Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


conferimento speciali ad ecocentro

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  lotus1 il Mer Set 04, 2013 1:13 pm

Promemoria primo messaggio :

Buon giorno a tutti

per un mio cliente che svolge attività industriale, ho contattato l'ecocento del comune ove è insediato per sapere l'eventuale conferibilità dei suoi rifiuti. la risposta in sintesi è stata:

"certo, porti tutto quello che vuole (tranne gli ingombranti ma se sono sedie va bene). per i pericolosi che non siano tanti, al massimo che faccia più giri.... noooo non importa kg/mq/anno basta che non sia un camion pieno, che assomigli alla quantità di un privato. Sì sì qualsiasi rifiuto. il formulario nooo gli diamo noi una bollettina e si fa le fotocopie.... si va be' se proprio volete venire con il formulario ve lo controfirmiamo"

Shocked 
la gestione dei rifiuti speciali assimilati, di cui non sono esperta, la facevo un filino diversa. Cosa ne pensate?
grazie
saluti
avatar
lotus1
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 45
Località : verona

Tornare in alto Andare in basso


Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Giosistri il Gio Nov 07, 2013 10:53 am

Grazie per le indicazioni.

I codici CER vengono attribuiti da noi e indichiamo 16 02 13* per i monitor e 16 02 14 per PC, tastiere, stampanti.
Nel preventivo che ci ha inviato la ditta invece hanno assegnato il 20 01 35* ai monitor e il 20 01 36 al resto delle apparecchiature elettriche.
Nelle autorizzazioni questi codici sono riportati tutti .

Stamani li chiamo per avere chiarimenti e sentire se ce li ritirano con i codici 16 02 13* e 16 02 14 , altrimenti ci rivolgeremo ad altre ditte.

avatar
Giosistri
Utente Attivo

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Supremoanziano il Gio Nov 07, 2013 12:11 pm

Butto lì un'ipotesi: essendo RAEE professionali che possono essere considerati domestici, ecco che spuntano i codici 20...
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Giosistri il Gio Nov 07, 2013 1:59 pm

Secondo la ditta incaricata del servizio di raccolta comunale si tratta di rifiuti assimilabili ad urbani poichè derivano da uffici in cui si svolgono attività di servizi (sviluppo SW).
Ho controllato il regolamento del comune interessato; è specificato che
"sono assimilati a rifiuti urbani i rifiuti provenienti da attività artigianali, commerciali di servizio inclusi studi professionali e sedi di uffici pubblici e privati"

Non è indicata distinzione tra pericolosi e non pericolosi. In base a queste informazioni penso che lo smaltimento con i codici 20 XX XX possa essere corretto, o sbaglio?

Nel caso di conferimento alla ditta incaricata del servizio di raccolta comunale, gli adempimenti relativi al formulario sono applicabili?
Prima dell'introduzione del Sistri era così ma ora non ho trovato conferma.Question 
avatar
Giosistri
Utente Attivo

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Supremoanziano il Gio Nov 07, 2013 3:32 pm

Se il rifiuto è assimilato all'urbano il FIR non è previsto.
Piuttosto, come fa il 200135 essere assimilato all'urbano?
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Admin il Gio Nov 07, 2013 11:54 pm

Facciamo un passo indietro...
Parli di un rapporto tra l'azienda ed un trasportatore che, per avventura, è anche gestore del servizio pubblico, ma in questo caso opera in diversa veste.
Tanto è vero che parlavi di disponibilità ad emettere fir. Fir che, immagino, vede l'azienda (e non il Comune) come produttore del rifiuto.
Dunque il Comune non c'entra nulla e nemmeno va tirato in ballo il concetto di assimilazione. Quando parliamo di urbani, infatti, non bisogna instaurare nessuna trattativa separata e men che meno discutere di compensi: il gestore li ritira con le modalità prviste dal regolamento comunale e non si pone alcun problema di formulario o di attribuzione del codice CER (almeno in questa prima fase). Punto.
Siamo, invece, nel campo dei rifiuti speciali o, meglio, dei RAEE professionali, che sono disciplinati da una legge avente carattere di specialità rispetto alla norma quadro sui rifiuti.
E' a quella che devi fare riferimento (D.Lgs 151/05 e DM 65/2010).
Naturalmente i codici CER sono quelli del capitolo 16 e l'iscrizione in categoria 1 non abilita a questo tipo di trasporto.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Giosistri il Gio Nov 14, 2013 4:39 pm

Vi ringrazio per le indicazioni!

Faccio alcune precisazioni:
- l'azienda ha un sistema ISO 14001 e, cosa non frequente Very Happy , si impegna ad applicarlo in maniera corretta;
- i referenti delle ditte contattate non sempre sono chiari nell'interpretazione delle norme e quindi nascono dubbi che è bene chiarire prima di procedere col ritiro;
- l'intenzione è gestire in maniera corretta i rifiuti cercando però di non spendere inutilmente soldi per operazioni che potrebbero essere svolte legalmente senza spesa Very Happy .

Quindi, per riassumere, prima di tutto bisogna capire se si tratta di RAEE domestici o professionali:
- se i rifiuti prodotti dall'azienda (sviluppo SW) sono assimilabili ai domestici, si possono conferire al centro di raccolta, senza formulario e senza spese.
- se i rifiuti prodotti sono professionali invece si provvede a farli ritirare a pagamento, con Formulario e codice CER opportuno.

Le apparecchiature elettroniche non pericolose (PC, tastiere, telefoni) credo siano assimilabili ai domestici.
I monitor ed i neon rientrano tra i domestici oppure vanno smaltiti a pagamento con codice CER 16 02 13*, anche se sono rifiuti prodotti da azienda di servizi?
avatar
Giosistri
Utente Attivo

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Admin il Gio Nov 14, 2013 6:10 pm

Per i neon non esiste la distinzione tra domestici e professionali e la gestione del fine vita è sostenuta da un'unica fonte di finanziamento. Il CER da utilizzare è il 20 01 21*.
Per i monitor vale il solito discorso, la pericolosità o meno del rifiuto non costituisce un discrimine ai fini della distinzione in domestici o professionali.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Giosistri il Gio Nov 14, 2013 6:43 pm

Ultima domanda e non approfitto più: nel caso di un privato che conferisce i propri RAEE domestici presso un centro di raccolta non sono previsti documenti di trasporto ne' documenti che attestino la presa in carico del rifuto da parte del centro di raccolta.

Nel caso di aziende che conferiscano i propri RAEE domestici valgono le stesse considerazioni?
L'azienda come può dimostrare di aver conferito i rifiuti ad un centro di raccolta?

Grazie a tutti!
avatar
Giosistri
Utente Attivo

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 16.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  SA82 il Mar Feb 18, 2014 4:05 pm

Ciao amici del forum.. il solito discorso rifiuti assimiltai agli urbani, discorso che non ha una conclusione.. Mi è arrivata la tares anno 2013.. non immaginate l'importo, di molto superiore a quello dell'anno 2012. Praticamente continuo a non capire perchè devo devolvere questi soldi per un servizio inesistente. Mi tassano tutte le superfici coperte, quelle scoperte producono rifiuti speciali pericolosi e pertanto non sono tassabili. I rifiuti prodotti, però, nelle superfici coperte li gestisco come rifiuti speciali e quindi li avvio a recupero tramite azienda autorizzata..
bene a cosa devo questo tributo?
avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 35
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: conferimento speciali ad ecocentro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum