SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» grafite in barre
Da Hope Mer Set 28, 2022 5:34 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da micy1 Mer Set 28, 2022 5:18 pm

» Software per registro carico e scarico
Da paolodap Mer Set 21, 2022 10:14 am

» Trattamente in impianto R13-R12
Da skywalker2016 Mar Set 20, 2022 8:23 am

» Informativa per il PEE 2021
Da tano2013 Mer Set 14, 2022 1:00 pm

» speditore - nomina consulente ADR2019 vs DM 4/7/00
Da lotus1 Lun Set 12, 2022 9:48 am

» Analisi su apparecchiature fuori uso
Da skywalker2016 Lun Set 12, 2022 8:06 am

» Esenzione 1.1.3.1 c)
Da marco goberti Sab Set 10, 2022 11:42 am

» stampa registro carico scarico con codice errato
Da paolodap Lun Set 05, 2022 5:18 pm

» etichetta ambientale imballaggio contaminato
Da tfrab Mer Ago 31, 2022 10:11 am


Registro C/S scarichi fosse reflui domestici e industriali

Andare in basso

Registro C/S scarichi fosse reflui domestici e industriali Empty Registro C/S scarichi fosse reflui domestici e industriali

Messaggio  marcogio85 Mar Lug 28, 2015 1:08 pm

Buongiorno ragazzi, a prescindere dalla vigenza o meno del D.Lgs 205/2010 (fine 2015 in teoria) il registro di c/s deve essere tenuto per le attività (enti o imprese) che scaricano i reflui in vasca imhoff o in vasca a tenuta?

1. Sono obbligati alla compilazione e tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti:
(comma così sostituito dall'art. 11, comma 12-bis, legge n. 125 del 2013)

   a) gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi e gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi di cui alle lettere c) e d) del comma 3 dell'articolo 184 e di rifiuti speciali non pericolosi da potabilizzazione e altri trattamenti delle acque di cui alla lettera g) del comma 3 dell'articolo 184;


art. 184 c 3
g) i rifiuti derivanti dalla attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acquee dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fumi;

ad es:
1) attività autolavaggio avrà l'aut del SII per lo scarico dei reflui industriali in rete fognaria con processo "depurativo" e i fanghi li asporterà, in base all'autorizzazione e alle prescrizioni provinciali e del SII, come rifiuti...Ma con CER cat 19... perchè considerati "da trattamento"...?

2) attività agrituristica che si appoggia a vasca imhoff vale lo stesso discorso di quanto sopra?

Almeno per quanto concerne i rifiuti / fanghi in uscita perchè in entrata è difficile stimare la produzione e la relativa annotazione ...


art. 190
3. I produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi di cui al comma 1, lettera a), la cui produzione annua di rifiuti non eccede le dieci tonnellate di rifiuti non pericolosi, possono adempiere all'obbligo della tenuta dei registri di carico e scarico dei rifiuti anche tramite le associazioni imprenditoriali interessate o società di servizi di diretta emanazione delle stesse, che provvedono ad annotare i dati previsti con cadenza mensile, mantenendo presso la sede dell'impresa copia dei dati trasmessi.
marcogio85
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 04.02.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.