SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» Analisi su campioni
Da homer Mer Lug 01, 2020 9:23 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am

» Ditta edile trasporto in conto proprio rifiuti non pericolosi
Da lauramantova Lun Giu 22, 2020 6:38 pm

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da Tomaso Ven Giu 19, 2020 2:12 pm


rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  angel il Mar Nov 05, 2013 3:38 pm

Ho un problemino da risolvere e non so come fare.
L'ex proprietario di una ditta che ha chiuso ormai da tanti anni ( non piu' possessore di partita iva) ha tenuto in quanto non rifiuti ma materia nuova dei solventi (diluente) e delle vernici in quanto molto costose e magari vi era la possibilità che qualcuno ne fosse interessato non essendo riuscito a venderli prima della chiusura dell'attività.
Non è riuscito purtroppo a trovare nessuno interessato a volerli ed ora vorrebbe disfarsi di tali prodotti.
Il problema che in piazzola comunale non li vogliono in quanto il prodotto è in fusti che sono per la vendita professionale ed nessun trasportatore autorizzato puo' prenderli in quanto il "produttore" è un privato.
Come si puo' fare in questo caso? E' un rifiuto urbano e quindi il comune dovrebbe prenderlo essendo comunque di un cittadino privato?
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty Re: rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  Admin il Mar Nov 05, 2013 3:47 pm

Non sono rifiuti urbani perchè non provengono da "locali e luoghi adibiti ad uso di civile abitazione". Men che meno sono assimilabili, in quanto pericolosi.
Scusa, ma se valesse questo discorso, il proprietario di un'acciaieria potrebbe portarsi i rifiuti nella propria villa e poi smaltirli tramite il servizio pubblico.

E' vero, però, che poi esiste un problema oggettivo quando un privato si trova a "detenere", per una ragione qualsiasi, dei rifiuti particolari.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty Re: rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  angel il Mar Nov 05, 2013 4:56 pm

Admin ha scritto:Non sono rifiuti urbani perchè non provengono da "locali e luoghi adibiti ad uso di civile abitazione". Men che meno sono assimilabili, in quanto pericolosi.
Scusa, ma se valesse questo discorso, il proprietario di un'acciaieria potrebbe portarsi i rifiuti nella propria villa e poi smaltirli tramite il servizio pubblico.

E' vero, però, che poi esiste un problema oggettivo quando un privato si trova a "detenere", per una ragione qualsiasi, dei rifiuti particolari.
No ma non ha tenuto rifiuti della ditta ma era ( ed è ) materiale nuovo che attualmente si trova in abitazione privata ed ora diventa rifiuto perchè ha deciso di disfarsene ( e la differenza tra un normale rifiuto che puo' essere portato in piazzola e questo è la dimensione del contenitore che non so per le vernici "di casa" e di un kg e di quelle in questione sono di 10 kg).
Ma il problema principale ( se quindi non puo' essere classificato come rifiuto urbano) è come poter smaltire tali sostanze.
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty Re: rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  Admin il Mar Nov 05, 2013 5:56 pm

La soluzione (costosissima) esiste, perchè nessuna norma impedisce ad un trasportatore di ritirare rifiuti da un'utenza privata e conferirli in un impianto autorizzato.
E' quello che fanno, per esempio, gli spurghisti che prelevano i fanghi da fosse settiche da una villetta.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 47

Torna in alto Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty Re: rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  angel il Mar Nov 05, 2013 6:18 pm

Admin ha scritto:La soluzione (costosissima) esiste, perchè nessuna norma impedisce ad un trasportatore di ritirare rifiuti da un'utenza privata e conferirli in un impianto autorizzato.
E' quello che fanno, per esempio, gli spurghisti che prelevano i fanghi da fosse settiche da una villetta.
Grazie mille mi sei stato d'aiuto....
angel
angel
Utente Attivo

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 16.03.10

Torna in alto Andare in basso

rifiuto urbano di un prodotto ex ditta Empty Re: rifiuto urbano di un prodotto ex ditta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum