Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  SA82 il Mer Giu 05, 2013 11:10 am

Ciao Forum..
Secondo voi quale CER potrei utilizzare per identificare i fanghi e gli oli derivanti dal trattamento, ad opera di una vasca di grigliatura-sedimentazione e disoleazione, delle acque di seconda pioggia? L'impianto di raccolta delle acque meteoriche consiste in un serbatoio di 30 mc per l'accumulo delle acque di 1 pioggia, acque che poi vengono aspirate e gestite fuori sito e di un impianto di "trattamento" per le acque di 2 pioggia, come suddetto riportato. L'impianto è posto all'interno di un'azienda che opera nel settore costruzione-manutenzione e gestione rifiuti, pertanto sul piazzale possono ritrovarsi materiali inerti di cantiere, di manutenzione stazioni di servizio carburante, ecc.
In passato il codice CER attribuito è stato il 161003.. che ne pensate?
Grazie a chiunque voglia intervenire

avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 35
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  isamonfroni il Mer Giu 05, 2013 11:30 am

Ellamadonna....addirittura di II pioggia?

Ma che ci mettete per terra? Rolling Eyes

Comunque, visto che quel che fai è un trattamento chimico fisico io penso che mi giocherei un bel 19.08.xx

Nei nostri impianti i rifiuti del trattamento di I pioggia li gestivamo così, con pieno sollazzo di tutti i controllori.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  SA82 il Mer Giu 05, 2013 11:48 am

Noi invece le acque di prima pioggia le gestiamo con CER 161002_Soluzioni acquose di scarto, non contenenti sostanze pericolose (rifiuti liquidi destinati ad essere trattati fuori sito).
Ma il codice 1908 identifica i rifiuti prodotti da impianti per il trattamento delle acque reflue che non coincidono con le acque meteoriche di dilavamento..
avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 35
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Giu 05, 2013 11:25 pm

SA82 ha scritto:Noi invece le acque di prima pioggia le gestiamo con CER 161002_Soluzioni acquose di scarto, non contenenti sostanze pericolose (rifiuti liquidi destinati ad essere trattati fuori sito).
Ma il codice 1908 identifica i rifiuti prodotti da impianti per il trattamento delle acque reflue che non coincidono con le acque meteoriche di dilavamento..

Ma davvero? Toh, guarda....

e pensare che ci avrei proprio giurato che l'art. 74 del 152/06, dove dà le definizioni di acque reflue urbane, al commillo 1 letterilla i dicesse :

i) acque reflue urbane: acque reflue domestiche o il miscuglio di acque reflue domestiche, di acque reflue industriali ovvero meteoriche di dilavamento convogliate in reti fognarie, anche separate, e provenienti da agglomerato; (lettera così sostituita dall'art. 2, comma 2, d.lgs. n. 4 del 2008)
Così com'ero prontissima giurare che fossero solo "meteoriche" e quindi non reflue giusto le acque di prima pioggia e quelle di dilavamento comunque non disciplinate dall'art. 113, mentre qui parliamo di acque convogliate ad un impianto di trattamento "ante-immissione in fogna" e quindi disciplinate eccome, anche parecchio.
Terribile, 'sta vecchiaia, mi fa immaginare cose inesistenti.
Fosse un alzheimerino?


Vabbè, comunque intanto ti sono gratissima se mi chiarisci di preciso che produzione fate, che avete come vs. rifiuto liquido destinato a trattamento fuori sito le acque meteroriche. Producete nuvoloni scuri? allora, siete voi che ci state arracquando da 8 mesi !
E, giusto per imparare io, con precisione la pioggia o meglio a dirsi le acque meteoriche vi deriva dalla manutenzione delle stazioni di servizio o dalle attività di costruzione, o dalla gestione rifiuti? Poi, sempre perchè stasera è evidente che sono confusissima, ho letto bene che fuori sito mandate le acque di prima pioggia mentre queste di seconda pioggia le trattate nel vs. impiantino interno piazzale? e perchè, se le trattate lì, ai relativi fanghi di trattamento gli vuoi dare il codice dei concentrati acquosi (mica dice fangosi!) che invece si mandano a trattare fuori ?

Ok, si è fatta una certa ora, e noi vecchiette arzille ma inzarlanute è bene si vada a dormire.
Conto di trovare domani una tua spiegazione che io sia in grado di comprendere: mi raccomando, parole semplici che se no mi confondo ancora peggio.


_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  SA82 il Gio Giu 06, 2013 10:20 am

Grazie per la risposta, il chiedere qualcosa è proprio legato all'umiltà con la quale si cerca di imparare questo mestiere e tu di anni per imparare ce ne hai avuti parecchi..
Comunque non mi va di fare sterili polemiche anche se la risposta è, per i miei gusti, accesa nella terminologia e nei modi utilizzati.. io rispetto questo forum, i tecnici che intervengono!

Tornando alla questione, cercherò di essere più chiara nella "mia spiegazione così che tu sia in grado di comprendere: mi raccomando di utilizzare parole semplici così da non confonderti"

L'impianto è sito all'interno di un'azienda che si occupa di costruzione-manutenzione-gestione rifiuti. Che significa..
all'interno dell'unità legale/locale si hanno movimentazione di mezzi e operai che, in cantiere, sono impegnati in attività di costruzione edili/manutenzione di stazioni di servizio, ecc. Rappresentando anche, per conto delle compagnie petrolifere, magazzino di materiale da revisione, può capitare che, nella sede legale/locale, ci possa essere presenza di erogatori/pistole/tubi di aspirazione-erogazione/ecc, come anche lavorando nel settore edile ci possa essere sul piazzale materiale di costruzione (betonelle/mattoni/tegole e materiali lapidei di varia natura)
Sempre all'interno della sede legale/locale, l'aziende è autorizzta alla gestione di un impianto di smaltimento rifiuti pericolosi e non pericolosi.
Nell'autorizzazione allo scarico delle acque meteoriche il servizio Ambiente della Provincia di competenza ha predisposto che
_le acque di prima pioggia saranno accumulate in vasche-cisterne a tenuta stagna di adeguata capacità ed avviate, tramite ditte autorizzate, ad impianti di depurazione gestiti da terzi;
_le acque meteoriche ricadenti su tutta la superficie asfaltata al netto delle superfici di copertura dei manufatti, verranno collettate nel sistema di trattamento di grigliatura, dissabbiatura e disoleazione, convogliate in una cisterna di accumulo ed infine immesse nel verde aziendale tramite trincea disperdente;
_le acque meteoriche ricadenti sulle coperture saranno convogliate direttamente alla trincea disperdente.
L'autorizzazione impone prescrizioni tra cui:
_assicurare lo smaltimento dei fanghi, oli e grassi rinvenienti dalle stazioni di sedimentazione, accumulo e disoleazione mediante ditte autorizzate
_allacciarsi alla rete di fognatura bianca pubblica non appena attiva
_...

Questa la situazione
Grazie a chiunque voglia intervenire
avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 35
Località : PUGLIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  isamonfroni il Gio Giu 06, 2013 10:58 am

Se questa è la situazione e che ora con la spiegazione è chiarissima.

I fanghi di questo impianto di trattamento sono 19.08.xx
senza andare a cercare ulteriori complicazioni e fantasie

l'impianto è chimico fisico, tratta acque reflue, loro sono fanghi, e non concentrati, peraltro credo che non saranno pericolosi, dunque 19.08.05


PS comunque mi sembra abbastanza eccessiva come prescrizione, manco metteste per terra uranio impoverito.......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12417
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  Supremoanziano il Gio Giu 06, 2013 11:20 am

SA82 ha scritto:Grazie per la risposta, il chiedere qualcosa è proprio legato all'umiltà con la quale si cerca di imparare questo mestiere e tu di anni per imparare ce ne hai avuti parecchi..
Comunque non mi va di fare sterili polemiche anche se la risposta è, per i miei gusti, accesa nella terminologia e nei modi utilizzati.. io rispetto questo forum, i tecnici che intervengono!

SA82 vs Aurora Brancia = 1:0

Palla al centro

Razz Razz Razz Razz
avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  zorba il Gio Giu 06, 2013 1:57 pm

SA82 ha scritto:...quale CER potrei utilizzare per identificare i fanghi e gli oli derivanti dal trattamento, ad opera di una vasca di grigliatura-sedimentazione e disoleazione, delle acque di seconda pioggia? L'impianto di raccolta delle acque meteoriche consiste in un serbatoio di 30 mc per l'accumulo delle acque di 1 pioggia, acque che poi vengono aspirate e gestite fuori sito e di un impianto di "trattamento" per le acque di 2 pioggia, come suddetto riportato. L'impianto è posto all'interno di un'azienda che opera nel settore costruzione-manutenzione e gestione rifiuti, pertanto sul piazzale possono ritrovarsi materiali inerti di cantiere, di manutenzione stazioni di servizio carburante, ecc.
In passato il codice CER attribuito è stato il 161003..

(...)

Ma il codice 1908 identifica i rifiuti prodotti da impianti per il trattamento delle acque reflue che non coincidono con le acque meteoriche di dilavamento..
Provo a dire la mia.

Evidentemente la Provincia ha recepito ed applicato una disciplina regionale adottata ai sensi dell’art. 113 del D.L.vo 152/06.

La questione si pone in merito alla classificazione dei fanghi prodotti dal trattamento delle acque meteoriche di dilavamento di seconda pioggia (ossia le acque meteoriche di dilavamento eccedenti quelle di c.d. “prima pioggia”).

Sul punto, escluderei innanzitutto che i suddetti fanghi possano essere considerati "concentrati acquosi" e ritengo quindi scorretto il CER 16.10.03*.
Anche a mio giudizio sarebbe più corretto un CER della famiglia 19.08.xx.

Il problema - come giustamente evidenzi - è quale codice utilizzare, visto che i CER 19.08.xx citano solo fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane e delle acque reflue industriali.

Quello in questione non può essere considerato un trattamento di acque reflue urbane, che per definizione provengono da agglomerati e non da singoli insediamenti (tranne nel caso specifico dello scarico di un impianto di trattamento di acque reflue urbane inteso come "depuratore pubblico"), e quindi la prima opzione cadrebbe.

Sulla seconda opzione, è pur vero che alla luce della normativa vigente le acque reflue industriali sono per definizione “diverse” da quelle meteoriche di dilavamento (intese in senso generale), ma è anche vero che nel caso particolare in cui le acque meteoriche vadano a “contaminarsi” con il dilavamento di sostanze o prodotti pericolosi presenti sulle superfici scolanti pertinenziali a determinati insediamenti produttivi e siano perciò soggette alla specifica disciplina regionale ex art. 113 (come nel tuo caso), il loro scarico è generalmente subordinato ad autorizzazione ed al rispetto dei limiti di tab. 3 (se in fognatura o in acque superficiali) o di tab. 4 (se sul suolo) e la giurisprudenza ha sostanzialmente sempre ritenuto la loro analogia con le acque reflue industriali.

Credo dunque, per concludere, che nel caso in questione una buona ipotesi di discussione potrebbe essere l’attribuzione dei CER 19.08.13* ovvero 19.08.14.
avatar
zorba
Utente Attivo

Messaggi : 370
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  marcosperandio il Gio Giu 06, 2013 4:55 pm

Da gestore di situazioni simili, escluderei 190805 tipico dei depuratori civili, opterei o per il 190812 se il vs. Impianto è di tipo biologico, oppure 190814 se impianto chimico fisico.
Ovviamente entrambi questi ultimi hanno lo specchio pericoloso (mi stupirei tuttavia che un'analisi di classificazione li trovasse pericolosi vista la tipologia di acque che trattate).

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
avatar
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 49
Località : Provincia Bergamo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  CROCIDOLITE il Gio Giu 06, 2013 5:51 pm

Quoto quanto scritto da Zorba e Marco.
All'olio, visto il ciclo produttivo descritto 5 post fa e riconducibile ad uno stoccaggio di rifiuti, anche provenienti da distributori di carburante, attribuirei il CER 19 08 10*
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  Aurora Brancia il Gio Giu 06, 2013 7:16 pm

Smile mi dolgo che la mia risposta sia stata percepita come "accesa" nei modi e nel linguaggio, forse dipende dal fatto che io sono proprio così e che scrivo come parlo e parlo come scrivo, ma soprattutto che penso come scrivo e parlo.

Detto questo, vedo che per quanto la giornata di ieri mi avesse particolarmente stancata, e quindi fossi mentalmente poco ricettiva, tuttavia ero riuscita ancora a discernere delle questioni che oggi risultano chiarite grazie alle tue gentili delucidazioni, chiarite a credo tutti compresa me che, quindi, ti ringrazio per averle fornite in maniera chiarissima.
In particolare, mi conforta che anche zorba consideri quel particolare tipo di acque da voi trattate come equiparabile alle acque reflue, e di conseguenza che l'impianto di depurazione sia di fatto un impianto di trattamento di acque reflue, con tutto il resto che ne consegue tra cui in dettaglio il CER di famiglia 19 08 xx come ipotizzato a naso già ieri sera da Isa e come direi emergente da tutti i vari 19 08 xx sin qui proposti per i fanghi e per gli oli.

Classificazioni con cui sono, ovviamente, del tutto concorde.

Che bello, allora ancora non mi è preso l'alzheimer ! Ma... prima o poi, chissà Neutral

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3644
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  Supremoanziano il Ven Giu 07, 2013 8:56 am

Aurora Brancia ha scritto:Smile mi dolgo che la mia risposta sia stata percepita come "accesa" nei modi e nel linguaggio, forse dipende dal fatto che io sono proprio così e che scrivo come parlo e parlo come scrivo, ma soprattutto che penso come scrivo e parlo.

SA82 vs Aurora Brancia = 1:1

Pareggio meritato. Laughing Laughing Laughing

avatar
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1476
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  cirillo il Ven Giu 07, 2013 9:13 am

Supremoanziano ha scritto:
Aurora Brancia ha scritto:Smile mi dolgo che la mia risposta sia stata percepita come "accesa" nei modi e nel linguaggio, forse dipende dal fatto che io sono proprio così e che scrivo come parlo e parlo come scrivo, ma soprattutto che penso come scrivo e parlo.

SA82 vs Aurora Brancia = 1:1

Pareggio meritato. Laughing Laughing Laughing
e i gol segnati fuori casa? dove li mettiamo? Razz

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7188
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Attribuzione codice CER per fanghi e oli impianto di 2 pioggia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum