SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi

3 partecipanti

Andare in basso

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi Empty Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi

Messaggio  E.Pini Gio Ott 17, 2013 3:14 pm

Salve, vi giro un quesito che mi è stato appena posto.

"Con l'avvio del SISTRI sono cambiate anche le indicazioni sul tipo di imballaggi (bidoni) per il deposito dei rifiuti sanitari taglienti o pungenti?"

L'azienda in questione fino ad oggi utilizzava dei bidoni di colore nero riportanti la scritta "Rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo taglienti e pungenti".
Sono ancora utilizzabili, o il D.L. 31/08/2013 nb.101 ha introdotto delle modifiche in merito?


Grazie mille,

saluti.
E.Pini
E.Pini
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.10.13

Torna in alto Andare in basso

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi Empty Re: Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi

Messaggio  fabio65 Gio Ott 17, 2013 6:43 pm

Il decreto non disciplina le tipologie di imballaggio.
Credo che il problema da te esposto derivi dal fatto che nella scheda di movimentazione non è prevista la tipologia di imballaggio BIDONE.
Comunque essendo il tipo di imballaggio utilizzato dal tuo cliente sicuramente dotato di una busta interna (doppio imballaggio per rifiuti sanitari) la descrizione "IMBALLAGGIO COMPOSITO" ritengo sia quella corretta.
Saluti
fabio65
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 231
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Torna in alto Andare in basso

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi Empty Re: Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi

Messaggio  Maverick Ven Ott 18, 2013 9:49 am

Scusandomi per il ritardo nella risposta, vorrei contribuire a chiarire meglio la questione.
I contenitori utilizzati per lo smaltimento di rifiuti sanitari a rischio infettivo "taglienti e pungenti" di norma non contengono sacco interno e non possono essere trasportati così come sono, ma vengono introdotti in contenitori esterni omologati al trasporto (ADR).
Questi ultimi normalmente presenti nei formati da 40 e 60 litri circa (monouso o riutilizzabili) contengono un sacco interno chiudibile con fascetta. Tale tipologia di contenitore in ambito SISTRI può effettivamente essere considerata quale imballaggio composito.

saluti a tutti

Maverick
Maverick
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 24.04.11

Torna in alto Andare in basso

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi Empty Imballaggi sanitari

Messaggio  E.Pini Ven Ott 18, 2013 9:56 am

Grazie per le vostre tempestive risposte.

Siete riusciti a confermare l'idea che avevo a riguardo della questione.


grazie ancora, saluti a tutti
E.Pini
E.Pini
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.10.13

Torna in alto Andare in basso

Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi Empty Re: Imballaggio rifiuti sanitari e infettivi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.