Attività di stoccaggio raae

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Attività di stoccaggio raae

Messaggio  elish84 il Mar Lug 23, 2013 10:07 am

Salve a tutti,sono nuovo del forum... Ringrazio quanti potranno fornirmi info utili alla mia causa, e mi scuso qualora questa discussione fosse già stata trattata,probabilmente non ho letto. Vi scrivo dalla Campania, e come voi tutti sapete il problema dei rifiuti è alquanto marcato,ma mentre tutto tace in merito ai rifiuti ordinari per quanto concerne i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche siamo ancora in alto mare.Leggendo in giro del beneficio , per l'ambiente e per noi tutti ,di riciclare questi rifiuti e dell'assenza quasi totale nel mio territorio di attività simili, mi sono chiesto perchè non iniziare un attività , privata, di ritiro e smontaggio dei raee non pericolosi.? L'attività da me pensata prevederebbe il ritiro presso privati o anche enti pubblici , se possibile,dei raee e la successiva suddivisione con conseguente rivendita alle attività che ne cureranno il riciclo.  Cosa devo sapere per iniziare? A quale normativa devo affidarmi? E' una cosa che posso fare o spetta solo agli enti pubblici?Come faccio a sapere a chi rivendere la materia ? Esiste un albo di aziende a cui poter accedere per concordare la vendita?Attendo una vostra risposta... Grazie mille..
avatar
elish84
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività di stoccaggio raae

Messaggio  homer il Mar Lug 23, 2013 10:49 am

per cominciare vai al sito cdcraee.it poi divertiti con decreti vari, autorizzazioni, iscrizioni etc
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 661
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività di stoccaggio raae

Messaggio  VdT il Mer Lug 24, 2013 9:05 am

Ad ogni modo in campania ci sono già alcune attività di questo genere. Prima di intraprendere attività imprenditoriale di qualsiasi tipo credo sia necessario valutare, oltre agli aspetti tecnici e normativi anche quelli economici e sviluppare un business plan altrimenti ci si ritrova ad affondare con tutta la barca in pochissimo tempo. Nonostante i più nobili principi con i quali si possa avviare un attività di trattamento rifiuti è importante individuare i canali attraverso i quali approvvigionare la propria struttura perchè ciò che è certo è che qualsiasi tipologia di rifiuto non arriverà certo da sola nell'impianto.
Premesso questo aspetto che ho notato essere praticamente ignorato da moltissimi imprenditori che si lanciano nel settore dei rifiuti e che rimangono perplessi di fronte alla questione del business plan il consiglio, oltre quello dato da homer è di studiare molto bene il D.Lgs. 152/2006 ed il D.Lgs. 151/2005 e poi trovare un buon consulente che sia in grado di seguire l'intero inter ed accompagni l'imprenditore fino all'avvio dell'attività.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività di stoccaggio raae

Messaggio  elish84 il Mer Lug 24, 2013 1:49 pm

Controllando è vero che esistono già centri di raccolta, ma il problema serio è che questi centri non separano i vari materiali, si tratta per lo più di isole ecologiche che si limitano a raccogliere i prodotti offrendo un servizio ai cittadini ma poi quei prodotti vengono ceduto a terzi in cambio di pochi spiccioli... In quanto al consiglio di fare prima un business plan, c'avevo pensato anche io,e concordo con te, è inutile iniziare un attività se poi questa affonda,infatti voglio valutare tutte le info e tutti i dati disponibili in merito..
avatar
elish84
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività di stoccaggio raae

Messaggio  VdT il Mer Lug 24, 2013 2:47 pm

Io in realtà intendevo veri e propri impianti di trattamento. Ce ne sono alcuni e credo sia importante sapere dove sono logisticamente per poter comprendere poi come intercettare i vari flussi.

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 35
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attività di stoccaggio raae

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum