SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  danytore il Mar Ott 01, 2013 3:55 pm

Buongionro a tutti!

Vorrei sottoporVi un dubbio sul nuovo SISTRI relativo alla

Compilazione della Scheda di Movimentazione, completamento informazioni relative all'ADR:

ES.
CER: 15 01 10*
Classificazione ADR: RIFIUTO, IMBALLAGGIO VUOTO, 9

PROBLEMA: flaggando ADR sì sulla scheda di Carico il sistema obbliga ad inserire relativo numero ONU e Classe ADR relativa.

In questo caso, trattandosi di imballaggi vuoti, non ho Numero ONU attribuito...

Come posso risolvere questo problema?
Vi ringrazio
Buon SISTRI a tutti!

danytore
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  massimilianom il Mar Ott 01, 2013 5:02 pm

ciao, beh, se il rifiuto va in ADR , una classificazione ADR dovrà essere fatta, con tanto di numero UN. Se è pericoloso avrà qualche caratteristica di pericolo da farlo rientrare in un classe ADR.
male che vada...metti un UN generico tipo un 3077 materia pericolosa per l'ambiente e amen,,,,tanto un H14 ci sarà di sicuro.




massimilianom
Membro della community

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 08.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  erremme il Mar Ott 01, 2013 5:24 pm

Salve,
Dany ha perfettamente ragione, la scheda di movimentazione è mancante sotto questo aspetto. gli imballagi vuoti non hanno numero UN, la dicutura giusta è: Rifiuto, imballaggi vuoti, classe di pericolo, tipo di imballaggio. Esempio: mettendo la classe di pericolo 3,   poi nelle caratteristiche di pericolo va messa l'H3-B
Fermo restando che gli imballaggi vuoti devono mantenere l'etichettatura originaria.
Anche l'H14 non può essere messa a tutti i rifiuti pericolosi ...a prescindere

erremme
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 28.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  matt80 il Mar Ott 01, 2013 5:43 pm

concordo anche io con danytore.
per imballagi vuoti contaminati, classificati secondo 5.4.1.1.6.2.1 non c'è numero ONU, quindi è impossibile compilare la scheda di movimentazione sistri.
per il momento l'unica cosa da fare è mettere un numero UN fittizio e poi compilare il campo note inserendo una qualche dicitura che dica di non considerare il numero UN inserito e fare affidamento al documento di trasporto ADR (che sarà allegato al fir) in cui verrà inserita la classificazione corretta.

noi abbiamo già mandato richiesta al SISTRI ma ancora nessuna risposta...

ciao

matt80
Membro della community

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 29.08.11

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  King Louie il Mar Ott 01, 2013 6:02 pm

ES.
CER: 15 01 10*
Classificazione ADR: RIFIUTO, IMBALLAGGIO VUOTO, 9
Si tratta davvero di imballaggi vuoti ancora completamente integri non danneggiati con coperchio chiuso e nella stessa condizione come quasi imballaggi nuovi senza contaminazione al esterno dell'imballaggio? E sono vuoti > 99 % solo con contaminazione alla superficie dell’interno dell'imballaggio?

Se non, direi, che si tratta di una banalissima materia plastica o materia metallica con qualche contaminazione superficiale o qualche piccolo residuo. Trattandosi di rifiuti si potrebbe applicare la classificazione semplificata del 2.1.3.5.5 ADR con probabile risultato di UN 3077, III (MATERIA PERICOLOSA PER L'AMBIENTE, SOLIDA, N.A.S.). La disposizione speciale 274 non e da osservare per rifiuti classificati sulla base del 2.1.3.5.5. Applicando l'accordo multilaterale M 222 (comma 5.2) non e nemmeno richiesta la marcatura degli imballaggi con pesce/albero.

P.S. La bozza già in circolazione per l'ADR 2015 prevede una nuova rubrica con numero ONU specifico (UN 3509) per imballaggi vuoti da recupero o smaltimento:
  • www.unece.org/fileadmin/DAM/trans/doc/2013/dgwp15ac1/ECE-TRANS-WP15-AC1-2013-31a1e.pdf
    ECE/TRANS/WP.15/AC.1/2013/31/Add.1 (Report of the Ad Hoc Working Group on the Harmonization of RID/ADR/ADN with the United Nations Recommendations on the Transport of Dangerous Goods – Addendum)
  • www.unece.org/fileadmin/DAM/trans/doc/2013/dgwp15ac1/ECE-TRANS-WP15-AC1-2013-45e.pdf
    ECE/TRANS/WP.15/AC.1/2013/45 (Conditions of carriage for UN 3509 packaging discarded, empty, uncleaned)


Ultima modifica di King Louie il Sab Ott 05, 2013 3:17 pm, modificato 1 volta

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 54
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mar Ott 01, 2013 6:39 pm

King Louie ha scritto:La bozza già in circolazione per l'ADR 2015 prevede una nuova rubrica con numero ONU specifico (UN 3509) per imballaggi vuoti da recupero o smaltimento ......
e ancora meglio è la risposta del Re Rapper Very Happy   contenuta in qs thread  www.sistriforum.com/t9607-trasporto-di-imballaggi-vuoti-non-ripuliti-con-modalita-di-trasporto-alla-rinfusa#119167

PS: complimenti @Re per la tua preparazione in materia ADR Wink   ... non ho visto la tua presentazione  www.sistriforum.com/t2935-schema-presentazione  ed invece mi piacerebbe leggerla  


vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 999
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  King Louie il Ven Ott 04, 2013 7:46 pm

danytore ha scritto:...
PROBLEMA: flaggando ADR sì sulla scheda di Carico il sistema obbliga ad inserire relativo numero ONU e Classe ADR relativa.

In questo caso, trattandosi di imballaggi vuoti, non ho Numero ONU attribuito...

Come posso risolvere questo problema?
Oltre al Sistri le informazioni mancanti sul numero ONU per imballaggi vuoti, non ripuliti, già creano problemi sia per il trasporto ferroviario sia per la documentazione telematica e per quel motivo la delegazione svedese propone un aggiornamento del paragrafo 5.4.1.1.6.2.1 RID obbligando lo speditore di attribuire sempre il numero UN. Se viene recepita la proposta svedese dal gruppo di lavoro RID in novembre, si dovrebbe aggiornare anche l'ADR per ragioni di armonizzazione.
  • Link: www.otif.org/fileadmin/user_upload/otif_verlinkte_files/05_gef_guet/02_RID_fach_01_gt_p/021_2013/CE_GTP_2013-06_E.pdf
Per quanto riguarda rifiuti preferirei di solito la classificazione semplificata del 2.1.3.5.5 ADR con un numero UN chiaro.

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 54
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  danytore il Lun Ott 07, 2013 11:45 am

Ciao a tutti,

King Louie ha scritto:Si tratta davvero di imballaggi vuoti ancora completamente integri non danneggiati con coperchio chiuso e nella stessa condizione come quasi imballaggi nuovi senza contaminazione al esterno dell'imballaggio? E sono vuoti > 99 % solo con contaminazione alla superficie dell’interno dell'imballaggio?
Il rifiuto in questione è composto da imballaggi vuoti non ripuliti come da definizione ADR 2013 e in base alle indicazioni in essa contenute classificati:

RIFIUTO, IMBALLAGGIO VUOTO, 9

Ben vengano nel futuro rubriche specifiche per un rifiuto tanto comune e di impatto nella gestione operativa ordinaria.
Ne approffito per chiedere se l'affermazione

King Louie ha scritto: E sono vuoti > 99 % solo con contaminazione alla superficie dell’interno dell'imballaggio?
ha un fondamento legislativo o è solo frutto del buon senso?

In ultimo per gli imballaggi vuoti, rovinati, imbrattati, non completi... la classificazione rischia di non essere agevole se si tengono in considerazione le classi di pericolo delle merci che han contenuto e di potrebbero essere presenti dei residui.

ES. imballaggi vuoti che han contenuto:

Corrosivi
Infiammabili
Materie pericolose per l'ambiente

difficilmente si potrebbe assegnare con leggerezza un UN 3077...

grazie a tutti

danytore
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  benassaisergio il Lun Ott 07, 2013 2:26 pm

1) Gli imballaggi vuoti, non ripuliti, se sono state prese appropriate misure per eliminare i pericoli, sono ESENTI dall'ADR (paragrafo 1.1.3.5 dell'ADR); ciò NON vale per imballaggi che hanno contenuto merci delle classi 1, 4.2, 4.3, 5.2 e 7  
2) Se non sono state prese appropriate misure, devono essere classificati come le merci che hanno contenuto (anzi, che contengono, visto che non sono ripuliti) e quindi col numero ONU di tali merci (senza "inventarsi" classificazioni come "pericoloso per l'ambiente")
3) Cosa significa appropriate misure ? Facendo riferimento all'ICAO Technical Instructions (normativa trasporto aereo merci pericolose) direi, ad esempio,  "accurata pulizia con forte getto di agente neutralizzante"
4) E' vero, ci sono diverse proposte di modifica all'ADR su questo aspetto, ma, comunque, salvo eventuali accordi multilaterali, fino al 1 luglio 2015 si applica l'ADR 2013

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  danytore il Lun Ott 07, 2013 3:07 pm

Grazie mille per le risposte,

In considerazione di quanto sotto quotato

benassaisergio ha scritto:
2) Se non sono state prese appropriate misure, devono essere classificati come le merci che hanno contenuto (anzi, che contengono, visto che non sono ripuliti) e quindi col numero ONU di tali merci (senza "inventarsi" classificazioni come "pericoloso per l'ambiente")
e della Sua pubblicazione "Trasporto di imballaggi vuoti non ripuliti che hanno contenuto merce pericolosa"

immagino che quanto riportato si riferisca agli imballaggi vuoti non ripuliti danneggiati.

Mentre nella situazione da me descritta (ottenuta con sacrificio dal punto di vista operativo) dovrebbe ricadere nel caso di Imballaggi vuoti non ripuliti integri ricadendo nel campo di applicazione del 5.4.1.1.6.2.1.

E' quindi confermato che:
- posso non assegnare un Numero O.N.U. specifico secondo ADR 2013?
- Non posso compilare la scheda di movimentazione SISTRI?

Se è così come posso comportarmi per ovviare a questi problemi?
Grazie mille

danytore
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  benassaisergio il Lun Ott 07, 2013 3:29 pm

Il 5.4.1.1.6.2.1 riguarda le informazioni da riportare sul documento di trasporto, non la classificazione.
Quindi sul documento di trasporto si può riportare solo la (le classi) di pericolo senza il numero ONU.
Il paragrafo 5.1.3.1 richiede che gli imballaggi vuoti non ripuliti devono essere marcati ed etichettati come se fossero pieni.
Il paragrafo 5.2.1.1. richiede che su ogni collo deve essere riportato il numero ONU.
Quindi all'imballaggio vuoto non ripulito deve essere attribuito il numero ONU della materia che conteneva (contiene).

In conclusione: è soggetto all'ADR e il numero ONU è quello della materia che conteneva (contiene).

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Ott 07, 2013 4:59 pm

benassaisergio ha scritto:....
Quindi all'imballaggio vuoto non ripulito deve essere attribuito il numero ONU della materia che conteneva (contiene)....
TOSTO !   Suspect     ma messo giù così ed in conseguenza della limitazione del portale SISTRI che accetta solo nr.i  ONU e non info quali quelle previste al § 5.4.1.1.6.2.1  la/il povera/o @danytore  si troverebbe  a fare -per un unico carico- tante schede sistri quanti sono i diversi nr.i ONU che hanno contaminato i barattoli  CER 15.01.10*  di cui stiamo parlando No Sad No

vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 999
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  danytore il Lun Ott 07, 2013 5:33 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:
benassaisergio ha scritto:....
Quindi all'imballaggio vuoto non ripulito deve essere attribuito il numero ONU della materia che conteneva (contiene)....
TOSTO !   Suspect     ma messo giù così ed in conseguenza della limitazione del portale SISTRI che accetta solo nr.i  ONU e non info quali quelle previste al § 5.4.1.1.6.2.1  la/il povera/o @danytore  si troverebbe  a fare -per un unico carico- tante schede sistri quanti sono i diversi nr.i ONU che hanno contaminato i barattoli  CER 15.01.10*  di cui stiamo parlando No Sad No
questo era proprio quello che..... non volevo sentire....Mad

Very Happy Very Happy 

danytore
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 12.12.12

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  King Louie il Lun Ott 07, 2013 5:45 pm

Un imballaggio, sia pieno, sia vuoto nella mia lettura dovrebbe corrispondere alla definizione del 1.2.1 ADR: “uno o più recipienti e qualsiasi altro componente o materiale necessario a tali recipienti per svolgere la loro funzione di contenimento e di sicurezza”.

4.1.1.11 ADR: ”Gli imballaggi vuoti, … che hanno contenuto una merce pericolosa, devono essere sottoposti alle stesse disposizioni di un imballaggio pieno, a meno che siano state prese misure appropriate per escludere ogni pericolo.”

4.1.1.1 ADR: ”… Gli imballaggi … devono essere chiusi conformemente alle informazioni fornite dal fabbricante. Durante il trasporto, nessun residuo pericoloso deve aderire all’esterno degli imballaggi …”

Lo vedo difficile di soddisfare sempre le disposizioni dell’ADR (integri, non danneggiati, chiuso bene, senza contaminazione all’esterno, etichettati correttamente etc.) per la maggior parte degli imballaggi vuoti dichiarati rifiuti. Per classificare rifiuti 150110* (materia plastica o metalli con contaminazione superficiale) preferirei di applicare il 2.1.3.5.5 ADR o le disposizioni dell’annesso all’accordo multilaterale M222 con i risultati seguenti:

  • imballaggi contaminati solo con residui pericolosi per l’ambiente (classe 9): UN 3077, III
  • imballaggi contaminati con residui corrosivi (classe otto): UN 1759, II (Imballaggi a contenuto corrosivo, solido
  • imballaggi contaminati con residui infiammabili (classe 3 e/o classe 4.1): UN 1325, II (Imballaggi contaminati da sostanze pericolose, prevalentemente organiche), oppure UN 3175, II (Imballaggi con impurità pericolose, prevalentemente organiche)

Al momento un mix di diversi numeri ONU non è conforme alle regole. Come già detto, bisogna aspettare fino al 01.01.2015 (ADR 2015; nuova rubrica UN 3509 per imballaggi ai fini dello smaltimento o recupero). Per il momento l’unica disposizione utile per classificare un mix di diversi imballaggi si trova nel paragrafo 2.2 della M222 (Aggiunta di altro materiale per errore) o nel 2.1.3.5.2 ADR: “Se questa determinazione non è possibile senza costi o prestazioni sproporzionate (per esempio per alcuni rifiuti), la materia, soluzione o miscela deve esser classificata nella classe del componente che presenta il pericolo preponderante.”

Non ho ancora trovato una definizione per “vuoto” ai fini dell’ADR. “Vuoto” nella mia modesta interpretazione personale vuol dire senza residui ancora svuotabili. Comunque, il problema vuoto/semivuoto/quasi vuoto non si pone, se viene applicata la classificazione del 2.1.3.5.5 o della M222.

(P.S. Si tratta sempre della mia opinione personale e non vorrei escludere altre letture.)

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 54
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Ott 07, 2013 6:48 pm

King Louie ha scritto:.... preferirei di applicare il 2.1.3.5.5 ADR o le disposizioni dell’annesso all’accordo multilaterale M222 con i risultati seguenti:

  • imballaggi contaminati solo con residui pericolosi per l’ambiente (classe 9): UN 3077, III
  • imballaggi contaminati con residui corrosivi (classe otto): UN 1759, II (Imballaggi a contenuto corrosivo, solido
  • imballaggi contaminati con residui infiammabili (classe 3 e/o classe 4.1): UN 1325, II (Imballaggi contaminati da sostanze pericolose, prevalentemente organiche), oppure UN 3175, II (Imballaggi con impurità pericolose, prevalentemente organiche)

Voglio e DEVO fare un po' di dietrologia !

Perché gli Stati firmatari dell'M222 hanno sentito l'esigenza per UN 3243 e UN 3244 e UN 3288 di specificare il contenuto degli imballaggi e lo stato fisico (tox, corrosivo, liq, solido)  mentre per UN 1325 e UN 3175 nulla ??  anzi li hanno accomunati con identica descrizione vincolante per godere delle agevolazioni dell'M222 e cioé limitando entrambi questi nr.i ONU a "Imballaggi con impurità pericolose, in prevalenza organiche" ???

Tàca banda con la dietrologia:
 perché non hanno scritto anche per UN 1325 e 3175 Imballaggi a contenuto infiammabile  ???  confused confused confused
Semplicemente perché intendevano coprire con la descrizione di UN 1325 e 3175 (e cioé l'aggettivo pericolose al posto di infiammabili !)  il resto del mondo delle caratteristiche di pericolo non già contemplate con UN 3243 e UN 3244 e UN 3288. Chiaro il ragionamento ?  scratch   Ardito ?? What a Face 

Seconda capriola:
 perché UN 1325 e 3175 hanno la stessa descrizione ?  perché con UN 3175 intendevano imballaggi solidi contenenti liquidi e con UN 1325 imballaggi solidi contenenti solidi.  Facile no ?  clown   Troppo facile ?  pirat

vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 999
Data d'iscrizione : 27.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  benassaisergio il Lun Ott 07, 2013 8:17 pm

Sarà che l'insieme dell'ora ormai avanti nella sera e la decadenza dei collegamenti neuronici dovuta all'età si fa sentire, ma a questo punto non capisco più.
Non capisco perché non risulti chiaro che agli imballaggi vuoti non ripuliti deve essere assegnato il numero ONU della materia che hanno contenuto (se questo comporta più schede SISTRI, l'ADR non ci può far niente)
Non capisco cosa c'entra l'accordo multilaterale M 222 (e in particolare il suo allegato, che riguarda la possibilità di usare imballaggi non provati o scaduti) con la classificazione degli imballaggi vuoti non ripuliti. L'allegato prende in considerazione alcune rubriche n.a.s. alle quali associa anche imballaggi contenenti sostanze pericolose. Ma, secondo me, non si tratta di imballaggi vuoti non ripuliti, bensì di imballaggi NON vuoti contenenti materie pericolose, che, per qualche ragione sono classificati come rifiuti e che si vogliono trasportare in un imballaggio che, appunto, può essere non provato o scaduto.
Non capisco la volontà di trovare sempre "strane" ragioni per certe incongruenze nell'ADR o negli accordi multilaterali: se aveste l'occasione di partecipare alle riunioni del WP.15 (o di altri organismi tecnici) vi rendereste conto del come sia "facile", dovendo decidere, magari in breve tempo, magari in più lingue, magari su tanti argomenti, commettere errori, inesattezze, ecc.
Non capisco come si possa applicare agli imballaggi vuoti non ripuliti il 2.1.3.5.5 dell'ADR che, secondo me, riguarda un rifiuto costituito da una miscela di sostanze e non l'insieme di diversi imballaggi vuoti non ripuliti che hanno contenute sostanze diverse.

E, come al solito, non capisco perché nessuna operatrice, nessun operatore del settore rifiuti prenda mai l'iniziativa di presentare una proposta di modifica dell'ADR o di deroga nazionale o di accordo multilaterale che risolva i dubbi e i problemi.

Chiedo di nuovo scusa per non capire.


benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  King Louie il Lun Ott 07, 2013 10:40 pm

Magari la storia del M222 ci porta un po’ di più chiarezza. La versione precedente dell’attuale M222 era il vecchio accordo multilaterale M172 scaduto il 2 agosto 2010. Nell’annesso del M172 (disponibile solo in inglese) si trova più o meno la stessa lista come nel M222, pero con codici CER associati alle singole rubriche:

  • Packagings with corrosive contents, liquid (EWC 150110) =
    UN 3244 SOLIDS CONTAINING CORROSIVE LIQUID, N.O.S.
  • Packagings with corrosive contents, solid (EWC 150110) =
    UN 1759 CORROSIVE SOLIDS, N.O.S.
  • Packagings with dangerous impurities, predominantly organic (EWC 150110) =
    UN 3175 SOLIDS CONTAINING FLAMMABLE LIQUID, N.O.S.
  • Packagings with dangerous impurities, predominantly organic (EWC 150110) =
    UN 1325 FLAMMABLE SOLID, ORGANIC, N.O.S.
  • Packagings with toxic contents, liquid (EWC 150110) =
    UN 3243 SOLIDS CONTAINING TOXIC LIQUID, N.O.S.
  • Packagings with toxic contents, solid (EWC 150110) =
    UN 2588 PESTICIDE, SOLID, TOXIC, N.O.S
  • Packagings with toxic contents, solid (EWC 150110) =
    UN 2811 TOXIC SOLID ORGANIC, N.O.S
  • Packagings with toxic contents, solid (EWC 150110) =
    UN 3288 TOXIC SOLID INORGANIC, N.O.S

La merce oggetto della discussione (imballaggi vuoti non ripuliti) viene trasportato sfuso? Non vedo nessuna limitazione per non applicare lo stesso sistema di classificazione dell’annesso all’accordo multilaterale anche per conferimenti sfusi di imballaggi (nel senso del codice CER 150110) sia vuoti sia quasi vuoti. Oltre di ciò l’accordo M172/M222 autorizza il confezionamento di questi rifiuti 150110 in imballaggi esterni non in ottima condizione e non omologati, pero ancora integri.

Secondo la mia impressione bisogna differenziare fra definizione per imballaggi nel senso del codice CER 150110* e imballaggi vuoti ai fini dell’ADR. Secondo il 4.1.1.11 ADR un imballaggio vuoto non ripulito deve corrispondere alle stesse disposizioni di un imballaggio pieno, a meno che siano state prese misure appropriate per escludere ogni pericolo. Le disposizioni per imballaggi pieni richiedono imballaggi integri, con coperchio, senza contaminazione del contenuto all’esterno etc. Queste richieste non sono quasi mai da soddisfare per imballaggi classificati come rifiuti con codice CER 150110*.

Mi chiedo, che differenza c’e fra un imballaggio tagliato in due parti o un imballaggio schiacciato ed un imballaggio senza coperchio? Sono sempre imballaggi con codice CER 150110, ma non sono imballaggi vuoti, non ripuliti ai fini dell’ADR. Ai fini dell’ADR si tratta di una banale materia plastica o di un pezzo di cartone o un pezzo di ferro con qualche contaminazione superficiale di una merce pericolosa da classificare secondo i criteri del 2.1.3. Non sono obbligato di usare il metodo di classificazione del 2.1.3.5.5, pero lo posso applicare, dove risulta utile. Seguendo questa strada ricevo anche il n. ONU da inserire nella scheda SISTRI.

Le disposizioni per imballaggi vuoti non ripuliti secondo la mia impressione servono solo per imballaggi da riutilizzare (p.e. cisternette IBC vuote per riutilizzo dal produttore) e quindi non rifiuti analogo ai contenitori o cisterne vuoti/e non ripuliti/e.

Link per M172: http://www.ris.bka.gv.at/Dokumente/BgblAuth/BGBLA_2006_III_26/COO_2026_100_2_258546.pdf

(Posso sempre spagliare e non escludo, che ci siano spiegazioni più concludenti.)

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 54
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  benassaisergio il Lun Ott 07, 2013 11:08 pm

Continuo a non capire di cosa stiamo discutendo.
Secondo la mia modesta opinione un rifiuto costituito da un imballaggio non vuoto e, di conseguenza, non ripulito, deve essere classificato col numero ONU della sostanza che contiene, almeno ai sensi dell'ADR. Tutto qui.
Ma, naturalmente, tutte le opinioni diverse hanno diritto di cittadinanza.

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  King Louie il Mar Ott 08, 2013 1:40 am

Sono d’accordo, una merce contenuta in un imballaggio pieno o parzialmente pieno è da classificare secondo le caratteristiche della merce.

I miei dubbi riguardano una miscela di rifiuti dichiarati imballaggi con un singolo codice CER 150110 contaminati da diversi contenuti antecedenti (resine, sigillanti, olio, sverniciatura, sgrassante, indurante, pitture, vernici, ...). Secondo la mia impressione i rifiuti 150110 non sono quasi mai in buona condizione, sono bucati, non sono integri, non sono chiusi bene, sono contaminati all’esterno, mancano le etichette ecc. I rifiuti 150110 di solito non soddisfano i criteri stabiliti nel 4.1.1.11 ADR; quindi non li dichiarerei imballaggi (vuoti non ripuliti) ai fini dell’ADR.

Perche i rifiuti 150110 devono viaggiare come imballaggi vuoti non ripuliti e non possono esser classificati come mix di solita merce contaminata (materia plastica, pezzo di ferro o cartone con contaminazioni superficiali), se non corrispondono alla definizione “imballaggio”?

P.S. La FEAD (European Federation of Waste Management and Environmental Services) ha presentato in 2009 una relazione (ECE/TRANS/WP.15/AC.1/2009/36) sui rifiuti CER 150110 al gruppo di lavoro RID/ADR/ADN a Ginevra, che secondo me spiega bene, perche non sono applicabili le disposizioni per imballaggi vuoti non ripuliti. Risultato di questa discussione è la nuova rubrica UN 3509 per imballaggi ai fini dello smaltimento o recupero già integrata nella nuova edizione dell'Orange Book (Rev. 18), la "madre" del regolamento ADR.

L’Austria è conosciuta per le sanzioni e multe severe e fu il primo stato segnatario dell’accordo multilaterale M222. In agosto 2013 l’autorità competente della regione Salisburgo ha pubblicato la versione aggiornata della Linea guida “Trasporto Rifiuti su strada e l’ADR” (disponibile solo in tedesco). L’Austria applica ancora i suoi codici nazionali per rifiuti invece dei codici CER. Il codice austriaco “18714” sulla pagina 17 della linea guida ha la stessa voce come la rubrica “Imballaggi contaminati da sostanze pericolose, prevalentemente organiche” nell’annesso dell’accordo M222. Seconda la linea guida austriaca gli imballaggi contaminati da sostanze pericolose, prevalentemente organiche possono esser classificati UN 3175 II. È consentito sia il trasporto alla rinfusa in grandi containers (telonati o chiusi con aerazione) sia il confezionamento in imballaggi (P002, IBC06 0A1/0A2, non omologati) in conformità con l’accordo M222. Seguendo la logica della linea guida austriaca si può classificare un rifiuto costituito da imballaggi con un n. ONU diverso dai contenuti antecedenti. Comunque, sembra che siano applicate letture divergenti negli stati firmatari.

King Louie
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 28.09.13
Età : 54
Località : Colonia e Trento

Tornare in alto Andare in basso

Re: SISTRI - ADR - Compilazione scheda movimentazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:27 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum