TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Andare in basso

TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  lancia55 il Mer Set 04, 2013 3:13 pm

Salve a tutti,

ho un dubbio ho meglio mi sono fermato ad ascoltare le notizie che passano in TV e quindi avevo capito che il SISTRI parte solo per i gestori.
Leggendo meglio il decreto pubblicato il 31 agosto riporto integralmente il Capo IV articolo 11 comma 2
" Per gli enti o le imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale, o
che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di
rifiuti pericolosi, inclusi i nuovi produttori, il termine iniziale di operatività del SISTRI è fissato al
1° ottobre 2013 "

pongo il mio dubbio

Azienda che produce rifiuti pericolosi generati da attività di bonifiche principalmente amianto
in possesso della Categoria 5 F ma che trasporta solo Rifiuti pericolosi in conto proprio o meglio prodotti solo nell'attività indicata deve partire con il Sistri dal 1 ottobre ????

e per il trasporto in conto proprio di rifiuti non pericolosi quando si parte???

Ringrazio fin d'ora tutti per le informazioni
avatar
lancia55
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.02.12
Località : FORLI'

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  Admin il Mer Set 04, 2013 10:17 pm

Per trasportatori professionali di rifiuti si sono sempre intese le imprese iscritte all'Albo gestori ambientali ex art. 212, c.5, dunque temo proprio che dovrete partire.
e per il trasporto in conto proprio di rifiuti non pericolosi quando si parte???
Se non cambia la legge, mai.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6522
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  lancia55 il Gio Set 05, 2013 8:23 am

Grazie.....
immaginavo....ora mi tocca capire cosa fare per partire......
avatar
lancia55
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.02.12
Località : FORLI'

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  orsa il Mar Ott 08, 2013 5:30 pm

mi trovo a dover gestire uan situazione simile e anch'io ragionavo alla stessa maniera per cui anche per me si partiva il 1 ottobre.
in realtà secondo alcuni miei colleghi io sono nella situazione comunque di conto proprio ma le necessità produttive mi portano a dover eccedere i 30 kg per cui mi iscrivo in cat.5 dell'Albo con conseguente perizia dei mezzi, ecc....
ma sempre trasporto conto proprio è per cui niente SISTRI.
In coscienza, se devo combattere il traffico illecito dei rifiuti, trasporto comunque amianto per cui la tracciabilità del rifiuto sarebbe sempre bene averla!!!!
avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  isamonfroni il Mar Ott 08, 2013 5:53 pm

orsa ha scritto:mi trovo a dover gestire uan situazione simile e anch'io ragionavo alla stessa maniera per cui anche per me si partiva il 1 ottobre.
in realtà secondo alcuni miei colleghi io sono nella situazione comunque di conto proprio ma le necessità produttive mi portano a dover eccedere i 30 kg per cui mi iscrivo in cat.5 dell'Albo con conseguente perizia dei mezzi, ecc....
ma sempre trasporto conto proprio è per cui niente SISTRI.
In coscienza, se devo combattere il traffico illecito dei rifiuti, trasporto comunque amianto per cui la tracciabilità del rifiuto sarebbe sempre bene averla!!!!
No se sei iscritta nella 5 sei un trasportatore professionale e quindi si al sistri dal 1 ottobre.

Il fatto che trasporti solo i rifiuti da te prodotti è ininfluente.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  orsa il Mer Ott 09, 2013 10:54 am

infatti anche per me l'operatività è il 1 ottobre anche perchè ad esplicatarlo è anche la circolare del Ministero dell'Ambiente che nel novero dei trasportatori di rifiuti pericolosi a titolo professionale include anche le imprese di trasporto dei propri rifiuti in quantità superiori ai limiti stabiliti dall'art. 212 comma 8 del D.Lgs. 152/062 ovvero > 30 Kg.

ma a questo punto chiedo:
nel caso in cui la black box del mezzo autorizzato non funzioni cosa bisogna fare avendo urgenza di trasportare???
tra manuali e manualini mi sono persa
avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Ott 09, 2013 11:56 am

orsa ha scritto:infatti anche per me l'operatività è il 1 ottobre anche perchè ad esplicatarlo è anche la circolare del Ministero dell'Ambiente che nel novero dei trasportatori di rifiuti pericolosi a titolo professionale include anche le imprese di trasporto dei propri rifiuti in quantità superiori ai limiti stabiliti dall'art. 212 comma 8 del D.Lgs. 152/062  ovvero > 30 Kg.....
mi viene in mente una bellissima canzone del Signor G. (giorgio Gaber) che diceva " se perdi un telegiornale sei rovinato. ... basta distrarsi un attimo che sei tagliato fuori"  Razz Razz Razz 

ebbene quella che citi è la nota esplicativa del 30.09 h. 20:30  Sad Sad Sad  il giorno dopo l'hanno ripubblicta proprio senza quel passaggio che citi affraid 

Ma in fondo cosa cambia ?  c/p ai sensi della L 298/74 o conto terzi sempre trasportatore professionale sei e quindi partenza 1° ottobre, no ?

Ben altra cosa è il trasporto di PROPRI rifiuti ("iniziali" aggiungerei per maggior chiarezza!) con PROPRI automezzi (comma 8 dell'Albo, ok?)  :  quelli partono (fino a prova contraria) il 03.03.2014.
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1102
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  lancia55 il Mer Ott 09, 2013 12:44 pm

concordo con " vaghestelledellorsa "
Senza generare altre confusioni dopo telefonata all'albo mi confermano
L'iscrizione in categoria 5 significa trasportatore professionale senza distinzione rifiuto proprio o terzo
a questo punto pongo un'altro quesito
le associazioni di categoria dicono di stare fermi in attesa di.....non lo so....
ma io chiedo a chi sta utilizzando il sistri...funziona...?? e secondo voi partirà.....???
grazie a tutti cheers 
avatar
lancia55
Membro della community

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 14.02.12
Località : FORLI'

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Ott 09, 2013 1:17 pm

lancia55 ha scritto:le associazioni di categoria dicono di stare fermi in attesa di.....non lo so.... 
chi deve stare fermo ?  i soggetti NON ancora obbligati, SI' ma i tapini del 1° ottobre stanno già applicando alla grande Suspect   anche se tutti aspettiamo trepidanti la conversione in Legge al 30.10 pv

lancia55 ha scritto:ma io chiedo a chi sta utilizzando il sistri...funziona...??
SI' (mannaggia) funziona. Nel senso niente shut-down del portale niente ritardi anche se le procedure che usiamo sono alla viva il parroco! tra produttori non iscritti, trasportatori non iscritti o non partiti ,   PEC sistri non inoltrate o inoltrabili,  100 casi particolari ingestibili alla pesa ecc

lancia55 ha scritto:secondo voi partirà.....???
ut supra,  è già partito. sorry. Sad
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1102
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  orsa il Mer Ott 09, 2013 2:21 pm

assurdo...la circolare io l'ho scaricata e stamapta ieri ed riportata ancora quella nota!!!!
Rolling Eyes
avatar
orsa
Membro della community

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.04.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  vaghestelledellorsa il Mer Ott 09, 2013 2:34 pm

orsa ha scritto:assurdo...la circolare io l'ho scaricata e stamapta ieri ed riportata ancora quella nota!!!!
Rolling Eyes
vai sempre alle fonti e non ti fidare di siti intermediari ....  Suspect tongue Suspect 

ciàpa qua:     www.sistri.it/Documenti/Allegati/Circolare_SISTRI.pdf
e ciàpa qui:  www.minambiente.it/sites/default/files/Circolare%20SISTRI%201%20ottobre%202013.pdf

ma ripeto nn cambia nulla: parti al 1° ottobre
avatar
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1102
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  MeRi il Mer Ott 09, 2013 4:06 pm

Solo stamattina ho verificato lo stato di avanzamento di modifiche di 2 pratiche di iscrizione per aggiunta TRASPORTATORE della CAT. 5. A parte che le modifiche inoltrate via mail credo finiscano nel limbo o in un buco nero perché 2 su 2 sono apparentemente svanite, ma questa è un'altra questione... Trovo comunque assurdo che in una delle versioni della circolare e anche al call center si continui a parlare di TRASPORTATORE CONTO TERZI senza accennare alla Cat. 5 e/o all'art. 212 comma 5... questo crea confusione e mi sembra che non serva aggiungerne al caos che già regna! A proposito secondo voi i corsi organizzati in questo periodo sulle procedure possono servire oppure è meglio attendere la conversione in legge? Grazie Ciao
avatar
MeRi
Membro della community

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 28.05.13
Località : ITALIA

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  isamonfroni il Mer Ott 09, 2013 4:51 pm

Allora io so bene che adesso mi odierete tutti quanti, ma sono settimane che leggo di questa diatriba conto proprio /conto terzi e non ce la faccio davvero più a tenermi quello che penso.
 
Sono d'accordo che il SISTRI è un delirio innominabile.
 
Sono d'accordo che la normativa (soprattutto quella ambientale) è scritta molto spesso con i piedi e fa scappare la voglia di leggerla.
 
Però, sono anche intimamente convinta che quelli che fanno il nostro mestiere dovrebbero anche provare a farsi una cultura legislativa che vada un po' oltre i manuali del Sistri, le telefonate a quei poveracci del CC, l'articoletto di legge avulso dal contesto, le risposte sui forum.
 
Checchè ne pensiate tutti quanti il corpus giuridico e le varie procedure applicate dai singoli enti HANNO UNA LORO LOGICA DI FONDO, e, se uno cerca di comprenderla il tutto diventa un po' meno parossistico.
 
Parlando di trasporto cominciamo a dire una cosa fondamentale:
I trasportatori di rifiuti sono prima di tutto trasportatori di cose e dunque soggiacciono prima di tutto alla normativa sull'autotrasporto.
 
Questa identifica in modo abbastanza chiaro e facile chi sono i trasportatori:
in conto proprio   = chi si trasporta cose proprie, senza che ciò costituisca attività economica prevalente nel contesto aziendale
in conto terzi = chi trasporta cose degli altri, ma soprattutto quando ciò costituisce un'attività economica a sè stante
 
Venendo ai trasportatori di rifiuti, questa cosa è stata chiara e netta fin dagli albori dell'albo gestori (DM 324 del 1991, poi integrato e rivisto dal DM 406/98).
In allora, chi trasportava i rifiuti speciali si iscriveva nelle categorie 4 e 5 (e nella 2 e 3 finchè ci sono state) e lo faceva dimostrando di avere:
la licenza all'autotrasporto in c/terzi se prevedeva di trasportare rifiuti prodotti e gestiti da altri
la licenza al trasporto in c/proprio se prevedeva di trasportare esclusivamente propri rifiuti o rifiuti prodotti da altri e diretti verso il proprio impianto
 
Questa situazione, stava bene a tutti, meno che alle imprese edili, abituate da secoli a trasportare le loro macerie allo "smorzo" (come si dice a roma) o in discarica come si dice ovunque, con i loro mezzi, in barba a qualunque normativa sui rifiuti.  (15 anni fa se dicevi a un muratore che i calcinacci erano rifiuti ti guardava così Shocked ).
 
Dato che la categoria non aveva la minima intenzione di iscriversi all'Albo (con annesse procedure, perizie e fidejussioni) e dato che aveva un potere contrattuale "forte" spinse talmente tanto, che venne prodotto il contentino legislativo della categoria di iscrizione superlight ovvero art. 212, c. 8.
 
Come sempre le ultrasemplificazioni hanno dei limiti estremamente rigorosi, ma, come sempre poi, vengono recepite dalla platea degli utenti come diritti inalienabili......
 
Personalmente a me sembra assai chiaro che chi trasporta allo smorzo qualche tonnellata di macerie o 4 barattoli di vernice pericolosa (i famosi 30 kg), non fa il trasportatore professionale
mentre invece è trasportatore professionale chi si va a prendere tutti i santi giorni tonnellate di rifiuti prodotti da altri per portarseli in impianto (e ci si fa pure pagare) e lo fa con una licenza all'atuotrasporto in conto proprio, così come lo è chi, producendo tutti i giorni quintali di amianto da una bonifica, se li porta in discarica con la famosa cat. 5 (e si fa pagare pure lui per questo disturbo).
 
A questo punto visto che la partenza del SISTRI al primo di ottobre è per i gestori professionali di rifiuti, perchè stiamo qui da settimane a discutere se tra le due versioni della circolare manca una riga - che peraltro era pure ridondante?
 
E giova anche ribadire il concetto che tra trasporto in conto proprio e trasporto dei propri rifiuti  c'è un bel po' di differenza.


Ultima modifica di isamonfroni il Gio Ott 10, 2013 9:49 am, modificato 1 volta

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  cirillo il Mer Ott 09, 2013 7:23 pm

isamonfroni ha scritto:.....e dato che aveva un potere contrattuale "forte" spinse talmente tanto, che venne prodotto il contentino legislativo della categoria di iscrizione superlight ovvero art. 21, c. 8.
art 212, c. 8 (la tastiera di Isa era in modalità Euro Very Happy )

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7302
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  isamonfroni il Gio Ott 10, 2013 9:49 am

cirillo ha scritto:
isamonfroni ha scritto:.....e dato che aveva un potere contrattuale "forte" spinse talmente tanto, che venne prodotto il contentino legislativo della categoria di iscrizione superlight ovvero art. 21, c. 8.
art 212, c. 8 (la tastiera di Isa era in modalità Euro Very Happy )
Grazie Ciri, che farei senza di te.....Very Happy 

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  adesposito il Lun Nov 04, 2013 6:13 pm


Buonasera,
Da ultima circolare SISTRI concernente “semplificazione e razionalizzazione del sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti …” (SISTRI), convertito in legge 30 ottobre 2013, n. 125 (G.U. n. 255 del 30 ottobre 2013) (pubblicata sul sito) ho letto che anche coloro i quali sono iscritti al trasporto in C/P dovranno essere iscritti al SISTRI.....

....Dalla data del 3 marzo 2014 è invece previsto l’avvio dell’operatività del SISTRI per le seguenti categorie:
- i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi.
Si specifica che l’art. 11, comma 3, d.l. n. 101/2013 testualmente si riferisce ai produttori iniziali di “rifiuti pericolosi” tout court, ma da una lettura sistematica e coordinata alla luce del comma 1, il riferimento deve intendersi ai soli rifiuti speciali pericolosi.
- gli enti e le imprese che trasportano i rifiuti da loro stessi prodotti, iscritti all’Albo nazionale dei gestori ambientali ai sensi dell’art. 212, comma 8, d.lgs. n.152/2006, nonché i soggetti che effettuano il trasporto dei propri rifiuti, iscritti all’Albo nazionale dei gestori ambientali in categoria 5.

??? Possibile ???
Grazie
avatar
adesposito
Utente Attivo

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.03.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  MeRi il Mar Nov 05, 2013 5:26 pm

Direi sia da intendersi sempre rifiuti speciali pericolosi... quindi i produttori di rifiuti speciali pericolosi ed i trasportatori di RSP iscritti in CAT 5 che trasportano i propri rifiuti e quelli iscritti ex art. 212 comma 8 partono il 3/3/2014. Per i produttori era già stato sancito... ma i i trasportatori la storia sembrava un po' diversa nel DL.
Come già sollevato in altra discussione io non lo trovo scritto nella legge, ma solo nella circolare... che però non è uno strumento di legge e dovrebbe solo spiegare, "non aggiungere dei pezzi"... che i trasp in cat 5 che trasportino propri rifiuti partato il 3/3... infatti molti son già partiti. Ma anche Admin lo scrive...
avatar
MeRi
Membro della community

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 28.05.13
Località : ITALIA

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  adesposito il Mar Nov 05, 2013 7:25 pm

La tua precisazione sulla circolare è quantomai esatta e opportuna. Rimane comunque un dubbio che sarà(mi auguro) chiarito con.....l'ennesima circolare.
A proposito cosa sapete della possibilità di integrare l'autorizzazione CP con lo smaltimento degli ingombranti????
avatar
adesposito
Utente Attivo

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.03.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  MeRi il Mar Nov 05, 2013 8:13 pm

Non volevo fare la precisina... e mi rendo conto che ho scritto in modo pure confuso... comunque anche io vorre una circolare esplicativa n°2. Magari il numero "di protocollo" questa volta ce lo hanno messo apposta per prevedere una circolare successiva!
avatar
MeRi
Membro della community

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 28.05.13
Località : ITALIA

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  adesposito il Mar Nov 05, 2013 8:31 pm

Non lo sei stata. Anche io mi aspetto un chiarimento
avatar
adesposito
Utente Attivo

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.03.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO C/P CATEGORIA 5: SISTRI?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum