SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da angel Ieri alle 7:22 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» Analisi su campioni
Da homer Mer Lug 01, 2020 9:23 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am


Dlgs 209/2003 e vendita componenti

Andare in basso

Dlgs 209/2003 e vendita componenti Empty Dlgs 209/2003 e vendita componenti

Messaggio  marcogio85 il Sab Mar 15, 2014 7:26 pm

D.Lgs 209/2003
art. 15
7. E' consentito il commercio delle parti di ricambio recuperate in occasione dello svolgimento delle operazioni di trattamento del veicolo fuori uso, ad esclusione di quelle che hanno attinenza con la sicurezza dello stesso veicolo individuate all'allegato III.
8. Le parti di ricambio attinenti alla sicurezza del veicolo fuori uso sono cedute solo agli iscritti alle imprese esercenti attivita' di autoriparazione, di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 122, e successive modificazioni, e sono utilizzate se sottoposte alle operazioni di revisione singola previste dall'articolo 80 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285.
9. L'utilizzazione delle parti di ricambio di cui ai commi 7 e 8 da parte delle imprese esercenti attivita' autoriparazione deve risultare da fatture rilasciate al cliente.

Allegato III
(articolo 15, comma 7)

PARTI DI RICAMBIO ATTINENTI ALLA SICUREZZA DEL VEICOLO

1. Il presente allegato riporta l'elenco delle parti di ricambio attinenti alla sicurezza dei veicoli, elaborato sulla base dei seguenti criteri:
a) componenti il cui funzionamento errato provoca direttamente una perdita di controllo dell'autoveicolo o qualsiasi altro grave rischio per gli occupanti o eventuali terzi coinvolti;
b) componenti il cui mancato funzionamento non e' avvertibile dal conducente con un anticipo sufficiente a permettere di arrestare la marcia del veicolo od a consentire manovre tali da eliminare le possibilita' di rischio.

Buon sabato a tutti...

Come è possibile commercializzare le parti di ricambio derivanti dal trattamento...? anche a privati...?

Come interpretate il comma 1 lett a)...?... mentre la lett b) elenca una serie di componenti la lettera a) è generica. Ciò condurrebbe a ritenere che qualsisi componete potrebbe essere pericoloso per terzi in caso di funzionamento errato dovuto a ricambio non idoneo (es. lo specchietto esterno che, in caso di superficiale ricambio, si stacca potendo essere da pericolo per le auto che seguono)...

Le parti inoltre, in caso, devono essere bonificate
marcogio85
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 04.02.14

Torna in alto Andare in basso

Dlgs 209/2003 e vendita componenti Empty Re: Dlgs 209/2003 e vendita componenti

Messaggio  Metallaro il Lun Mar 17, 2014 10:36 am

di fatto è come dici tu sono pochissime le componenti vendibili ai privati
e poi a mio avviso traspare la volontà di voler far rottamare tutto per costringere la gente al nuovo , cosa che aimè non è nella possibiltà di tutti , altro che riuso reimpiego riutilizzo .
Metallaro
Metallaro
Utente Attivo

Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 03.10.13

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum