Ultimi argomenti
» Aiuto: R12-R13
Da isamonfroni Gio Set 12, 2019 4:26 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da sven23 Mer Set 11, 2019 7:42 pm

» Quiz consulente ADR 2019
Da massimilianom Mar Set 10, 2019 3:03 pm

» RICEVERE CODICI CER 19.XX.XX
Da Aurora Brancia Mar Set 10, 2019 1:57 pm

» Veicolo consegnato direttamente a Autodemolitore...
Da Alot Lun Set 09, 2019 5:20 pm

» CERCO Professionista esperto emissioni in atmosfera
Da isamonfroni Lun Set 09, 2019 10:45 am

» Generale Costa nuovo ministro dell'ambiente
Da fabiodafirenze Ven Set 06, 2019 12:53 pm

» Aua senza iscrizione in camera di commercio
Da isamonfroni Gio Set 05, 2019 10:35 am

» Testo per consultazione su cat 9 [bonifiche siti contaminati]
Da isamonfroni Mar Set 03, 2019 11:33 am

» [TOP] Consulente ADR
Da MattiaC Lun Set 02, 2019 3:54 pm


Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Massimaro il Ven Giu 28, 2013 9:14 am

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,

noi siamo un piccolo impianto di gestione rifiuti di imballaggi autorizzato in semplificata alla provincia. Fino ad ora abbiamo utilizzato il semplice registro cartaceo vidimato dalla CCIAA, ora vorrei passare al modello informatico, ma una volta acquistato il software come avviene tutta la procedura?
Dovrei far vidimare dei fogli A4 alla CCiAA e stamparli di volta in volta o la stampa poi si potrebbe fare a fine anno o in caso di controlli farlo direttamente sul momento??
grazie
Massimaro
Massimaro
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.08.12

Torna in alto Andare in basso


Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 04, 2013 1:47 pm

Spigola ha scritto:Ok Isamonfroni, prendo atto delle tue precisazioni ma, mi domando, queste differenze che tu fai tra le scritture relative alla gestione dei rifiuti e quelle contabili, alle quali la specifica normativa rimanda, derivano dal buon senso o da precise disposizioni normative?

è chiaro che non intendo trovarmi in una posizione indifendibile, e ti ringrazio, ma vorrei capire se ci sono queste distinzioni

grazie
 
derivano soltanto dalla struttura TECNICA dei diversi programmi gestionali!
Più di così non riesco a farmi capire!

PS quello che forse sarebbe importante capire è che le disposizioni normative sono una cosa, mentre gli strumenti tecnici che le aziende usano sono un'altra.

Giusto per tua precisazione, l'azienda per la quale ho lavorato aveva 7 stabilimenti e attività di trasporto in tutta italia, tra impianti, trasporti e intermediazioni muovevamo circa 10.000 FIR all'anno.
Tenevamo le scritture ambientali con un gestionale informatico e stampavamo i registri di carico scarico tutti i venerdì sera, e siamo sopravvissuti per 20 anni.......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Spigola il Gio Lug 04, 2013 3:28 pm

l'esperto del mio fornitore del software mi dice (dopo aver sorriso alla domanda dei tempi di stampa) che la normativa nei suoi rimandi magari dice anche quello che sostengo io (rimando alla norme IVA e stampa anche una volta all'anno), ma sta di fatto che non hanno mai incontrato controllori che lo accettino.
In caso di mancata stampa richiedono la firma digitale, quindi fanno riferimento a questo:

estratto da: http://www.tuttocamere.it/files/studi/Scritture_Contabili.pdf

15.4. Le nuove modifiche apportate dalla legge n. 106/2011
L'articolo 6, comma 2, lett. f-quater), della legge 12 luglio 2011, n. 106, di
conversione del D.L. 13 maggio 2011, n. 70, ha apportato modifiche all'art.
2215-bis del Codice Civile, sostituendo i commi 3 e 4 e aggiungendo infine un
nuovo comma.
L' art. 2215-bis del Codice Civile, come aggiunto dall'art. 16, comma 12-bis del
decreto legge 185/2008, convertito, con modificazioni, nella Legge 2/2009, è
stato pertanto modificato nei suoi commi 3 e 4 :
«3. Gli obblighi di numerazione progressiva e di vidimazione previsti dalle
disposizioni di legge o di regolamento per la tenuta dei libri, repertori e scritture
sono assolti, in caso di tenuta con strumenti informatici, mediante apposizione,
almeno una volta all'anno, della marcatura temporale e della firma digitale
dell'imprenditore o di altro soggetto dal medesimo delegato.
4. Qualora per un anno non siano state eseguite registrazioni, la firma digitale e
la marcatura temporale devono essere apposte all'atto di una nuova
registrazione e da tale apposizione decorre il periodo annuale di cui al terzo
comma».
Viene infine aggiunto un nuovo comma:
«Per i libri e per i registri la cui tenuta e' obbligatoria per disposizione di legge o
di regolamento di natura tributaria, il termine di cui al terzo comma opera
secondo le norme in materia di conservazione digitale contenute nelle medesime
disposizioni».

concludendo, per essere prudenti, consigliano la stampa almeno una volta al mese.

che dire...
Spigola
Spigola
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 17.04.13

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Admin il Gio Lug 04, 2013 3:43 pm

Mi sembra una sciocchezza.
O sei nella legge, nel senso che soddisfi i requisiti per la tenuta digitale, e stampi una volta all'anno.
Oppure sei fuori e stampi secondo le tempistiche indicate dall'art. 190 TUA.
Vabbè che ognuno si ritiene libero di dire la sua, ma questa di "una volta al mese" da dove salta fuori?
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Spigola il Gio Lug 04, 2013 3:52 pm

Capisco il mio fornitore che mi dice per stare tranquillo di fare così, cioè vedendo sul campo quel che succede.

Ma sono d'accordo con te. Un comportamento dovrebbe essere o giusto o sanzionabile.
Prendo atto, dai vari interventi, che non vi sono riferimenti normativi che vanno oltre al rimando alle norme per la tenuta dei registri IVA...
siamo daccapo!
Spigola
Spigola
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 17.04.13

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Supremoanziano il Gio Lug 04, 2013 4:10 pm

Riporto per comodità il comma 5 dell'art.190 del DLgs 152/2006:

5. I registri di carico e scarico sono numerati, vidimati e gestiti con le procedure e le modalita' fissate dalla normativa sui registri IVA. Gli obblighi connessi alla tenuta dei registri di carico e scarico si intendono correttamente adempiuti anche qualora sia utilizzata carta formato A4, regolarmente numerata. I registri sono numerati e vidimati dalle Camere di commercio territorialmente competenti.

Letto così, non è riportato da nessuna parte il termine (solitario o agganciato a qualcosa) "informatico".

Se si dovesse pedissequamente tradurre in pratica ciò che è scritto, posso utilizzare un registro anche in formato A4 (ma anche in formato A3 oppure su un foglio 5cmX5cm) scrivendoci a mano (ma anche con miniature disegnate da un monaco benedettino) oppure con una stampante laser purchè contengano tutte le informazioni richieste dal DM n.148/1998 e poi seguo ciò che è previsto dalla normativa sui registri IVA.
La quale, per inciso, prevede la stampa dei registri (non vidimati) entro i tre mesi successivi la scadenza della presentazione della dichiarazione dei redditi (credo attualmente sia il 31 dicembre) ad eccezione di quei soggetti che si avvalgono della tenuta della contabilità con modalità informatiche, per i quali la stampa è un obbligo superato di fatto dal 1 gennaio 2006, in riferimento normativo al DLgs 7 marzo 2005 n.82 contenente il "Codice dell'Amministrazione Digitale" che prevede che per tali soggetti l'obbligo di conservazione dei documenti fiscali e dei registri contabili è stato sostituito dalla conservazione mediante riproduzione su qualsiasi supporto informatico, purchè sia effettuata in modo da garantire la conformità dei documenti agli originali e la leggibilità effettiva dei documenti conservati.
Ora, tutta questa pappardella per dire che è molto meglio annotare i carichi (e gli scarichi) entro i termini previsti dal TUA e poi stampare (personalmente lo faccio 2 volte al mese) piuttosto che imbarcarsi in infinite diatribe con l'organo di controllo.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Admin il Gio Lug 04, 2013 4:15 pm

Ora, tutta questa pappardella per dire che è molto meglio annotare i carichi (e gli scarichi) entro i termini previsti dal TUA e poi stampare (personalmente lo faccio 2 volte al mese) piuttosto che imbarcarsi in infinite diatribe con l'organo di controllo..
Quoto.
Scusa, spigola, quali difficoltà insormontabili pone la stampa a cadenza regolare dei registri?
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Spigola il Gio Lug 04, 2013 4:25 pm

nessuna, solo che siamo finiti in quello che mi suggerisce il mio fornitore:

facciamo così per stare tranquilli e non perché lo dice la legge.

quindi, paradossalmente, perché non stampiamo 3 volte al mese?
Spigola
Spigola
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 17.04.13

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Admin il Gio Lug 04, 2013 4:29 pm

Abbiamo esaurito l'argomento.
Se dalla legge ricavi la certezza di poter stampare una volta l'anno (ed hai voglia, tempo e soldi per eventualmente dimostrarlo in caso di contestazione) procedi pure.
Diversamente ti attieni alle tempistiche del TUA che, per settimana lavorativa corta, equivale ad un paio di stampe al mese.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Supremoanziano il Gio Lug 04, 2013 4:32 pm

Spigola ha scritto:facciamo così per stare tranquilli e non perché lo dice la legge.

Perchè? Hai bisogno di una legge per alzarti la mattina ed andare a lavorare?
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 04, 2013 4:40 pm

Supremoanziano ha scritto:
Spigola ha scritto:facciamo così per stare tranquilli e non perché lo dice la legge.

Perchè? Hai bisogno di una legge per alzarti la mattina ed andare a lavorare?

Questa mi piace da matti! Ok 

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12710
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Spigola il Gio Lug 04, 2013 4:47 pm

il mio risveglio al mattino è dettato da una Legge diversa da quelle che mi servono per fare il mio lavoro.
La prima per rispettarla non mi richiede di essere letta e compresa, le seconde si.
Spigola
Spigola
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 17.04.13

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Lug 04, 2013 7:48 pm

Spigola ha scritto:il mio risveglio al mattino è dettato da una Legge diversa da quelle che mi servono per fare il mio lavoro.
La prima per rispettarla non mi richiede di essere letta e compresa, le seconde si.

La mia impressione è che tu non voglia comprenderla, bensì cerchi qualcuno che avvalli le tue teorie, anche quando non sono corrette
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa - Pagina 2 Empty Re: Registro C/S da cartaceo ad informatico: tempi di stampa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum