Ultimi argomenti
» TAR Milano sent. 01782/2018
Da Admin Oggi alle 3:22 pm

» vasca interrata
Da rao_gpp Ieri alle 2:22 am

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Mer Ago 15, 2018 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm


E se....... sistri non pericolosi

Andare in basso

011013

Messaggio 

E se....... sistri non pericolosi




Premesso ragionando come impianto di destino...

oggi mi è arrivato un trasportatore che mi ha appena conferito un rifiuto non pericoloso (150106) aprendomi la scheda sistri. Come mi devo comportare?????

Mi sono collegato con la chiavetta e mi trovo la scheda aperta a nome mio? Devo chiuderla? o la lascio li?????

Mi autodenuncio come aderente in modo volontario? e dovrò gestire tutti i rifiuti anche i non pericolosi?????drunken drunken 
avatar
mauroscuba
Utente Attivo

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 44
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

E se....... sistri non pericolosi :: Commenti

avatar

Messaggio il Mar Ott 01, 2013 11:13 am  MAPI

Pongo ulteriore quesito: (parlo da impianto che non ha ancora ricevuto i certificati di interoperabilità) quando ricevo rifiuti non pericolosi col formulario, devo comunque registrarli nell'area movimentazione del Sistri, altrimenti (parlo in prospettiva di continuità di applicazione del sistema) sarò sempre obbligato alla tenuta di un registro di c/s ai fini del MUD???Shocked 

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar Ott 01, 2013 2:24 pm  ceresio18

..qui urge una nuova Circolare ministeriale.....anzi...una nuova Circolare che spieghi qualcosa in più ed una conversione in legge del DL entro fine ottobre che tenga in considerazione tutti i dubbi emersi o che emergeranno in questi giorni....

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Ven Ott 04, 2013 11:23 am  nistico

ma il fatto che sistri prevede l'inserimento obbligatorio dei pericolosi non è che ci obbligheranno a tenere comunque il cartaceo (reg. e fir) dei non pericolosi? Perchè se tenere il cartaceo è obbligatorio allora io mi risparmierei di caricare i non pericolosi onde evitare doppio lavoro ... voglio dire se io gestisco con sistri e chi mi ritira il rifiuto non pericoloso lavora con FIR dovrò sempre registrare su entrambe le cose ...

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer Mar 05, 2014 8:32 pm  erdna79

nistico ha scritto:ma il fatto che sistri prevede l'inserimento obbligatorio dei pericolosi non è che ci obbligheranno a tenere comunque il cartaceo (reg. e fir) dei non pericolosi? Perchè se tenere il cartaceo è obbligatorio allora io mi risparmierei di caricare i non pericolosi onde evitare doppio lavoro ... voglio dire se io gestisco con sistri e chi mi ritira il rifiuto non pericoloso lavora con FIR dovrò sempre registrare su entrambe le cose ...

Le aziende che seguo stanno già tremando all'idea di portare avanti il doppio binario a tempo indeterminato!! Spero che esca una nuova circolare che obblighi l'utilizzo del sistri anche per i non pericolosi!!!

Torna in alto Andare in basso

Messaggio   Contenuto sponsorizzato

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum