SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

peso da indicare in registro cronologico: quantita' minime di taglienti

2 partecipanti

Andare in basso

peso da indicare in registro cronologico: quantita' minime di taglienti Empty peso da indicare in registro cronologico: quantita' minime di taglienti

Messaggio  31101967 Ven Feb 28, 2014 6:46 pm

1) Nel caso in cui il rifiuto sanitario pericoloso, prodotto da attività del personale sanitario di struttura pubblica erogante prestazioni al di fuori della medesima consista in un numero pari ad una decina di aghi prodotti settimanalmente fuori sede e ricondotti all'unità locale in frazioni quotidiane, la registrazione del rifiuto prodotto, da effettuarsi entro dieci giorni, dovrà essere frazionata  ovvero : 03.03.2014 : tre aghi - 05.03.2014: sette aghi - 06.03.2014: due aghi ? In tal caso ovviamente i riporti sul registro cartaceo, sino alla vigenza del doppio sistema, dovranno essere effettuati con le medesime frazioni, ma in sede di registrazione del cronologico Sistri nell'apposito campo è possibile esprimere il peso in frazioni di Kg ?
Non sarebbe più semplice attendere il riempimento del safety box da parte dell'Operatore e riportarlo all'unità locale solo quando pieno ? In tal caso si ridurrebbero le registrazioni che altrimenti rivestirebbero una frequenza quotidiana.
Attendere invece il riempimento del bidone con più safety box di contenimento aghi e registrare nel cronologico solo il bidone quando è pieno di safety box, in caso di ispezioni da parte degli organi di controllo, immagino costituisca un omissione di registrazione in quanto presenti materialmente presso l'unità locale ma non nel registro cronologico e quindi sanzionabile il Delegato USB per omessa registrazione.
2) Nel caso in cui il rifiuto sanitario pericoloso sia prodotto da attività del personale sanitario di struttura pubblica erogante prestazioni al di fuori della medesima quale sarebbe la documentazione cartacea idonea da fornire al Delegato USB per l'effettuazione delle registrazioni nel cronologico di Sistri entro 10 gg. dalla produzione del rifiuto, visto che il trasporto dalla sede domiciliare del paziente assistito alla sede dell'Unità locale di riferimento avviene senza alcun obbligo di comunicazione al Sistri ?
31101967
31101967
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.02.14

Torna in alto Andare in basso

peso da indicare in registro cronologico: quantita' minime di taglienti Empty Re: peso da indicare in registro cronologico: quantita' minime di taglienti

Messaggio  fabio65 Ven Feb 28, 2014 8:08 pm

Mi scusi ma si sta inutilmente complicando la vita.
La registrazione nel cronologico sistri e nel registro di carico e scarico cartaceo si deve fare entro 10 giorni dalla produzione del rifiuto no ogni qual volta si produce il rifiuto.
Quindi molto semplicemente Lei ogni 10 giorni si pesa il suo bidone e inserisce nei due registri il peso riscontrato a prescindere se nel frattempo gli operatori hanno inserito 2, 10 o 100 volte dei rifiuti.
Inoltre non capisco la domanda numero 2.
I rifiuti prodotti fuori sede sono conferiti nel bidone quindi saranno pesati ogni 10 giorni ed annotati nei registri, a quale fine conoscere il dettaglio dei rifiuti conferiti da ogni operatore esterno se lo stesso sistri a pag 42 del manuale spiega che non c'è obbligo di comunicazione per questa fattispecie ?
fabio65
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.