Ultimi argomenti
» MUD 2020 ANNULLA E' SOSTITUISCE
Da Hope Ven Mag 29, 2020 9:13 am

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da alexlariete Gio Mag 28, 2020 8:10 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da simon Gio Mag 28, 2020 8:38 am

» ACQUISTO DI AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI DA ALTRE DITTE
Da achab76 Mer Mag 27, 2020 11:09 am

» DPI e Coronavirus
Da isamonfroni Mer Mag 27, 2020 11:02 am

» Quesito sui formulari
Da Zertex Mar Mag 26, 2020 3:16 pm

» Imballaggio combinato omologato
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:37 am

» Classificazione corrosivi classe 8
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:29 am

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm


Azienda commercio - rifiuti carta e cartone

Andare in basso

Azienda commercio - rifiuti carta e cartone Empty Azienda commercio - rifiuti carta e cartone

Messaggio  dbcons il Ven Apr 28, 2017 11:16 am

Buongiorno sono Davide iscritto da ieri Smile
Mi occupo principalmente di sicurezza nei luoghi di lavoro.
avrei una domanda riguardo un cliente:
azienda commercio all'ingrosso e al minuto (piu' di 15 dipendenti). La maggior parte dei rifiuti conferita in campane e cassonetti del comune previo accordo.
Hanno un compattatore per carta e cartone regolarmente scaricato e trasportato da ditta autorizzata che rilascia le copie del formulario rifiuti.
Per questa tipologia di rifiuti il registro c/s va tenuto e va anche presentato MUD.
e' così o sto sbagliando....non è il mio settore....
grazie per l'iauto
una saluto
davide
dbcons
dbcons
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.04.17

Torna in alto Andare in basso

Azienda commercio - rifiuti carta e cartone Empty Re: Azienda commercio - rifiuti carta e cartone

Messaggio  fullmetalpanic il Ven Apr 28, 2017 11:58 am

la norma prevede che l'azienda sia tenuta al MUD (e quindi tenuta registro ecc..) se rientra in questa tipologia:

"Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall'articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g))."

se sì, fate MUD, se no (non credo rientri nelle altre categorie - vedi http://mud.ecocerved.it/) non siete tenuti.
fullmetalpanic
fullmetalpanic
Utente Attivo

Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 26.01.17
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum