SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Riduzione volumetrica macerie con benna frantoio
Da pascozzi Oggi alle 10:27 am

» delibera n. 3 del 2020: iscrizione carrozzerie mobili
Da annariri Ieri alle 8:25 pm

» Informativa per il PEE 2021
Da silvia Ven Nov 26, 2021 4:40 pm

» Rifiuti Urbani Tritovagliati (191212), Speciali o Urbani?
Da silvia Ven Nov 26, 2021 4:05 pm

» Polveri da taglio laser: non rifiuto?
Da homer Gio Nov 25, 2021 10:02 am

» additivo adblue
Da SAMMY Mer Nov 24, 2021 10:47 am

» UN2794-RIFIUTO - istruzione imballaggio - un confronto
Da lotus1 Mar Nov 23, 2021 10:07 am

» XFIR o FIR 4.0 - progetto in gestazione
Da sarabai Ven Nov 19, 2021 10:51 pm

» sosta tecnica
Da magonero Ven Nov 19, 2021 7:49 pm

» invio polizza: modalità
Da Hope Mer Nov 10, 2021 8:16 am


Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

+4
yep
PiazzaPulita
vaghestelledellorsa
superz14
8 partecipanti

Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  superz14 Ven Ott 25, 2013 12:22 pm

Buongiorno a tutti.
Vorrei porre la Vs.attenzione su un comunicato di una provincia e sapere la Vs.opinione in merito.

Riassumo succintamente quanto scritto:
Con le licenze di ambulanti rilasciate dai comuni (che escludono appunto i 4 famosi articoli,FIR,MUD e tutto il resto) e l'iscrizione alla cam di commercio si può vendere il materiale ferroso e non,recuperato da cittadini privati,solo ed esclusivamente al "Consumatore finale" che nel loro caso equivarrebbe alla fonderia...
Tutto questo perchè sono commercianti al dettaglio.

Un deposito di rottami purtroppo figura come commerciante quindi è escluso che detto ambulante possa scaricare.

L'unica maniera per conferire al "ferrovecchio" rimane quindi l'autorizzazione di commerciante all'ingrosso con conseguente iscrizione albo gestori ambientali in categoria 1,FIR e quant'altro.

Risulta anche a voi?

Grazie a chi vorrà rispondere.
superz14
superz14
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.11.12

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  vaghestelledellorsa Ven Ott 25, 2013 1:23 pm

superz14 ha scritto:Buongiorno a tutti.
Vorrei porre la Vs.attenzione su un comunicato di una provincia ....
Se è pubblico non c'è problema a citare la fonte silent  che ne dici di mettere il link
così capiamo qcosa in più ?
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1171
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  PiazzaPulita Ven Ott 25, 2013 2:13 pm

suppongo che il riferimento sia questo:

http://www.politicheambientali.provincia.venezia.it/node/756

... Provincia di Venezia che, a mio modestissomo avviso, é l'unica che ha compreso la natura del problema...
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  yep Ven Ott 25, 2013 3:09 pm

Il contenuto della circolare riprende più o meno quanto sostenuto qualche mese fa in un articolo sulla rivista della Ficco, cioè che le esenzioni dell'art.266 c.5 non sono applicabili perché contrastano con la normativa sul commercio.
Gli enti di controllo sembrano sempre più intenzionati a contrastare il fenomeno degli ambulanti di rottami e questa circolare mi sembra una buona iniziativa, spero che anche altre province seguano l'esempio... anche se la cosa migliore sarebbe direttamente una modifica al TUA, con queste interpretazioni che cambiano da una provincia all'altra si rischia di spostare il problema senza risolverlo.
yep
yep
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 07.12.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  vaghestelledellorsa Ven Ott 25, 2013 3:26 pm

yep ha scritto:.... spero che anche altre province seguano l'esempio... anche se la cosa migliore sarebbe direttamente una modifica al TUA, con queste interpretazioni che cambiano da una provincia all'altra si rischia di spostare il problema senza risolverlo.
Sante parole ... vediamo cosa fanno le Marche   www.upimarche.it/documenti/ambiente.pdf  

ed i trentini dell'altoadige (spettacolare semplificazione ! come dire tana libera tutti !!)  www.amministrativistaonline.it/novita/d-p-p-bolzano-11-settembre-2012-n-29-attivita-di-raccolta-e-trasporto-di-rifiuti-materiali-metallici-in-forma-ambulante/

