbani, che per regolamento comunale sono conferibili alla piattaforma ecologica, non esiste un servizio di raccolta porta a porta e l'unica possibilità di utilizzo del servizio comunale è tramite trasporto con proprio mezzo, ma non ho i CER autorizzati per farlo.
chiale
chiale
Nuovo Utente

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 22.01.10

Torna in alto Andare in basso

Trasporto conto proprio rifiuti vari Empty Re: Trasporto conto proprio rifiuti vari

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.