SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Adeguamento a seguito di fusione per incorporazione

Andare in basso

Adeguamento a seguito di fusione per incorporazione Empty Adeguamento a seguito di fusione per incorporazione

Messaggio  air63 Mer Apr 13, 2016 3:56 pm

Buongiorno a tutti,
dal primo aprile l’azienda per cui lavoro ha effettuato una fusione per incorporazione, cambiando denominazione mi spiego, tre aziende del gruppo sono confluite in una quarta, la mia, di cui sono stati mantenuti Codice Fiscale, Partita IVA e sede legale.
Dalla manovra sono scaturite alcune attività di adeguamento e con esse i dubbi che vi sottopongo, nella speranza di avere qualche consiglio.
1) Il contributo SISTRI delle vecchie aziende, in essere fino al 31/03 u.s. va pagato? Credo proprio di sì.
2) Qualora tre aziende incorporate non avessero prodotto rifiuti pericolosi nel trimestre gennaio marzo, posso procedere alla cancellazione da SISTRI senza pagare la quota 2016, o prima pago e poi le chiudo a sistema?
3) Devo procedere all’iscrizione della nuova azienda ex novo o posso modificare l’assetto (ragione sociale, aggiungere unità locali, numero dipendenti, ecc.) attraverso la funzione “Gestione azienda” della “incorporatrice”, visto che Codice Fiscale, Partita IVA e sede legale sono rimasti gli stessi.
Vi ringrazio.
air63
air63
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 25.10.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.