NO comment Suspect No Suspect
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1171
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  PiazzaPulita Ven Ott 25, 2013 3:52 pm

... e questo é quanto prevedono a Catania in materia di "Raccolta e Commercio di Rifiuti in forma Ambulante":

http://www.provincia.ct.it/il_territorio/ambiente/ecologia_ed_energia/immagini/nota_ambulanti.pdf

(...poi ci si chiede a cosa servono le province [con la p minuscola] e l'Unione Province d' Italia che non riesce a fare neppure un minimo di coordinamento in materia [provate a digitare Rottami nel loro campo di ricerca].... enti costosi e del tutto inutili)
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  cescal64 Ven Ott 25, 2013 4:07 pm

PiazzaPulita ha scritto:... e questo é quanto prevedono a Catania in materia di "Raccolta e Commercio di Rifiuti in forma Ambulante":

http://www.provincia.ct.it/il_territorio/ambiente/ecologia_ed_energia/immagini/nota_ambulanti.pdf

(...poi ci si chiede a cosa servono le province [con la p minuscola] e l'Unione Province d' Italia che non riesce a fare neppure un minimo di coordinamento in materia [provate a digitare Rottami nel loro campo di ricerca].... enti costosi e del tutto inutili)
eheheh... se perfino l'ente stesso "Provincia Regionale di Catania" appone sulla propria nota questa scritta "Discaricata"... Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 57
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  Aurora Brancia Sab Ott 26, 2013 5:16 pm

una  domanda, e un'obiezione.

La domanda è : che diamine sarebbe,  una provincia regionale?

l'obiezione, sulla quale già so che mi attirerò gli strali di tantissimi ma lo penso, ne sono convinta e lo dico, è: quando c'erano i robivecchi e non li arrestavano per gestione illecita, e quando non c'erano imballaggi con costi inclusi nel prezzo delbene acquistato, il riuso, riutilizzo ed il recupero di materia erano "certi", non c'era la difficile gestione degli ingombranti e nessuno si sognava di "buttare via" nè una sedia nè un armadio nè un catino di metallo men che mai una vasca da bagno, nemmeno sfondati: se lo vendeva o lo barattava. E persino dopo l'avvento della luce elettrica e poi del telefono, nessuno rubava i cavi di rame dai rispettivi impianti...

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3842
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 68
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  isamonfroni Lun Ott 28, 2013 11:32 am

Aurora Brancia ha scritto:
La domanda è : che diamine sarebbe,  una provincia regionale?

Aurò, detto con tutto l'amore possibile per gli amici siciliani (che son pure tanti), la Sicilia è una regione a Statuto Speciale, talmente speciale e autonoma che si considerano praticamente una Repubblica a parte, con il parlamento regionale e compagnia bella.
Pertanto hanno pure le provincie Regionali che cos'abbiano di diverso dalle provincie nostre esattamente non lo so........
E ci sono anche un sacco di Enti ed entucoli intermedi che non si capisce bene che facciano.....
Rimarresti stupefatta dall'organizzazione borbonica........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  beltrale Lun Ott 28, 2013 3:37 pm

bè..a parte i borboni l'interpretazione della città di Venezia mi sembra la più corretta e visto lo stuolo di pec cui è stata mandata mi aspetto si faccia un po' di chiarezza (di qualcosa che già si sospettava).

beltrale
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 1042
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro Empty Re: Chiarimenti definitivi per ambulanti del ferro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.