Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Oggi alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Ieri alle 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Andare in basso

A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  Zerbis il Gio Lug 25, 2013 9:28 am

Buongiorno a tutti,

Questo è il mio primo post su questo forum e spero che qualcuno di voi possa aiutarmi. La mia domanda è questa: Se io metto 100 Kg di Olio Motore in un mezzo industriale (mettiamo un Trattore), di questi 100 Kg qual'è la percentuale che andrà "Bruciata" e quanto olio esausto dovrò attendermi al cambio olio? Sempre 100 Kg? 90, 80 o 50? O ancora di meno? Mi aiutate un pò a capire?
Sto predisponendo un inventario di magazzino per un'azienda e qualcosa non mi torna. In pratica dal formulario Rifiuti, e dalle fatture risulano acquistati, negli ultimi 5 anni circa 40.000 Kg di olio motore. Ci sono circa 35 automezzi e sono stati scaricati da formulario circa 10.000 Kg. In magazzino ci sono circa 3.000 Kg e il serbatio degli oli esausti, pronto per il prossimo scarico contiene circa 2.000 KG. Diciamo che altri 1.000 Kg sono nelle macchine, e facciamo due conti = 40.000 - (10.000+3.000+2.000+1.000) =24.000 Kg di olio! Che fine hanno fatto? Possibile che siano evaporati? Posto che l'azienda non si è disfatta in modo illegale dell'olio, il dubbio atroce del Titolare (e il motivo per il quale sono stato chiamato) è che il magazziniere abbia arrotondato lo stipendio rivendendosi qualche (24.000 kg) fusto di olio! Tuttavia il titolare dell'azienda, prima di prendere decisioni in merito vorrebbe capire effettivamente cosa sia accaduto e se è possibile che questi 24.000 kg di olio siano stati effettivamemte bruciati dalle macchine. Potete aiutarmi? Grazie
avatar
Zerbis
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  homer il Gio Lug 25, 2013 10:42 am

posto che il consumo di olio in un motore dipende da molti fattori (condizioni d'uso, usura del mezzo etc.), in diversi casi mi è capitato che percentuali significative di olio usato venivano tagliate con gasolio e riutilizzate come carburante soprattutto su mezzi d'opera e simili (muletti, ruspe etc).
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 690
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  Zerbis il Gio Lug 25, 2013 11:07 am

Quindi anche un 70% può essere corretto?
avatar
Zerbis
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  cirillo il Gio Lug 25, 2013 1:43 pm

homer ha scritto: posto che il consumo di olio in un motore dipende da molti fattori (condizioni d'uso, usura del mezzo etc.),
e nei mezzi d'opera, si possono pure verificare rotture che ne determinano la perdita in una pecentuale significativa...
homer ha scritto:in diversi casi mi è capitato che percentuali significative di olio usato venivano tagliate con gasolio e riutilizzate come carburante soprattutto su mezzi d'opera e simili (muletti, ruspe etc).
questo credo sia meglio non dirlo....

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7322
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  Zerbis il Gio Lug 25, 2013 2:40 pm

Ok.. Posto che vi possano essere state rotture, Posto che una percentuale sia rimasta nei panni e nelle carte ecc ecc, ma al 70% ci si può mai arrivare?
avatar
Zerbis
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.07.13

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Lug 25, 2013 7:42 pm

Zerbis ha scritto:Ok.. Posto che vi possano essere state rotture, Posto che una percentuale sia rimasta nei panni e nelle carte ecc ecc, ma al 70% ci si può mai arrivare?
io non ti so certo dire quanto siano stati "accurati" quelli che hanno la manutenzione dei 35 trattori, e non ho la più pallida idea di quanto olio motore ci vada. Però, ho avuto un marito che amava in modo particolare fondere le testate motore (4 volte su 2 vetture diverse, una ford fiesta e una citroen BX) e so per certo che quando mi permettevo di insistere di far cambiare l'olio che si era accesa la spia sul cruscotto rispondeva "ho controllato, ce n'è ancora fino al segnetto rosso dell'asticella, quindi è rotta la spia...". Ho cercato di spiegargli più di una volta che se nel motore ci andavano 3 lt di olio e la parte serbatoio era sì e no da 1500 ml, con base del cilindro di circa 12 cm, quando c'era meno di 0,5 cm di olio sul fondo del serbatoio significava che c'era rimasto olio ancora utile per il motore solo per poco più di mezzo bicchiere. E se in X mesi l'olio buono nel serbatoietto se n'era sceso di 1400 ml, significava che quei 3000 ml, per restare tali e consentire che la vettura camminasse, ne avevano avuto bisogno.
La risposta, puntualmente, era: "che ne vuoi capire tu che non guidi nemmeno".  
Quando mi sono stufata di buttare milioni (di lire) per testate motore nuove, se non per macchine nuove, anzichè qualche decina di miagliaia di lire per il cambio olio, ho divorziato Smile...

Non "evapora", l'olio motore: molto banalmente, si distrugge con il calore del motore.
Non ci sarebbe bisogno di averci il serbatoietto che, mano a mano che si distrugge quello in giro, continua a immettere olio (lubrorefrigerante) in modo che appunto NON si fondano le testate. Ovviamente, più si sforza il motore e più olio si consuma.

Detto ciò, se anzichè svuotare tutto l'olio presente ci si limita il più delle volte a rabboccarlo, è abbastanza evidente che si avrà molto poco olio esausto da smaltire.
Fatti un conto di quanto olio ci va in 1 trattore, mediamente, controlla ogni quanto viene rabboccato e ogni quanto viene proprio cambiato (come consigliano tutti i produttori di tutti i motori) svuotando tutto il circuito, magari controllate alla sostituzione completa (annuale, ci scommettiamo?) quanto ne esce, e vedrai che ti potresti trovare anche con solo un 30% di olio usato smaltito, anzi forse è anche tanto.

_________________
Adescate il nemico con la prospettiva di un vantaggio, e conquistatelo con la confusione
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3734
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 65
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  zorba il Gio Lug 25, 2013 9:01 pm

In situazioni ordinarie, non mi pare così grave non sapere qual è il consumo di olio motore che può ancora essere ritenuto tecnicamente ammissibile in un parco mezzi di 35 veicoli industriali, e qual è invece la soglia oltre la quale è sicuro l'illecito.
La stragrande maggioranza delle persone non lo sa e nonostante ciò continua a vivere tranquillamente.
Certo è che se, come scrivi, nel caso specifico questo è il motivo per cui sei stato chiamato, sarebbe stato invece lecito aspettarsi che tu fossi un esperto in questioni motoristiche e affini.

Ed è per questo che - lo dico in modo del tutto bonario, è ovvio Wink  - mi fa un po' sorridere il fatto che per risolvere l'incarico tu ti sia invece rivolto ad un forum e soprattutto ad un forum espressamente dedicato alla materia dei rifiuti.
Vorrebbe dire che se tu ricevessi una risposta "drastica" da parte del forum (senza nulla togliere all'eventuale competenza di qualche utente), ciò potrebbe in qualche modo influenzare la tua relazione finale? Non mi pare molto professionale, dai...

Ad ogni modo: non so se il magazziniere sia stato o meno disonesto e dubito fortemente che, viste le numerose variabili in campo e la conseguente incertezza del risultato, si possa arrivare a dimostrarlo ora con un semplice calcolo matematico.
Certamente, però, il titolare dell'impresa è stato parecchio distratto e negligente, negli ultimi cinque anni, se ha bisogno di un "consulente" per capire certe cose che non gli sono chiare... Rolling Eyes
avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 381
Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 25, 2013 9:57 pm

zorba ha scritto:In situazioni ordinarie, non mi pare così grave non sapere qual è il consumo di olio motore che può ancora essere ritenuto tecnicamente ammissibile in un parco mezzi di 35 veicoli industriali, e qual è invece la soglia oltre la quale è sicuro l'illecito.
La stragrande maggioranza delle persone non lo sa e nonostante ciò continua a vivere tranquillamente.
Certo è che se, come scrivi, nel caso specifico questo è il motivo per cui sei stato chiamato, sarebbe stato invece lecito aspettarsi che tu fossi un esperto in questioni motoristiche e affini.

Ed è per questo che - lo dico in modo del tutto bonario, è ovvio Wink  - mi fa un po' sorridere il fatto che per risolvere l'incarico tu ti sia invece rivolto ad un forum e soprattutto ad un forum espressamente dedicato alla materia dei rifiuti.
Vorrebbe dire che se tu ricevessi una risposta "drastica" da parte del forum (senza nulla togliere all'eventuale competenza di qualche utente), ciò potrebbe in qualche modo influenzare la tua relazione finale? Non mi pare molto professionale, dai...

Ad ogni modo: non so se il magazziniere sia stato o meno disonesto e dubito fortemente che, viste le numerose variabili in campo e la conseguente incertezza del risultato, si possa arrivare a dimostrarlo ora con un semplice calcolo matematico.
Certamente, però, il titolare dell'impresa è stato parecchio distratto e negligente, negli ultimi cinque anni, se ha bisogno di un "consulente" per capire certe cose che non gli sono chiare... Rolling Eyes

Ok troppo forte!

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: A I U T O: Quesito su Olio Motore Nuovo e Olio Motore Esausto. Percentuale accettabile di olio consumato.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum